Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 6

· Iscritti in linea: 2
time101cv, S4

· Totale iscritti: 1,536
· Benvenuto a: EdoardoP
Immagine
> Alfa - Spider III > Alfa Romeo Spider 1.6 <<
alfaspiderfrabo20201128.jpg
Anno 1985, targhe europee del 1999 (Frabo187).

Data: 28/11/2020
Commenti: 9
Visualizzazioni: 302
Commenti
#1 | time101cv il 28/11/2020 10:42:30
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2020/11/img_3710.jpg
(foto "Frabo187" )
#2 | ARGiuliasuper il 28/11/2020 12:24:12
Esemplare molto ben tenuto.
#3 | Markino il 28/11/2020 12:32:16
Concordo con Stefano; i copricerchi dovrebbero rivenire dalla bella versione "Quadrifoglio verde" 2 litri, se non erro.
#4 | ARGiuliasuper il 28/11/2020 12:34:41
Credo anch'io e non le stanno per niente male.
#5 | classicauto2019 il 28/11/2020 12:44:00
Una delle auto d'epoca che sembrano più recenti, un non appassionato potrebbe darle l'età delle targhePfft
#6 | aureliab20 il 28/11/2020 20:29:17
Noto terminale di scarico non originale.
#7 | Captain Midnight il 29/11/2020 22:11:16
Anche mio zio che ne possiede una ha montato i cerchi della 2.0 perché quelli della 1.6 (quarta serie) tipo America non erano graditi.
Si tratta di una modifica che le sta bene a differenza degli specchietti che sono incoerenti.
Questa serie è negletta ed in effetti quella plastica è un pugno nell'occhio,appesantisce inutilmente la linea.
Peccato che abbia preso per poco le europee anche se le precedenti alfanumeriche non sono il massimo per estetica.Essendo del 1985 mi chiedo se abbia mai preso le targhe nere.
#8 | time101cv il 30/11/2020 01:14:19
a differenza degli specchietti che sono incoerenti

Se ti riferisci agli specchietti di questo esemplare, sono coerenti col modello e con l'anno di immatricolazione.
#9 | LFL il 16/01/2021 00:53:18
Ha ragione time101cv: gli specchietti sono esatti.

La III serie "Aerodinamica" ha avuto due fasi: la fase 1, dal 1983 al 1986, ha montato questo tipo di specchi e plancia con cruscotto a due quadranti con tre quadranti piccoli sulla plancia; con la fase 2, invece, si rivide tutta la gamma in funzione dell'allestimento Quadrifoglio (disponibile solo sulla 2.0 litri). Solo gli esemplari dal 1986 al 1990 montano i grossi specchietti esterni (in gergo, i "candelabri"Wink e la nuova plancia - utilizzata anche sulla IV serie con poche modifiche - con cruscotto stile 33, ossia con i quadranti secondari incorporati, in quanto al posto prima occupato in plancia dai quadranti furono inserite delle bocchette di areazione.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato