Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 9

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,670
· Benvenuto a: Spotted_in_BA
Immagine
> Altre - U.K. > Jensen 541 << >>
jensen541fil20180210.jpg
Anno 1955, targhe ZA in formato europeo (fil82).

Data: 10/02/2018
Commenti: 8
Visualizzazioni: 1171
Commenti
#1 | Markino il 10/02/2018 10:37:58
Esemplare piuttosto noto nelle zone di Filippo di un modello molto particolare, pregiato e raro, costruito con modalitÓ sostanzialmente artigianali in circa 220 unitÓ tra il 1954 e il 1959. Il peso relativamente contenuto, grazie al diffuso impiego di vetroresina e alluminio, e il propulsore di cilindrata generosa, un 4 litri 6 cilindri di derivazione Austin, potenziato con tre carburatori SU, garantivano prestazioni brillanti, anche se, al solito, le italiane erano capaci di risultati analoghi o poco inferiori pur con cilindrate contenute entro i due litri (es., le Alfa "1900 Sprint" e "Super Sprint" ) o i due litri e mezzo (Lancia "Aurelia B20" e "B24" ), senza neppure il bisogno di tirare in ballo Maserati o Ferrari, anch'esse, negli anni '50, lontane dai 4 litri (nonostante le Ferrari avessero 12 cilindri).
Anche sul piano estetico, siamo lontani dallo spirito d'arte profuso nelle linee da Touring, Ghia o Pininfarina (per mantenere il parallelismo con i capolavori italiani sopra richiamati), anche se, in assoluto, non la considero una macchina sgradevole.
Il vistoso e affusolato rigonfiamento che parte dalla battura della portiera per giungere all'estremitÓ anteriore, costituendo per un tratto il bordo superiore del parafango, potrebbe aver ispirato i modellatori della Mercedes "300 SL", di poco successiva.
#2 | bob91180 il 10/02/2018 19:25:51
Avvistamento notevolissimo , penso sia unica in italia , mai vista dal vivo , il frontale ricorda il pesce scorfano ...
#3 | polar il 12/02/2018 11:07:05
Questo avvistamento particolarissimo mi ha fatto tornare in mente la Jensen Interceptor degli anni 70, conosciuta dalle pagine del TAM e che si faceva ricordare per la bella carrozzeria dallo zampino italiano, i grossi motori americani e la versione a trazione integrale.. ChissÓ se ce n'Ŕ qualcuna circolante in Italia..
#4 | Danip il 12/02/2018 21:22:26
Grandissimo avvistamento!

Questo avvistamento particolarissimo mi ha fatto tornare in mente la Jensen Interceptor degli anni 70, conosciuta dalle pagine del TAM e che si faceva ricordare per la bella carrozzeria dallo zampino italiano, i grossi motori americani e la versione a trazione integrale.. ChissÓ se ce n'Ŕ qualcuna circolante in Italia..

Dato che siamo a livelli di raritÓ inusitati, l'ho aggiunta all'elenco dei modelli mancanti: non era nemmeno presente lý.
Speriamo di vederne una su queste pagine, magari con le quadrotte.
#5 | gabford il 13/02/2018 16:34:33
Le Jensen mi hanno sempre affascinato molto, rispetto agli altri marchi inglesi. Anche per me la Interceptor suscita ricordi di vettura tanto aggressiva e particolare, quanto "esotica".

Speriamo di vederne una su queste pagine, magari con le quadrotte

Auguri Pfft.
#6 | Markino il 13/02/2018 17:52:40
Non credo che ai tempi sia mai circolata una "Interceptor" con targa italiana.
#7 | Danip il 15/02/2018 21:21:11
gabford il 13/02/2018 15:34:33
Le Jensen mi hanno sempre affascinato molto, rispetto agli altri marchi inglesi. Anche per me la Interceptor suscita ricordi di vettura tanto aggressiva e particolare, quanto "esotica".

Speriamo di vederne una su queste pagine, magari con le quadrotte

Auguri ]


Non credo che ai tempi sia mai circolata una "Interceptor" con targa italiana.


Se avvengono avvistamenti straordinari come questo
http://www.targhe...o_id=44016
magari ne pu˛ saltare fuori tranquillamente una, magari anche in versione a trazione integrale e con targa IS a 4 cifre (anche se con queste caratteristiche sono il primo a dire che siamo nella fantascienza degli avvistamenti o quasi).
#8 | gabford il 16/02/2018 00:44:19
Nelle pieghe del mio augurio ironico, infatti, si cela sempre la speranziella, anche a costo di smentita PfftWink.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato