Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 11

· Iscritti in linea: 2
mx5dan, Ritmo EnergySaving

· Totale iscritti: 1,676
· Benvenuto a: Marco 308
Immagine
> Buick > Buick Century II 4 door << >>
buickcenturyamaretto20150121.jpg
Anno 1956, targhe europee del 2003 (amaretto).

Data: 22/01/2015
Commenti: 8
Visualizzazioni: 1252
Commenti
#1 | time101cv il 21/01/2015 08:34:55
www.targhenere.net/images/001/dsc1475_zps54edffb5.jpg
(foto "amaretto" )
#2 | Markino il 21/01/2015 12:52:50
Livrea classica, insieme al bianco-verde o al bianco-celeste, per questo superbo esemplare del 1956, appartenente alla generazione delle Buick '54-'57, a mio giudizio (e con le serie precedenti) le più belle macchine americane degli anni '50, insieme alle Chevrolet del '55-'57, alle coeve Oldsmobile e Pontiac, e alle Hudson Hornet di inizio decennio.
L'elegante configurazione Hardtop, ossia l'assenza di montanti centrali, soluzione che proprio la Buick aveva introdotto a partire dal 1949, e che si era via via estesa ad altri marchi, coinvolgendo anche le Sedan, snellisce visivamente una vettura oggettivamente imponente e carica di elaborati decori cromati, pienamente rispondente all'opulenza del prodotto Buick - il mio marchio preferito a stelle e strisce - collocato nella gerarchia dei brand GM solo un gradino sotto la Cadillac. Livello costruttivo di elevata qualità, in un periodo in cui gli standard generali dell'industria USA, complici le grandi quantità prodotte, iniziavano a scadere rispetto alle vette degli anni '40, e prestazioni eccellenti e superiori alle vetture concorrenti, con velocità massima nell'ordine dei 190 km/h, grazie a un brillante 8V da 5,3 lt., contribuivano all'appeal di un'auto esclusiva e raffinata, e in definitiva costosa.
Queste Buick furono vendute in una manciata di esemplari anche nel nostro paese, sebbene non ricordi di aver avuto occasione, né dal vero, né tramite immagini dell'epoca, di vedere un esemplare con targa quadrata. Ai tempi dei raduni di Rozzano da me frequentati, 1987-1991, capitava spesso una strepitosa two doors MY '56 bianco-celeste di fresca importazione, di cui forse Massimo conserva memoria, in seguito schiantata contro un tram e, mi dicono, ancora in attesa di ripristino; altre unità hanno fatto ingresso nel nostro paese negli anni successivi, a soddisfare i palati più esigenti ed esperti in fatto di vetture della Golden Age.
Considerata l'eccezionalità e la qualità dell'avvistamento, più tardi inserirò qualche scatto tratto dai raduni svizzeri, per mostrare anche la prospettiva anteriore di questo gioiello.
#3 | Markino il 21/01/2015 14:54:34
Ecco un paio di miei scatti ad una Century '56 4 doors Hardtop in perfetto stato e con una combinazione cromatica da urlo, colti durante il maxi-raduno di Oensingen del 2012:

i38.photobucket.com/albums/e128/markino1969/DSCN6664_zpsaf1ec095.jpg
i38.photobucket.com/albums/e128/markino1969/DSCN6671_zpsac6b72b0.jpg
#4 | Themarcello il 21/01/2015 15:24:27
Markino,ieri alla fiera di Rimini in occasione del SIGEP (gelato e pasticceria) era esposta questa bella Chevrolet Impala,di cui ignoro l'anno di costruzione.
Non avendola spedita per la pubblicazione in quanto sostava in area espositiva (anche se non automobilistica) colgo ora l'occasione.

i57.tinypic.com/selm5d.jpg

i58.tinypic.com/l88id.jpg
#5 | Markino il 21/01/2015 15:34:12
Marcello@ Splendida, MY 1960, versione two doors con cerchi sportivi.
La coda alata del MY 1959 fu rivisitata rendendo squadrate le pinne orizzontali curve che avevano sollevato tanto scalpore. Opportunamente risagomata, restava la profonda scalfatura sulla fiancata che gira fino in coda.
Il tutto per costi di stampaggio che non dovevano essere certo modesti, da ammortizzare in un solo esercizio...
#6 | gabford il 21/01/2015 23:17:22
La denominazione completa della Buick dovrebbe essere Century 6-passenger 4-door Riviera.
La cilindrata e la potenza del motore furono via via aumentate in questa serie: nel MY '56 la cubatura del propulsore era di circa 5,3 litri (322 cu), come già detto da Markino, e consentiva di erogare circa 260 CV. Successivamente, tali valori salirono, negli ultimi due anni di produzione, rispettivamente fino a 6,0 litri e 305 CV circa.
#7 | staff il 22/01/2015 09:06:31
La Impala, essendo stata fotografata all'interno di una manifestazione slegata dal mondo delle auto, riteniamo possa avere il suo posto nella galleria standard. Per ora si lascia qui, ma verrà trasferita appena possibile.
#8 | polar il 31/05/2017 23:55:30
i68.tinypic.com/14lkp41.jpg
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato