Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 14

· Iscritti in linea: 1
S4

· Totale iscritti: 1,669
· Benvenuto a: mssimiliano1977
Immagine
> Pontiac > Pontiac Grand Prix << >>
pontiacneim20130904.jpg
Anno 1976, targhe europee ZA (neim4).

Data: 05/09/2013
Commento: 1
Visualizzazioni: 1308
Commenti
#1 | Markino il 05/09/2013 22:15:05
Ragionando con Time101cv in merito all'identificazione della vettura, è emerso che il propulsore in dotazione all'esemplare in foto è il mastodontico 455 c.i. (7,5 lt.) che già equipaggiava la splendida Pontiac GTO del 1970, e che qui risultava parecchio addomesticato.
Nel 1973-74 l'incredibile epopea delle muscle cars poteva infatti dirsi esaurita, complici le varie leggi statali anti-inquinamento e la crisi energetica; al posto di quelle belve affascinanti si affermò una generazione di vetture più tradizionali, nel solco della "personal-luxury car", elevata però a un grado di diffusione molto maggiore. Si trattava di auto costruite soprattutto per viaggiare comodamente, senza peraltro trascurare una connotazione vagamente sportiva; le loro forme molto squadrate, tuttavia, risultano in genere piuttosto anonime, ripetitive e poco caratterizzate.
Le Grand Prix di questi anni, in buona sostanza, erano varianti più ricche della Chevrolet Monte Carlo, come si conveniva al marchio Pontiac, intermedio tra la popolare Chevrolet e la sobriamente lussuosa Oldsmobile; il MY 1976, in particolare, fu un grande successo, nonostante le novità introdotte si limitassero sostanzialmente al nuovo frontale con doppi fari rettangolari e "waterfall grille", ossia la calandra con griglie cromate verticali (appunto, tipo "cascata" ).
L'esemplare postato, di sicura recente importazione, dovrebbe essere dotato di due tettucci laterali asportabili, che realizzano una configurazione tipo "Targa".
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato