Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 10

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,676
· Benvenuto a: Marco 308
Immagine
> Lancia Beta HPE > Lancia H.P.Executive 1600 << >>
lanciabetahpeprincemax20170719.jpg
Anno 1981 (PrinceMax).

Data: 19/07/2017
Commenti: 7
Visualizzazioni: 870
Commenti
#1 | Biturbo83 il 19/07/2017 08:53:49
La trovo meravigliosa!
Di nicchia, snob e con classe da vendere...forse poco capita dal grande pubblico ai tempi e in Italia.
#2 | Total III il 19/07/2017 09:48:12
Già, ci pensarono francesi ed inglesi a darle l'apprezzamento che meritava. Nonostante questo beige non sia probabilmente il colore più adatto a metterne in risalto la linea originale (molto meglio i bellissimi metallizzati), le condizioni eccellenti di conservazione e soprattutto i bellissimi cerchi in lega (quelli di serie non erano granché da guardare) la rendono estremamente attraente.
#3 | prof il 19/07/2017 10:37:23
A me da piccolo, quando la HPE era in produzione, non piaceva.
Adesso la trovo molto "fascinosa".
Questa, poi, ha anche la targa della mia provincia!
#4 | S4 il 19/07/2017 13:19:26
Tinta insulsa come già scritto, ora è tornata di moda sulla nuova Ypsilon. paiasso
Esemplare all'apparenza impeccabile, anche la vetrofania "Campione del mondo endurance" testimonia la premura con cui è conservata.
#5 | Biturbo83 il 20/07/2017 00:00:32
ShockAnche il tettuccio?
Meraviglia delle meraviglie!
#6 | lancista il 20/07/2017 01:44:51
trovo che la Hpe sia una delle auto di serie da famiglia (non di nicchia) in assoluto piu interessanti della produzione anni 70.
Ben piu di tanto decantate berline rombanti ma ben meno personali. Un peccato che abbia ancora quotazioni cosi basse. Peraltro ha doti stradali che non fanno rimpiangere auto ben piu moderne. Alla fine anche questa tinta le da molta classe
#7 | Markino il 22/07/2017 22:11:21
Talmente bella da sovrastare nettamente la scarsa attrattività (ai miei occhi, perlomeno) della colorazione beige Marocco.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato