Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 12

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,669
· Benvenuto a: mssimiliano1977
Immagine
> Steyr Puch > Steyr Puch 500 D << >>
antsteyrpuch500131mirafiori.jpg
Anno n.c., targhe europee del 2017 (131 Mirafiori).

Data: 08/05/2020
Commenti: 9
Visualizzazioni: 839
Commenti
#1 | time101cv il 08/05/2020 08:33:36
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2020/05/lat.jpg

www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2020/05/post.jpg

www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2020/05/int.jpg
(foto "131 Mirafiori" )
#2 | Transaxle73 il 08/05/2020 10:11:32
Vera rarità visto che la Fiat impose il divieto di esportare le 500 austriache in territorio italiano. Costruita a Graz dalla Steyr Puch su licenza e dotata di un raffinato boxer bicilindrico che nelle versioni sportive risultava più performante delle sorelle Abarth, oltre che avere complessivamente doti stradali migliori per via del baricentro più basso.
#3 | bob91180 il 08/05/2020 10:48:23
Esattamente ... modello di nicchia per intenditori con circa 20cv ...
Quotazioni alle stelle per questi autentici gioiellini ...
#4 | etilico il 08/05/2020 12:02:50
I 60000 esemplari prodotti tra il 1957 e il 1975 ne fanno un'auto abbastanza rara, non solo sulle strade italiane.
Decisamente inusuale la lancetta del tachimetro che gira in senso antiorario.
#5 | Total III il 08/05/2020 16:18:28
Sulla 500 Steyr Puch ci sarebbe molto da dire, ma limitiamoci sulle fondamentali: il motore era un vero gioiello, strutturalmente simile al boxer VW ma con due cilindri in meno, molto equilibrato e capace di sopportare eroicamente le lunghe tirate grazie al radiatore dell'olio di serie, che i bicilindrici italiani non montarono mai. La tenuta in curva era migliore per via del baricentro più basso garantito dal propulsore. Erano maggiorati anche i freni, i semiassi, diverse le sospensioni.
La versione più potente, la 650 TR, senza modifiche era capace di fare polpette di una 695 Abarth. Oggi le 500 Steyr, rare a trovarsi anche in Austria, sono il sogno proibito di ogni cinquecentista. A patto di gradirne lo strano stile mitteleuropeo.
#6 | neim4 il 08/05/2020 23:42:46
Sulla 500 Steyr Puch ci sarebbe molto da dire

Infatti:

https://www.super...scorpioni/
#7 | 131 Mirafiori il 08/05/2020 23:58:08
Un altro splendido articolo di Antonio!
Grazie!
#8 | polar il 09/05/2020 10:12:55
Non la si può che lodare, ma quelle targhe (unite all'impossibilità di soluzioni alternative) sono un problema estetico per me insormontabile
#9 | bob91180 il 19/12/2021 18:41:45
Articolo da incorniciare ...
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato