Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 12

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,669
· Benvenuto a: mssimiliano1977
Immagine
> Siata > Siata Amica << >>
siataamicasiralec20201010.jpg
Anno 1950, targhe nere del 1963 (sir alec).

Data: 10/10/2020
Commenti: 7
Visualizzazioni: 994
Commenti
#1 | Alfa33 il 10/10/2020 13:13:02
Meravigliosa.
#2 | bob91180 il 11/10/2020 12:00:40
Gioiellino lillipuziano ...
#3 | Markino il 16/10/2020 22:40:41
Magnifico e insuperato esempio di Cabriolet in miniatura, elegantissima nella sua sagoma semplice e pulita, e proporzionata nella ripartizione dei volumi, costruita tra il 1949 e il 1951 in circa 300 unità sfruttando la versatile meccanica della FIAT 500, elaborata in modo da spremerne qualche cavallo in più.
Le unità giunte sino a noi sono state spesso conservate e restaurate da persone che hanno visto e desiderato questo modello all'epoca, quando possederne un esemplare era segno di benessere e buon gusto nel volersi distinguere, anche se oggi, del tutto erroneamente, può apparire poca cosa per le misure e la cilindrata minime. Per molte di esse si è già verificato o è prossimo il momento del "passaggio generazionale", con il rischio di un consistente riposizionamento all'estero, dove simili espressioni della creatività italica godono di grande apprezzamento, a sua volta traino per le quotazioni.
Di tanto in tanto spuntano esemplari per me inediti, come questo in foto, munito di vecchia targatura e forse interamente restaurato in tempi già piuttosto lontani.
Scatto riuscito per nitidezza e inquadratura.
#4 | free_runner il 17/10/2020 23:25:29
Bellissima!
È proprio vero, ha una ripartizione dei volumi perfetta, e anche se la carreggiata posteriore risulta strettina, a me piace tantissimo.
#5 | sir alec il 28/01/2021 20:09:04
Appartiene a un segmento (quello delle piccole sportive) a cui ho sempre guardato con interesse e simpatia e la trovo anch'io molto armonica e riuscita nella sua semplicità. Prima di questo avvistamento non la conoscevo, tanto che l'avevo inizialmente archiviata (erroneamente) come una 208 Sport, che è tutt'altra cosa. Ringrazio per l'apprezzamento per lo scatto: mi ha dato molta soddisfazione imbattermi in questa chicca, che considero uno dei miei migliori avvistamenti del 2020.
#6 | LFL il 28/01/2021 21:42:16
Alto collezionismo, in tutti i sensi. Come giustamente nota Markino, difficile inventarsi una sportiva partendo dalla modestissima 500 Topolino, ma la Siata ci riuscì. In modo egregio. Peccato per i fanalini posteriori, del tutto fuori luogo non solo perché probabilmente montava il fanalino tondo della sorella maggiore Daina, o per la presenza dell'indicatore di direzione, quanto per la foggia di svariati anni posteriore rispetto al 1950. E' comunque un dettaglio, che toglie poco a questo valido esemplare che sfoggia la classica luminosità ovattata delle vernici di una volta...
#7 | neim4 il 28/01/2021 23:04:00
Foto anteriore?Smile
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato