Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 6

· Iscritti in linea: 1
IL BUE

· Totale iscritti: 1,563
· Benvenuto a: Enricovale03
Immagine
> BMC/Leyland - Altri modelli > Morris 8 Tourer << >>
morris8tourerneeskens20181030.jpg
Anno n.c., targhe europee del 2005 (Neeskens78).

Data: 30/10/2018
Commenti: 4
Visualizzazioni: 514
Commenti
#1 | time101cv il 30/10/2018 08:10:39
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2018/10/img129b.jpg
(foto "Neeskens78" )
#2 | FeDeesse il 30/10/2018 09:38:09
credo di riconoscere la zona, un monte sopra varese forse...
rara l'auto, ma sembra tenuta benissimo e di evidente importazione.
#3 | Neeskens78 il 30/10/2018 10:03:01
Ciao Federico! No, sei troppo in lÓ di una 60ina di km in linea d'aria Wink
╚ una nostra strada panoramica ma delle mie zone..
Non so se fosse ferma per un guasto o per fare foto, ma effettivamente era in condizioni notevoli
#4 | Markino il 30/10/2018 22:31:56
Piuttosto indigeste queste vetturette britanniche degli anni '30, che incontrano tuttavia il favore di una certa utenza garantendo con poca spesa l'ingresso nel "giro" delle prebelliche, con tutto quel che ne consegue in termini di manifestazioni e relativo contorno "mondano". Conosco qualche altro esemplare dello stesso modello, uno dei quali, rifinito in un tono di blu pi¨ chiaro, Ŕ anch'esso conservato nella Lombardia nord-occidentale. A un noto operatore commerciale veneto dobbiamo una discreta parte di questa diffusione, avendo costui importato e venduto in Italia decine di insulse utilitarie d'oltremanica, che, a mio giudizio, non possono certo rivaleggiare in eleganza con la pi¨ spartana delle "Balilla".
L'esemplare in foto sembra comunque ottimamente conservato - per quel poco che posso conoscere del modello - e il suo interesse, per me, pu˛ essere prevalentemente di ordine socio-economico, simboleggiando la giÓ avanzata penetrazione del motorismo tra i ceti piccolo-borghesi di una Gran Bretagna che, nonostante gli effetti della crisi economica mondiale, manteneva in alcuni settori dell'economia e della finanza una netta supremazia, potendo cosý permettere ai cittadini una capacitÓ media di spesa - inclusa quindi la possibilitÓ di acquistare e mantenere l'automobile - ben superiore rispetto alle altre nazioni europee.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato