Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 6

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,536
· Benvenuto a: EdoardoP
Immagine
> VW Golf I MK1 > Volkswagen Rabbit 1.5 Diesel 3p. << >>
vwgolfgabford20200618.jpg
Anno 1980, targhe europee del 2009 (gabford).

Data: 18/06/2020
Commenti: 14
Visualizzazioni: 632
Commenti
#1 | atae21 il 18/06/2020 09:50:54
Per quanto io sia amante degli assetti ribassati, qui si è davvero esagerato. Può darsi che sia uno di quei abbassamenti "ad aria" che io non sopporto proprio. Ma c'è da dire che la disponibilità di molle per Golf è vastissima, soprattutto dall'estero, partendo da un equilibrato -35mm. fino ad esasperati -90 e oltre... Di sicuro avrà in cantiere anche gomme maggiorate su cerchi moderni. dubbio Che è una rara 1.5 a gasolio l'abbiamo appurato ma perché "Rabbit"? Versione USA?
#2 | Frabo187 il 18/06/2020 10:04:36
Assetto ridicolo.. Oltre ad essere brutto da vedere, con tutte le buche ed i dossi che abbiamo in Italia è inguidabile sulle nostre strade.
#3 | IL BUE il 18/06/2020 10:31:37
Assetto oltremodo adattissimo allo sportivo 1.5 diesel
#4 | Markino il 18/06/2020 13:13:20
Sembra un animaletto grasso acquattato...
Scatto suggestivo e dalla paternità inconfondibile.
#5 | bob91180 il 18/06/2020 14:03:48
Probabilmente in origine targata AFI ...
#6 | 1600 GT il 18/06/2020 14:11:09
Già non mi piacciono questi assetti, figuriamoci poi su una versione ormai così rara della Golf. Non oso immaginare come si possa viaggiare li dentro.
#7 | mariano il 18/06/2020 20:59:30
Siamo sicuri sia una Rabbit originale? Mi puzza il fatto che sia segnato l'anno originale, ovvero il 1980, presumo preso dal calcolo del bollo. Inoltre non mi sembra di vedere i side-makers sui profili posteriori. Sicuri non abbia una targhetta after Rabbit? Diffusissime all'epoca tra i tuningari.
#8 | Biccio64 il 18/06/2020 21:00:24
con un assetto così ci si potrebbe trovare nel cofano il turbo 70 cavalli
#9 | gabford il 18/06/2020 23:55:40
#7 | mariano il 18/06/2020 19:59:30
Siamo sicuri sia una Rabbit originale? Mi puzza il fatto che sia segnato l'anno originale, ovvero il 1980, presumo preso dal calcolo del bollo. Inoltre non mi sembra di vedere i side-makers sui profili posteriori. Sicuri non abbia una targhetta after Rabbit?

Mah, ti dirò che la targhetta è l'ultima cosa che ho notato.
Intanto ho potuto vedere il muso ed era come questo:
cdn-0.barnfinds.com/wp-content/uploads/2017/11/vw-rabbit-diesel-e1511765566223.jpg
(foto da barnfinds.com)
In secondo luogo, i sidemarkers ci sono, ma complice la vernice scura, l'angolazione e la distanza, e le condizioni di luce scarsa, si notano poco ad un occhio non attento. Comunque favorisco un ingrandimento:
images2.imgbox.com/da/5a/VYHpXGPp_o.jpg
Faccio notare che i sidemarkers non sono incassati ma in rilievo e con un profilo nero, che è l'unico dettaglio che si può apprezzare nella foto.
Che abbiano potuto cambiare il muso e i paraurti, e aggiungere gli altri particolari specifici, mi pare alquanto improbabile.
Per quanto riguarda il fatto che risulti l'anno di immatricolazione, questo è un dato che risulta abbastanza di frequente per le vetture provenienti dal mercato statunitense che, come noto, è abituato a ragionare in termini di model years molto più di quanto facciamo dalle nostre parti (tanto più che risulta la data fittizia del 1 gennaio, e non quella effettiva).
Da ultimo, l'avvistamento è avvenuto in una zona dove da sempre è consistente la presenza di militari americani e delle loro famiglie, quindi passaggi di proprietà verso italiani sono assolutamente frequenti.
#10 | Marlon il 19/06/2020 21:47:53
Se l'auto risulta a bollo è di certo passata in mani "civili", tutte quelle in uso a militari USA hanno targhe "secretate".
Con l'occasione posto un mio avvistamento di 3 anni fa, una Rabbit diesel L "catturata" nel Maine durante una vacanza: i fanali sono decisamente diversi e mai visti in Europa, probabilmente è un modello più recente
i.postimg.cc/zvnRJ9yp/RABBIT-DIESEL-La.jpg
Curioso comunque che anche questo esemplare fosse a gasolio, in un paese che "viaggia" quasi solo a benzina
#11 | gabford il 19/06/2020 23:41:47
Giusto Marlon, quella che hai avvistato tu è databile dal 1981 al 1984: in sostanza, corrisponde alla nostra prima serie restyling.
#12 | hot VWs il 20/06/2020 07:35:33
Che abbiano potuto cambiare il muso e i paraurti, e aggiungere gli altri particolari specifici, mi pare alquanto improbabile

Ma non impossibile, un amico possiede 2 Golf, una è una 4 porte nera che ha trasformato in una versione USA in ogni suo particolare e poi ha anche una vera Rabbit ma il modello più recente, lo stesso della foto di Marlon, quella mascherina anteriore della foto di gabford si chiama Westmoreland che è stata fatta sia per la Mk1 che per la Mk2 ( piccola curiosità la Mk2 USA monta la griglia della Jetta)
#13 | deltago92 il 20/06/2020 16:58:42
Quando ero piccolo avevo dei vicini di casa americani, ricordo che avevano una Mazda MX-6 rossa a targhe bianche AFI (su cui ci sono salito diverse volte) e una Rabbit MK1 nera a targhe nere AFI! Poi tornarono negli Stati Uniti, e qualche giorno prima di partire portarono me e mia mamma a fare un giro dentro la base di Aviano, questa volta però con un Maggiolino bicolore a noleggio perchè le loro auto private le avevano già "spedite" nel nuovo continente.

una Rabbit diesel L "catturata" nel Maine durante una vacanza

Spero tu non sia finito nel paese fittizio chiamato Cabot Cove, dove pare che un abitante su tre sia un criminale Pfft

una è una 4 porte nera che ha trasformato in una versione USA in ogni suo particolare

Questa?
http://www.targhe...o_id=29443
#14 | hot VWs il 22/06/2020 10:56:10
Proprio quella!!!
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato