Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 12

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,544
· Benvenuto a: massi67
Immagine
> Altre - U.S.A. > Chrysler 300 "Custom" >>
americanaluca77.jpg
Anno 1966, targhe nuove europee "ZA". (foto "Luca77")

Data: 29/06/2013
Commenti: 16
Visualizzazioni: 1526
Commenti
#1 | atae21 il 16/08/2008 20:38:15
Luca l'ha fotografata ma non vi ha trovato nessuno stemma, scritta o indizio particolare per risalire al modello esatto. Qualcuno può aiutarci ad identificare questa auto made in USA anni 60? Frown
#2 | luca77 il 17/08/2008 01:36:50
Purtroppo non ho scattato una foto dell'anteriore e quando sono ripassato pochi minuti dopo non c'era più. La ricerca si fa quindi ancora più difficile, dal momento che in America ogni anno cambiano modello.
#3 | atae21 il 17/08/2008 16:09:07
Sicuramente è anni 60....dovrei andare a consultare un numero di Quattroruote del 1966 in cui vi sono parecchie pagine dedicate alle novità americane di quell'anno. Cool Farei prima andando a guardare tra le pagine dei vecchi "TAM" ma il più vecchio che ho è del 1971 ed ho paura che questo modello fotografato da Luca sia antecedente. Frown
#4 | Total III il 17/08/2008 19:00:15
Dallo stile generale potrebbe essere una Plymouth. Farò anch'io una piccola ricerca.....Smile
#5 | luca77 il 18/08/2008 09:19:14
A naso direi che intorno alla metà anni '60
#6 | atae21 il 19/08/2008 16:41:25
Oggi ho sfogliato diversi "Quattroruote" del 1965/66 ma sinceramente da questa foto non riesco a capire se si tratta di un modello che ho visto tra le pagine. La più somigliante parrebbero una Chrysler 2 porte e una Plymouth ma a dire il vero, per me che non mi intendo molto di americane, si assomigliavano un pò tutte....SadFrown
#7 | atae21 il 10/09/2008 21:32:23
Ragazzi ancora nessuno è riuscito con certezza a capire il modello esatto di questa vettura? smiley
#8 | Gianmarco il 22/09/2008 15:11:33
Secondo me è un Custom, partito da una base di un'auto di fine anni 60 o inizio 70.
#9 | atae21 il 22/09/2008 15:13:36
Il problema è proprio capire qual'era la macchina originale...Frown
#10 | quadrifoglio oro il 23/09/2008 19:52:18
dico dodge coronet, è quella che gli assomiglia di più
#11 | porsche 914 il 25/01/2010 20:00:09
sembra una lincoln-mercury dei primi anni '60Cool.
#12 | Markino il 29/06/2013 00:24:32
...ancora in attesa di battesimo Pfft
Qualche tempo fa, sollecitato ad esprimere un parere da un giovane iscritto sempre incuriosito dalle vetture americane (il buon Danip), avevo avanzato in MP l'ipotesi che si trattasse di una lussuosa Chrysler 300 (two doors, hardtop) del 1966, in versione "Custom".
Pochi giorni fa, sfogliando i fascicoli dell'annata 2010 della rivista "American Drive", freschi di spedizione presso lo stabile di Milano in cui lavoro, mi sono imbattuto nella pubblicità di un operatore settentrionale specializzato nell'import di vetture USA nella quale, con ogni probabilità, compariva proprio questa macchina. L'auto, con la stessa verniciatura bicolore, era identificata come Chrysler "300" Kustom (secondo la terminologia tipicamente USA), e, sebbene fosse riportato l'anno 1965, il frontale era chiaramente del MY '66.
Così conciata non mi appassiona gran che, ma forse il mistero è risolto Grin
#13 | gabford il 29/06/2013 15:37:00
Ho scovato la brochure del MY '66

http://www.oldrid...r_300.html


Questa dovrebbe essere la versione standard della 2-dr HT

www.oldride.com/library/files/images/chrysler/1966/1966_chrysler_brochure_4.jpg

La cilindrata dovrebbe aggirarsi sui 6276 cc.
#14 | Markino il 29/06/2013 16:29:07
Bellissima la galleria di brochures Chrysler scovata da Gabriele, che adottano una tecnica illustrativa frequente per l'epoca.
La gamma era caratterizzata da una linea molto spigolosa, il cui complesso fiancata-padiglione mostra effettivamente analogie con il MY 1966 delle grosse Mercury Monterey, marchio citato in un precedente commento. In rapporto alle notevoli dimensioni, tanto in lunghezza quanto in larghezza, l'altezza delle vetture del periodo risultava piuttosto contenuta, snellendo molto la vista d'insieme, che assumeva così un aspetto particolarmente filante.
Dalla comune Impala alle più estreme muscle cars, la produzione USA della 2a metà degli anni '60 resta irripetibile per varietà di vetture, possibilità di scelta tra infiniti optionals, piacevolezza del design e generosità dei motori, spesso a 8 cilindri.
Considerate le auto, non è un caso che all'epoca gli Stati Uniti fossero il primo produttore al mondo di petrolio.
#15 | time101cv il 21/01/2018 16:33:31
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2018/01/6500cc_120kw_280266_marlon_tn1226.jpg
(foto "Marlon" )
#16 | Marlon il 22/01/2018 11:52:53
Oh, così adesso so come archiviare la foto Wink
Infatti l'ho inviata precisando che non avevo idea di che modello fosse, le uniche informazioni in mio possesso erano i dati del bollo
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato