Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 9

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,676
· Benvenuto a: Marco 308
Immagine
> Lancia 2000 > Lancia 2000 iniezione << >>
lancia2000stephan20180917.jpg
Anno 1972 (Stephan).

Data: 17/09/2018
Commenti: 10
Visualizzazioni: 845
Commenti
#1 | time101cv il 17/09/2018 08:28:31
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2018/09/screenshot_20180803-132004.jpg
(foto "Stephan" )
#2 | Markino il 17/09/2018 09:13:23
Bell"esemplare del primo anno di produzione per la "iniezione", rifinito in beige mirabello, tonalità poco frequente ancorché, secondo me, ben intonata alla vettura.
Modello sopravvissuto in più esemplari rispetto a quanto avrei stimato dall'esperienza di fiere e raduni, e ho solo che da rallegrarmene.
#3 | atae21 il 17/09/2018 09:32:26
Dopo aver avuto o provato diverse berline di questa fascia ed età (Alfa 2000 e Bmw 520 per rimanere sulle più sportive) mi piacerebbe avere l'occasione di provare per un po' di km anche una Lancia 2000, che sia a carburatori o iniezione. Sarei curioso di capire le mie impressioni: così, a sensazione, mi da l'idea di una berlina comoda ed elegante ma anche robusta, ben fatta, con una guida a metà tra l'ammiraglia di classe e la sportiva italiana. Col servosterzo di serie dev'essere anche piacevole in città. Leggendo le pure prestazioni dalle prove su strada dell'epoca sembra proprio una macchina equilibrata, direi a metà strada tra le due berline che ho guidato in passato e che menzionavo poc'anzi.
#4 | Biturbo83 il 17/09/2018 10:18:05
Le tendine posteriori, io sinceramente però, non le ho mai digerite.
#5 | bayerische il 17/09/2018 20:15:26
Il motore "piatto"della 2000 ha un funzionamento molto gradevole e caratteristico ed a mio avviso migliore nella versione a carburatore.le altre caratteristiche meccaniche assieme al peso consigliano di riporre le velleità sportive e godersi il confort davvero notevole incrinato solo dal gran fracasso aerodinamico in autostrada.
#6 | lancista il 17/09/2018 22:20:08
Non confondere la 2000 con la Flavia 2000 come molti fanno credendo siano la stessa cosa. La 2000 ha un funzionamento totalmente diverso di coppia ed erogazione, una elasticità eccezionale e quando vuoi sa essere anche cattiva; il fuorigiri è persino "un problema" per la 2000 perché si raggiunge (e ci si va) con estrema facilità. La versione iniezione elettronica Bosch oltre ad una dozzina e più di CV ha anche una coppia maggiore, migliore regolarità ed erogazione, anche l'assetto, come nelle Fulvia, è ben meno "da mercedes" di quanto ci si aspetta, è anzi a volte persino troppo rigido (una giulia o una alfetta per intenderci beccheggiano e ondeggia 10 volte una Lancia 2000). Non è una sportiva ma grazie al baricentro (in assoluto il più in basso rispetto a qualsiasi berlina coeva) la rendono incollata per terra sempre e l'abbinamento con l'idroguida ZF ad azione variabile danno a chi guida una personalissima sensazione di averla sempre in mano e di poterci fare con facilità di tutto, curve e curvoni velocissimi sempre, dopo aver capito come guidarla. Freni superduplex eccellenti fanno il resto. Il tutto senza dimenticare tutto questo (TA e accessori di serie) la rendono anche molto facile da guidare come una moderna per chiunque. Citando la frase di Ruoteclassiche, "Non c'è 2000 della stessa epoca piu' godibile da guidare di Lancia 2000". PS segnalo che nella prova Autocar UK del 72 Lancia 2000 tocca effettivi entro i giri i 187 km/h, raggiunti ovviamente di potenza (la 5a è 1:1) visto che, è vero, l'aerodinamica è pessima.
#7 | S4 il 17/09/2018 23:31:31
Come scritto più volte è senza dubbio una vettura di grande pregio, costruita in maniera impeccabile - tipicamente Lancia - venduta a caro prezzo (a memoria oltre i 3 milioni di Lire nel 1972) a una certa clientela. Questa in foto potrebbe anche essere equipaggiata di condizionatore Autoclima, i cristalli sembrano atermici; nientemeno si poteva ordinare con gli alzacristalli elettrici posteriori. Purtroppo viene scarsamente considerata come veicolo storico, le quotazioni stentano e le coeve Alfa Romeo ringraziano sentitamente per la preferenza.
#8 | FeDeesse il 18/09/2018 16:13:43
ho recentemente letto un 4ruote dei primi anni 70 e questa lancia era molto cara, quasi 500'000 lire in piu di una Citroen DS. oggi le quotazioni sono cambiate...
#9 | time101cv il 28/08/2019 09:59:26
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/08/img_0096_frabo_tn47225.jpg
(foto "Frabo187" )
#10 | etilico il 03/09/2019 22:53:15
thumbs2.imgbox.com/22/68/7nO6NHsS_t.jpg
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato