Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 14

· Iscritti in linea: 2
Uno Turbo D, polar

· Totale iscritti: 1,692
· Benvenuto a: Pinin
Immagine
> Citroen SM > Citroen SM Injection Electronique << >>
citroensmformelegl20200717.jpg
Anno 1973, targa nere rifatte nel formato componibile (formelegl).

Data: 17/07/2020
Commenti: 15
Visualizzazioni: 1187
Commenti
#1 | atae21 il 17/07/2020 10:02:46
Perché il bicolore (bis)? dubbioSad
#2 | Marlon il 17/07/2020 10:13:07
Uno dei rari casi in cui il formato della targa è stata ringiovanito anziché invecchiato
#3 | bob91180 il 17/07/2020 10:33:16
Bellissima immagine con la rotonda bypassata ...
Soluzione cromatica adottata forse per snellire i volumi ...
#4 | Lollo98 il 17/07/2020 12:42:46
Anche se i colori sono discutibili, la SM non perde un briciolo della sua eleganza
#5 | polar il 17/07/2020 15:14:04
Più che autentico bicolore mi sembra un tentativo di creare l'effetto tetto in vinile, forse discutibile ma personalmente non la trovo peggiore della soluzione bianco totale
#6 | gabford il 17/07/2020 16:30:05
Mi dispiace smentirvi (poi magari mi smentirà Total Pfft), ma credo che questa tinta bicolore sia assolutamente originale. Era prevista in due soli casi: blanc cygne con padiglione gris nacré (come in questo esemplare, direi) e rouge Brasilia con padiglione nero (un esempio cliccando qui).
#7 | mx5dan il 17/07/2020 17:38:38
Splendida la SM all'immagine linkata da gabford.

Sul sito del SM Club Italia è presente una pagina contenente la tabella dei colori, qui:
https://www.smclu.../i-colori/
Vengono riportati solo gli abbinamenti rosso e gris nacré, e gris nacré con tetto nero.
#8 | gabford il 17/07/2020 18:58:37
Ecco qui un estratto del comunicato stampa originale Citroen, da cui si evince quanto ho riportato sopra Wink.
www.nuancierds.fr/divers9/NuancierSm71-2.jpg
(da nuancierds.fr)
#9 | Total III il 17/07/2020 19:44:31
Scusate il ritardo. Ebbene sì, tutto vero. E credo che sia sinceramente la prima che vedo con targhe italiane.
Però c'è un grosso "MA" riguardante l'anno di immatricolazione, essendo l'opzione bicolore disponibile solo per l'AM '71, vale a dire il primo anno di produzione. Ergo, se questa livrea è d'origine, la macchina non può esser del 1973 (a meno che non si tratti di una importazione postuma o, cosa improbabile, di un invenduto immatricolato tardivamente). Ma in ogni caso non potrebbe essere ad iniezione elettronica, non disponibile nel '70 - '71.
Uhm.
#10 | gabford il 17/07/2020 19:51:33
Chiedo scusa, quello che ho postato sopra riguardava l'anno 1971. Per quanto riguarda l'anno 1973, la tinta bianca a listino era il blanc meije, ma non ho riferimenti per le combinazioni bicolori.
#11 | gabford il 17/07/2020 19:52:27
Ecco, mi hai preceduto mentre rimestavo brochure Grin.
la macchina non può esser del 1973 [...]. Ma in ogni caso non potrebbe essere ad iniezione elettronica, non disponibile nel '70 - '71

In realtà tutte le informazioni confermano quanto riportato in didascalia. A questo punto, forse, la tinta bicolore è semplicemente incoerente con l'anno, per quanto non campata in aria.
#12 | bayerische il 17/07/2020 20:46:53
Incoerente ed orribile.
#13 | LeleDS19 il 17/07/2020 21:30:07
In Italia mai viste SM bicolore, dubito siano mai arrivate.
Anche in Francia sono comunque estremamente rare visto che erano disponibili solo il primo anno e solo in due colori ( uno è il rosso, molto poco gettonato sulle SM). Questa fotografata è sicuramente una personalizzazione, visto l'anno e l'iniezione. A BS ne esiste un'altra bicolore, blu platine' e grigio chiaro.
#14 | Sauro il 18/07/2020 09:47:04
Con una linea così, il bicolore ci sta come i cavoli a merenda...
#15 | Markino il 18/07/2020 11:48:36
Anche secondo me un bicolore simile "calza" poco.
Molto interessante, comunque, questo approfondimento, bravi tutti come al solito.
Ovviamente, avrei anche lasciato la targa originale quadrata; la "SM", però, si fa sempre ammirare.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato