Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 17

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,676
· Benvenuto a: Marco 308
Immagine
> VW Passat > VW Passat Familcar 1.6 GL << >>
vwpassatswmarlon20181112.jpg
Anno 1983, targhe bianche del 1991 (Marlon).

Data: 08/03/2021
Commenti: 11
Visualizzazioni: 831
Commenti
#1 | atae21 il 12/11/2018 09:24:08
Molto difficile, se non impossibile, vedere la Passat della generazione attuale (così tanto "figa" e di moda) lavorare in questo modo! Quando è nata questa, la priorità delle SW era lo spazio di carico. E si vede! diabloGrin
#2 | Frabo187 il 12/11/2018 09:59:10
Infaticabile ed indistruttibile.
#3 | 5speed il 12/11/2018 13:12:43
Ata ha centrato il problema! Oggi si girano con dei baracconi immensi e poi andar bene non ci si carica più di una 24 ore!! Solo per sburazzarsela e far vedere che si è "accessoriati e moderni"....carrozzoni sempre più larghi e ingombranti (e inutili)....
#4 | Frabo187 il 12/11/2018 13:27:41
Concordo in pieno! Basti pensare che se devo caricare degli ingombri a bordo, uso la Uno e non la Polo del 2013, perchè su quest'ultima ci entra la metà della roba..
#5 | Uno Turbo D il 12/11/2018 13:39:07
Oggi si girano con dei baracconi immensi e poi andar bene non ci si carica più di una 24 ore!! Solo per sburazzarsela e far vedere che si è "accessoriati e moderni"....carrozzoni sempre più larghi e ingombranti (e inutili)....

Un'Astra SW attuale misura 470 cm ed ha un bagagliaio tra i 540 e i 1630 litri. Ora, capisco che debba avere una scocca che permetta un certo grado di sicurezza tanto quanto un abitacolo che abbia un certo spazio, però...il progresso dovrebbe anche mantenere un limite negli ingombri, specie in considerazione del traffico moderno sempre più congestionato. Mi scuso per l'OT. E che questa rara Passat Familcar abbia vita ancora molto lunga, per quanto sacrificata.
#6 | mikitiki94 il 12/11/2018 18:12:44
La Passat Variant attuale ha una capacità minima del bagagliaio di 650 litri, che non sono pochi.
Dubito, però, che tra 35 anni vedremo le Passat del 2018 andare in giro stracariche di roba come questa qui in foto.
#7 | Alfa33 il 12/11/2018 22:35:34
Niente male la Passat di questa serie, anche se in Italia ottenne un notevole successo solo a partire dalla generazione successiva.
#8 | time101cv il 13/11/2018 01:06:35
Anche se osservando questa foto può sembrare assurdo, nel 1983 la Passat Familcar iniziava ad affermarsi come un'auto alla moda, soprattutto tra i giovani danarosi, sulla scia di modelli più grandi e blasonati come le Volvo SW, le Mercedes W123 SW e le Audi 100, che in quegli anni cominciavano ad affollare le vie alla moda delle nostre città.

Quanto alle auto attuali son sempre più grandi per poter superare i severi crash test, ma soprattutto perchè molte di esse son realizzate su piattaforme condivise su scala mondiale. E fuori dall'Europa, in mercati come la Cina e gli Stati Uniti, tanto per citare i principali, le grandi dimensioni non sono decisamente un problema.
Si parla tanto di globalizzazione, eccone un effetto.
#9 | gabford il 13/11/2018 19:32:19
nel 1983 la Passat Familcar iniziava ad affermarsi come un'auto alla moda, soprattutto tra i giovani danarosi, sulla scia di modelli più grandi e blasonati

Confermo. A fine anni '80 mi capitava di salire su un esemplare identico a questo, di proprietà del padre di una mia compagna di scuola: personalmente, questo modello mi dava l'idea di essere di livello superiore alla media, magari non prestigioso ma di ottima qualità intrinseca.
#10 | Biccio64 il 13/11/2018 22:28:23
poi bisogna aggiungere che ebbe un certo successo quando inizio a montare il turbodiesel della golf gtd, che tanto fermo non era a quei tempi.
#11 | time101cv il 14/11/2018 01:11:59
Esatto, era una delle diesel più ambite all'epoca.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato