Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 14

· Iscritti in linea: 2
Francesco240D, 1600 GT

· Totale iscritti: 1,676
· Benvenuto a: Marco 308
Immagine
> Alfa - 2000 2600 > Alfa Romeo 2000 Spider << >>
alfaromeo2000spiderpolar20190123.jpg
Anno n.c., targhe ZA (polar).

Data: 23/01/2019
Commenti: 6
Visualizzazioni: 876
Commenti
#1 | time101cv il 23/01/2019 08:28:14
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/01/img20190115wa0001.jpg
(foto "polar" )
#2 | mx5dan il 23/01/2019 10:08:50
Molto bella con questo hardtop in tinta, mi sembra di poter dire che dona alla linea e non la appesantisce troppo, grazie anche al lunotto di grandi dimensioni. Domanda per i più esperti: a quell'epoca gli hardtop venivano realizzati in vetroresina o in altri materiali?
#3 | bob91180 il 23/01/2019 11:31:02
Databile 1958/1961 circa ... spider di immenso fascino , opera della Touring ... venne prodotto in quasi 3.500 pezzi , non male vista la categoria a cui apparteneva ...
Per le giulia spider erano commercializzati hard top in fibra ... non so per questa che e' precedente ...
#4 | gabford il 23/01/2019 16:08:09
Databile 1958/1961 circa ...

Secondo i dati disponibili, l'anno di costruzione dovrebbe essere il 1960 Wink.
#5 | polar il 23/01/2019 17:18:39
Bella, nonostante la targa. A giudicare dal logo sugli sportelli appartiene ad una nota dimora storica, quindi non è da escludere un uso come vettura per cerimonie
#6 | Markino il 29/01/2019 00:19:05
Una delle vetture scoperte - genere verso il quale sono meno incline rispetto alle berline o alle coupé - che più adoro, in primo luogo per merito della splendida carrozzeria dalle sagome tese e filanti firmata Touring; le unità costruite tra la 2a metà del 1958 e la prima metà del 1962 furono 3.443.
Ottimo l'esemplare in foto, in livrea classica, al quale l'hard top conferisce un ulteriore tocco di eleganza; la presenza del solo listello sottoporta, e l'assenza del secondo profilo che corre lungo la portiera proseguendo il fregio superiore applicato sul parafango, potrebbero essere indice di una vettura originariamente destinata al mercato statunitense.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato