Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 10

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,681
· Benvenuto a: arimart
Immagine
> Lancia Beta HPE > Lancia Beta H.P.Executive 1600 << >>
lanciabetahpealexhpe20160222.jpg
Anno 1981 (alexhpe).

Data: 22/02/2016
Commenti: 13
Visualizzazioni: 915
Commenti
#1 | atae21 il 22/02/2016 09:14:30
Identica a quella provata a suo tempo da Quattroruote, però in versione 2000 IE.
#2 | Biturbo83 il 22/02/2016 09:14:53
Modello che acquista sempre più fascino nel tempo...mi piace tantissimo.
#3 | oinotna il 22/02/2016 09:42:13
Ne compriamo una in società?
#4 | IL BUE il 22/02/2016 09:55:21
Sempre bello vederne una in forma, anche se le mie preferenze vanno per la prima serie, priva di plastica che a mio avviso appesantisce inutilmente la linea
#5 | Uno Turbo D il 22/02/2016 10:53:34
Magnifica è dir poco...
#6 | bayerische il 22/02/2016 13:23:10
Concordo col BUE prima serie più bella più rifinita e più rugginosa
#7 | S4 il 22/02/2016 15:03:22
Elegante, sportiva e raffinata senza essere truzza, tempi irripetibili.
#8 | Total III il 22/02/2016 16:24:22
Sempre piaciuta, fin dai tempi delle medie, anni in cui sviluppai un' amore morboso verso le automobili di nullo valore ma di grande personalità estetica.
Non sono d'accordo con chi la definì un flop. Trattandosi di auto decisamente di nicchia, la produzione era ovviamente limitata e in gran parte destinata all'export: per molti utenti italiani le coupé non dovevano avere più di due porte. Ma il riscontro in altri paesi UE (Francia in primis) fu relativamente elevato e la presenza della HPE nei listini sfiorò, nel complesso, i dieci anni. Il che non fu certo disprezzabile per un modello così fuori dagli schemi.

Una nota a margine a proposito dell'indicatore pressione olio pneumatico delle prime serie di cui raccontava, qualche tempo fa, il buon S4: esso fu adottato, manco a dirlo, anche sulle Citroen CX prodotte fra il 1974 e il 1978 (nonché sulla rara GS Birotor mossa dal birotore Wankel). Un altro segno della effimera ma affascinante partnership tecnica Citroen - Lancia. Smile
#9 | 1600 GT il 22/02/2016 18:53:34
Esemplare magnifico e con una tinta che meglio mette in evidenza l'eleganza di questa meravigliosa vettura che è uno dei miei sogni di sempre.
Vettura dalla linea moderna e particolare.
#10 | S4 il 22/02/2016 19:32:09
esso fu adottato, manco a dirlo, anche sulle Citroen CX prodotte fra il 1974 e il 1978

Mi permetto di precisare che sulla Lancia l'indicatore è relativo al livello olio motore e non alla pressione. Smile
#11 | Total III il 24/02/2016 01:15:44
Mi permetto di precisare che sulla Lancia l'indicatore è relativo al livello olio motore e non alla pressione

Refuso mio fu.... indicatore livello anche per la CX Pfft
#12 | Ciccio70SX-FireLX il 24/02/2016 20:18:05
Splendido esemplare, valorizzato dalla tinta elegante e dalle ottime condizioni. Bellissima la vetrofania che dovrebbe essere celebrativa per le vittorie Lancia Marche-Endurance.
#13 | Markino il 26/02/2016 01:03:09
Troppo bella, e in posa: non escludo che l'avvistatore possa esserne al tempo stesso il proprietario.
Prima di lei, nello stesso genere, furono lanciate Volvo 1800 ES e Reliant Scimitar GTE, entrambe da noi quasi sconosciute, anche se, in Italia, la Volvo fu venduta nuova in una manciata di esemplari tra il 1971 e il 1973. Due vetture anch'esse gradevoli e versatili, testimoni, insieme alla HPE, complessivamente più riuscita, delle buone potenzialità della formula coupé-station, che meritavano di essere perseguite su più larga scala dai principali costruttori dell'epoca.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato