Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 13

· Iscritti in linea: 2
Danip, Jacopo04

· Totale iscritti: 1,519
· Benvenuto a: Onin
Immagine
> Cadillac > Cadillac Sixty-One Coupe << >>
cadillac61ata20170530.jpg
Anno 1950, targhe europee del 2010 (atae21).

Data: 30/05/2017
Commenti: 6
Visualizzazioni: 638
Commenti
#1 | atae21 il 30/05/2017 09:46:46
Ecco l'altra auto USA che seguiva a ruota l'hot road postato qualche settimana fa, probabilmente tornando da un raduno (sotto al diluvio).
#2 | peppecantarella il 30/05/2017 14:16:36
Pachidermica, ma abbastanza elegante, quanto meno non è stata intamarrata come quell'hot road di cui si parlava
#3 | amonks il 30/05/2017 23:17:23
Linea a dir poco sconcertante, almeno per i canoni dei decenni successivi. Per me ha parecchio fascino: impossibile non immaginarla circolare in un'ipotetica cittadina del midwest americano, con i suoi viali larghi e la quadrata piazza centrale, con il "Town Hall" e l'immancabile latteria.
#4 | danguard76 il 30/05/2017 23:33:45
Sembra un quadro questa foto.. Complimenti al fotografo!
#5 | gabford il 31/05/2017 02:24:43
quanto meno non è stata intamarrata

Linea a dir poco sconcertante

Mah, la linea del modello è assolutamente coerente con i suoi tempi ed il suo contesto. Quello che è sconcertante è la customizzazione, con la verniciatura tono su tono che va a sottolineare ogni curva e ogni giuntura della vettura, appesantendo tutto l'insieme. Da un certo punto di vista, aveva più senso la hot rod se, come spero, realizzata a partire da un rottame...
In questo caso, inoltre, ogni cromatura distintiva è stata soppressa, tanto che l'identificazione è avvenuta più che altro su base statistica rispetto alla coeva e pressochè identica Sixty-Two, prodotta in circa metà degli esemplari nella configurazione coupè.
#6 | Markino il 10/06/2017 22:55:39
Quoto l'analisi e le considerazioni di Gabriele, che, con la consueta precisione, mi risparmia parecchio "lavoro" in tema di americane, filone a me notoriamente caro, ultimamente piuttosto abusato nel senso qui rappresentato (quello della customizzazione, più o meno invasiva), al quale sono fortemente avverso per motivi già lungamente espressi in altra sede.
Bello, comunque, lo scatto Wink
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato