Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 12

· Iscritti in linea: 1
Jack

· Totale iscritti: 1,669
· Benvenuto a: mssimiliano1977
Immagine
> Altre - Giapponesi > Mazda 818 Coupé << >>
mazda818aledj20160113.jpg
Anno 1977 (aledj).

Data: 13/01/2016
Commenti: 26
Visualizzazioni: 2666
Commenti
#1 | time101cv il 13/01/2016 08:09:15
www.targhenere.net/images/006/mazda818_zpsyyru1icq.jpg
(foto "aledj" )
#2 | Themarcello il 13/01/2016 08:11:37
Autentica rarita' per il podio odierno.
Sicuramente mai incrociata sulle mie strade...
#3 | hot VWs il 13/01/2016 08:58:47
Non ci credo!!!Shock
FA-VO-LO-SA!!! Adoro le Jap classiche!!!
Peccato solo per il muso stile corsaiolo...
#4 | Biturbo83 il 13/01/2016 11:01:35
Confermo la rarità, mai vista per strada!
Guardando la linea, a parte i fari posteriori attinenti al periodo, la linea sembra più vecchia, diciamo fine anni sessanta ed il frontale mi ricorda un po' la Iso Rivolta IR 300...
#5 | bob91180 il 13/01/2016 11:13:05
Mai vista in vita mia ... da lontano la si potrebbe scambiare per una kadett ...
#6 | bayerische il 13/01/2016 13:18:02
Tozza ed americaneggiante,....per fortuna in seguito hanno iniziato a copiare gli europei
#7 | Alfa33 il 13/01/2016 15:05:01
Ignoravo l'esistenza del modello!
#8 | Markino il 13/01/2016 15:19:49
Nei primi anni '80, una 818 berlina argento, di analogo periodo, stazionava di quando in quando sotto casa mia; per contro, non penso di aver mai visto dal vivo una Coupé.
Complessivamente, non mi dispiace affatto, circostanza che si sposa con il mio tradizionale gradimento per il design Mazda; sebbene sia indice di sicurezza passiva, la fanaleria posteriore appare troppo voluminosa.
Mi ricorda una muscle car "minore", la AMC Javelin.
Avvistamento da tenere a memoria per la targa nera 2016, anche se non è la mia vettura ideale.
#9 | 1600 GT il 13/01/2016 17:50:16
Mai vista una in vita mia!!! Quoto Bob riguardo alla vaga somiglianza con la Kadett Coupè.
#10 | IL BUE il 13/01/2016 18:54:58
Si inizia l'anno coi botti!!! Linea davvero gradevole, considerando la collezione di sozzume che i designer giapponesi hanno proposto per anni
#11 | attom83 il 13/01/2016 21:59:25
già una candidata per TN 2016! Grin
però scarico e specchietti sono sbagliati (e orridi)...
#12 | atae21 il 13/01/2016 23:05:53
Pazzesca! Non nego, vista la mia attrazione verso l'esotico, che una bella jap anni settanta la importerei! Ma un modello mai venduto qui, non solo la "solita", comunque carina, Honda N360 che sto vedendo invece a più di un raduno.
#13 | mikitiki94 il 13/01/2016 23:07:43
Ritorno in gran stile per il sito. Mi chiedo quale sia la storia di questa macchina. Immagino che la Mazda non avesse una rete commerciale in Italia.
Però, se fosse mia, le rimonterei i paraurti e lo scarico originale.
#14 | gabford il 14/01/2016 00:28:25
Un'avvistamento incredibile, considerando anche le targhe originali Shock

la linea sembra più vecchia, diciamo fine anni sessanta

Pensare che questo esemplare appartiene alla serie ristilizzata nella parte anteriore nel '75 (e ribattezzata '818 S' ): a mio avviso, era più moderna la serie capostipite Grin
#15 | AlexG il 16/05/2016 19:37:01
Eccomi eccomi, sono il proprietario della Mazda in questione.

Una breve introduzione:
l'auto è del 1977, e il modello nello specifico è il "facelift" europeo, che varia unicamente nel frontale. la prima serie aveva il paraurti "piano" (non a punta), fari singoli con una cornice cromata con delle piccole prese d'aria, la seconda serie aveva il paraurti anteriore a punta e i fari visibili in foto. la terza ed ultima serie aveva doppi fari e il paraurti della seconda serie. della seconda e della terza erie era disponibile anche il motore rotativo, e l'identificativo per quei modelli era RX-3.

Nello specifico al mio "rottamino" mancava, fin dall'acquisto (2015), il paraurti anteriore, ed ecco perchè ho messo quei fendinebbia (giusto per riempire lo spazio vuoto), montava quegli orrendi specchi plasticosi ed era stato saldato allo scarico quel bruttissimo terminale. Adesso sto lavorando su un nuovo "riempitivo", tipo bullbar o qualcosa di simile (che verrà sostituito prontamente appena troverò il paraurti) ed ho sostituito gli specchi con qualcosa di più in tema.
#16 | Markino il 16/05/2016 19:42:59
Benvenuto e complimenti per questa notevole rarità WinkSmile
Domanda spontanea: da cosa nasce l'attrazione per una giapponese mid-seventies - che, ripeto, non mi dispiace affatto - anziché per altre vetture italiane o straniere, e come è stata scovata ? Qual è la sua storia "italiana" ? Ne possiedi altre ?
#17 | AlexG il 16/05/2016 20:09:42
Grazie!

perchè ho scelto questa? bella domanda, cercavo un'auto "vecchiotta" un po' particolare, non mi piacciono le piccole italiane (leggasi 500 e simili) e non mi "convincevano" le varie capri e taunus. avevo puntato una Manta (modello con doppi fari) ma alla fine non avevo concluso per pigrizia. poi è comparsa la "mazdina", e mi è piaciuta subito, particolare, mi è sembrata una "mini mustang". l'ho trovata su subito.it, in liguria, da un ragazzo che aveva iniziato il restauro ma lo aveva abbandonato per dedicarsi ad altro.
il colore non è originale, in alcuni punti nascosti si vede che la tinta di fabbrica era un discutibile color senape.

immatricolata a firenze nel 77 è rimasta in toscana per qualche anno, poi è finita in liguria ed, in fine è arrivata da me in lombardia (sono il 5° proprietario). essendo molto rara in italia, i ricambi di carrozzeria non si trovano e si deve guardare all'estero, specialmente nei paesi bassi, in portogallo, in tailandia ed in australia. chiaramente i thai e gli australiani hanno prezzi fuori mercato già solo per le spese di spedizione, mentre nei paesi bassi si trovano belle offerte e ricambi "nuovi". i portoghesi, al contrario, sono molto disponibili, ma i modelli più diffusi da loro sono incompatibili con il mio (da loro andava molto la prima serie, quindi niente paraurti per me Sad )

non ho altre auto d'epoca (per questioni di spazio) e per una mia impostazione mentale, più portata per mettere le mani sulle 2 ruote, ma non escludo, prima o poi, di affiancarle (o di sostituirla con) un' alfa, una opel (se la trovo una diplomat) oppure, ma non ne sono troppo convinto, una triumph.
#18 | Astrale il 16/05/2016 20:42:33
Bella la storia di questa Perla rara; certo che il vantaggio di avere un pezzo raro si tramuta in tribolazione nella ricerca dei pezzi, anche se oggi con la rete è tutta un'altra cosa......prova ad immaginare 15-20 anni fà la ricerca di un ricambio.
Ma la Casa madre che dice sui ricambi di auto datate ?
#19 | AlexG il 17/05/2016 19:46:14
Ho provato a chiedere solo ad un concessionario(mazda monza) che mi ha suggerito di chiedere ai club mazda tipo il club della 3 o dell'mx5, dai quali non ho comunque avuto risposta.
#20 | deltago92 il 10/01/2017 19:33:25
#21 | hot VWs il 10/01/2017 19:36:15
Eh, si...
Purtroppo è in vendita...
#22 | marnile il 20/08/2018 10:30:13
la Mazda non avesse una rete commerciale in Italia
Erano regolarmente importate dalla SIDAG/SIDAUTO di Torino, che aveva creato una propria rete di vendita e assistenza per Saab e Mazda.
#23 | Neeskens78 il 05/12/2018 21:12:28
è di nuovo in vendita...

https://www.subit...224690.htm
#24 | neim4 il 08/12/2018 00:05:03
In rete ho trovato questo:
i.postimg.cc/fVxD3Nfh/47244333-810514086007131-8205258156826165248-o.jpg
#25 | time101cv il 03/10/2021 17:10:49
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2021/10/img_6966_vipergreen_tn32672.jpg
(foto "vipergreen" )
#26 | Stefanozero il 03/10/2021 17:13:03
Sembra sia stato trovato e montato il paraurti anteriore e sostituiti gli specchietti.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato