Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 8

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,694
· Benvenuto a: Elisa
Immagine
> Fiat 125 Special > Fiat 125 Special << >>
fiat125fil20141130.jpg
Anno 1971, targhe nere del 1973 (fil82).

Data: 30/11/2014
Commenti: 4
Visualizzazioni: 1277
Commenti
#1 | Markino il 30/11/2014 11:05:19
Spuntano col contagocce: su una produzione di grandissimi numeri, è rimasto ben poco, anche se parte dei migliori esemplari sopravvissuti ha già varcato i confini, per soddisfare alcuni dei molti estimatori stranieri di questo modello.
I tipici cerchi in lega appaiono molto azzeccati sulla 125, all'epoca assai apprezzata sia per l'affidabilità e la spaziosità (all'incirca equivalente a quella della precedente 1500 C, della quale Giacosa riutilizzò il pianale), sia per le prestazioni, poco discoste dal riferimento dell'epoca per questa cilindrata, la Giulia Super.
Esemplare "gommone" con tutto il fascino del buon conservato, in una delle livree più belle sfoggiate in quel periodo dalla FIAT.
Le quotazioni della 125 sono ancora molto abbordabili, ma comunque in crescita; è generalmente preferita la Special del '68-'70, con frontale e coda più vintage; per gli appassonati più maniacali - tipo il sottoscritto - la 1a serie del 1967, con cambio a quattro marce.
#2 | atae21 il 30/11/2014 11:16:25
Come già ampiamente sottolineato, per me il "must" sulle auto italiane anni 70 sono cerchi in lega after-market e antenna sul parafango posteriore! Troppo bella! evvai
#3 | 1600 GT il 30/11/2014 18:01:55
Davvero niente male questo esemplare di un'autovettura che adoro davvero tanto e che reputo sia il simbolo di un periodo davvero florido per la Fiat che fu.
Anche se preferisco personalmente la serie precedente, devo dire che anche questa qui non mi dispiace assolutamente, specie poi con questi fantastici cerchi in lega.
Bellissimo anche il colore.
#4 | amonks il 04/12/2014 00:54:49
Bella e anche un po' banditesca con quei cerchi, gli pneumatici invernali (ho visto bene?) e l'antennino sul parafango. Dal vero ne ho viste credo massimo due in tutta la mia vita.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato