Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 15

· Iscritti in linea: 5
Uno Turbo D, Sauro, mikitiki94, paolo76, 5speed

· Totale iscritti: 1,520
· Benvenuto a: mau74tn
Immagine
> BMW Serie 5 E12 > BMW 518 E12 << >>
bmwe12dariomontrone20201029.jpg
Anno 1979 (dariomontrone).

Data: 29/10/2020
Commenti: 12
Visualizzazioni: 456
Commenti
#1 | time101cv il 29/10/2020 08:39:10
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2020/10/img_20201007_125509_221.jpg
(foto "dariomontrone" )
#2 | atae21 il 29/10/2020 09:19:58
Quelle belle targhette "tamarre" che andavano di moda in quegli anni... Qui direi furbescamente attaccate al posto della sola scritta "518" forse per non far capire (a motore spento) che si tratta della versione più piccola e meno potente di tutta la gamma Serie 5. A vedere anche le cromature ok, sembra un ottimo conservato. evvai
#3 | Transaxle73 il 29/10/2020 10:03:53
Nei primi anni'80 quasi tutte le serie 3 avevano la scritta Bavaria sul baule. Non ho mai capito cosa significasse a parte indicare l'origine geografica delle vetture prodotte a Monaco.
#4 | IL BUE il 29/10/2020 10:08:31
Era un rivenditore, mi pare? Secondo me, più che nascondere il modello, la scritta Bmw serve a coprire i buchi, dopo un furto Grin
#5 | blackboxes66 il 29/10/2020 10:35:24
Bavaria era il nome delle 3.0 S E3 vendute in America; in genere questa targhetta, venduta dalla rete ufficiale, era applicata sul lato destro del baule dei modelli "piccoli" (tipo 315, 316, 518...) per camuffarli senza ricorrere al "falso" vero e proprio della targhetta di un modelli più prestigioso (c'era chi faceva pure questo, ricordo che dalle mie parti circolava una basica 316, ma con quattro fari e scritte 323i... poi al semaforo come la metteva con la la prima Alfasud che capitava?). La scritta "BMW" invece non è prodotta dalla Casa.
#6 | 1600 GT il 29/10/2020 11:11:04
Di Bmw anni 70 e 80 con la scritta "Bavaria" me ne ricordo tante, in particolare un "umile" 315 che stava sempre dalle mie parti.
#7 | atae21 il 29/10/2020 14:35:33
Le scritte "Bavaria" sono un po' come quelle "Rabbit" sulle Golf mk1. Non era un rivenditore ma, come dice bene Marco, il nome delle BMW E3 (le berline "nonne" della serie 7) nei mercati nordamericani. Poi sdoganato anche da noi perché richiamava comunque la Baviera (luogo europeo di origine delle Bmw) e serviva per "camuffare" le versioni più povere in qualcosa di esotico o potente. Coolpinocchio
#8 | mariano il 29/10/2020 19:26:50
L'avvistamento è in ogni caso eccezionale, direi che con tutta probabilità possa ancora essere in uso quotidiano. Bello anche il colore, dovrebbe essere quel classico beige ''alla tedesca'' no? Per quanto concerne le targhette, io personalmente non ne ho mai viste dal vivo, però anni fa beccai sul web una M3 E30 (originale, la cercai), con la scritta Baviera. Grin
La targhetta BMW su sfondo nero la trovo molto affascinante ad essere sincero, mi piace.
#9 | blackboxes66 il 30/10/2020 09:52:40
Secondo me è verde chiaro metallizzato
#10 | LFL il 30/10/2020 11:26:13
Alcuni - tamarri più raffinati, se così si può dire - sostituivano la scritta 518 con 520i: con l'uscita della II serie della E12 - quindi con il 6 cilindri "piccolo" M60 - il 4 cilindri 2 litri non va in pensione, ma rimane per un certo periodo in produzione, visto che la 520 6 cilindri ha il carburatore. Il sound tra 518 e 520i è simile, solo un esperto coglie la differenza... casi sporadici, comunque, quelli erano anni in cui si preferiva l'understatement, più che l'ostentazione, per svariati motivi (sequestri, terrorismo, etc.).
#11 | blackboxes66 il 30/10/2020 12:48:23
Il sound era lo stesso, ma lo scatto era ben diverso...
Dopo il 1977 l 520i è rimasta in produzione per certi mercati (ad esempio la Svezia) dove la 520 M60 non poteva essere venduta per le normative sulle emissioni, fino al settembre 1979. Poi fu sostituita dalla 518i con il 1800 da 105 CV.
#12 | bob91180 il 30/10/2020 20:22:23
Il mio monitor me la da colore "cachemire" ...
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato