Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 10

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,681
· Benvenuto a: arimart
Immagine
> Lancia Beta HPE > Lancia H.P.Executive 2000 VX << >>
lanciabetahpefrabo20210224.jpg
Anno 1984 (Frabo187).

Data: 24/02/2021
Commenti: 13
Visualizzazioni: 865
Commenti
#1 | time101cv il 24/02/2021 09:28:19
La targa è "Roma 7----F"
#2 | bob91180 il 24/02/2021 11:04:56
Pezzo notevole ancorche' forse un po' trascurato ; colore fra i migliori per questa serie ...
#3 | IL BUE il 24/02/2021 11:15:50
Data la targa, tra gli ultimi esemplari. Meriterebbe il garage.
#4 | puma76 il 24/02/2021 11:33:04
compressore volumetrico
#5 | Total III il 24/02/2021 14:36:12
Canto del cigno della saga delle Beta sportive, la Volumex merita un posto di spicco in ogni collezione Lancia e non solo.
I numeri di produzione furono molto risicati, trattandosi di modelli con un bel po' di anni sulle spalle al tempo del lancio (nove la HPE e dieci la Coupé) e per di più messi in commercio in quasi contemporanea con la nuovissima ed ammaliante Delta HF Turbo.
In Lancia, dopo il mondiale rally incredibilmente strappato all'Audi grazie alle performance della 037 con compressore volumetrico, vollero celebrarne la gloria e, allo stesso tempo, portare la gamma ad un livello prestazionale adeguato alla concorrenza sempre più agguerrita. Non credo si aspettassero un travolgente successo di vendite - che non ci fu! - trattandosi di modelli che commercialmente avevano già dato, mentre non a caso la giovane Delta montava un ben più ammaliante turbocompressore Garrett.
Ad ogni modo i benefici del compressore tipo Rootes (diverso da quello, ben più sofisticato e dotato di serbatoio di olio integrato per il raffreddamento che l'Abarth mise a punto per la più rabbiosa 131 Volumetrico) erano innegabili soprattutto dal punto di vista della ripresa ai bassi regimi e della velocità massima, per quanto i consumi, già non bassi in assoluto, non ne beneficiassero di certo.
#6 | alequattro75 il 24/02/2021 15:03:46
Peccato, che a causa del voluminoso compressore, non si potesse montare il condizionatore d'aria nemmeno a richiesta.
#7 | Total III il 24/02/2021 15:18:35
Per il lancista - tipo, quasi un affronto.
#8 | S4 il 24/02/2021 15:23:11
Che anni... che mezzi! sbavv
#9 | mariano il 24/02/2021 20:09:06
Non ho mai apprezzato troppo la HPE ''fine serie'', ma dopo il travolgente commento proposto da Total devo dire che ora mi garba un po' di più. Grin
#10 | Captain Midnight il 24/02/2021 21:45:57
Non voglio credere che stazioni in strada.
Viste solo un paio a differenti raduni anni fa.
#11 | Lollo98 il 25/02/2021 00:17:38
La Lancia che comprerei
#12 | Markino il 25/02/2021 07:34:18
Versione di grande pregio intrinseco che già all'epoca era molto difficile incrociare in strada, data la tiratura di 2.369 unità (tuttavia superiori di circa un migliaio rispetto alla "Coupé" ), dovuta soprattutto, come ben ricordato, all'innesto della raffinata motorizzazione - accompagnata inoltre da alcuni virtuosismi nell'allestimento - su un "involucro" oramai al termine della carriera, dal quale non si poteva pretendere di "spremere" chissà quali numeri.
La breve stagione del "volumetrico" fruttò poco al Gruppo FIAT in senso stretto, data la generale applicazione "tardiva" sui rispettivi modelli, anche se le ricadute dei successi sportivi sulle vendite complessive furono senz'altro più ampie; resta comunque una pagina tecnicamente validissima e originale - per la filosofia orientata alla souplesse e non all'erogazione rabbiosa - del motorismo nostrano.
L'esemplare in foto sembra in buon ordine, forse semplicemente conservato. Nonostante l'esile parco superstite, l'interesse reale degli appassionati - che si misura nella disponibilità a spendere - sembra ancora piuttosto modesto, anche se le quotazioni sono cresciute rispetto ad alcuni anni fa.
#13 | lancista il 27/02/2021 17:57:02
Con le quotazioni che salgono in continuazione per le VX direi sia il caso che il proprietario la segua come merita.
Il colore è il mio preferito cosiccome la serie, la 4a che per me è molto piu bella e "importante" delle prime che mi appaiono "misere" in alcuni casi per il ruolo di Beta (e volta con scelte di colori e design interni acidi quasi... "indigeribili"Wink
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato