Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 15

· Iscritti in linea: 1
Super207

· Totale iscritti: 1,676
· Benvenuto a: Marco 308
Immagine
> Alfa - 2000 2600 > Alfa Romeo 2000 << >>
alfaromeo2000biturbo8320210402.jpg
Anno 1958 (Biturbo83).

Data: 02/04/2021
Commenti: 15
Visualizzazioni: 949
Commenti
#1 | oinotna il 02/04/2021 09:59:28
La forma del paraurti in corrispondenza dei fanali sembra l'alloggiamento per retronebbia e retromarcia, come va di moda attualmente
#2 | astraG il 02/04/2021 10:06:06
Avvistamento davvero notevole!, l'ultimo su TN risale al 2009.
Ammiraglia di classe che ricorda altri modelli dell'epoca da non sembrare un Alfa romeo o comunque da non rifletterne lo spirito.
#3 | Frabo187 il 02/04/2021 10:07:54
Stupenda!
#4 | Transaxle73 il 02/04/2021 10:09:13
Eccezion fatta per le prebelliche con le ammiraglie l'Alfa ha avuto sempre un rapporto difficile. L'unica riuscita, paradossalmente, è quella meno Alfa di tutte ovvero la 164. Degna di menzione anche la 2600 carrozzata, in pochissimi esemplari, dalla OSI.
#5 | peppecantarella il 02/04/2021 10:29:51
Automobile splendida elegante e signorile. Il posteriore richiama vagamente quello della Flaminia, ma gli scarichi nel paraurti sono qualcosa di fantastico. Targa interessante presumibilmente originale
#6 | bob91180 il 02/04/2021 11:04:53
Rarita' nella rarita' , queste 2 litri , gia' rare all'epoca , (2800) sono andate quasi tutte disperse , mentre le pochissime 2,6 (2100) sono state meglio preservate ...
Splendidamente conservata , cambio al volante , panca unica omologata sei posti , colore forse bianco nube ...
#7 | Alfa33 il 02/04/2021 11:40:47
Una meraviglia, complimenti per l’avvistamento; auto da veri appassionati ed intenditori.
Spesso al modello viene rimproverato di avere uno spirito poco Alfa e di essere equipaggiata con un propulsore inadeguato, ma secondo me queste critiche andrebbero ridimensionate molto, considerando anche i contesti storici.
Non penso assolutamente che sia così deludente su strada.
Rimanendo nella stessa fascia di mercato, a fine anni 50 non mancavano affatto le alternative italiane, pensiamo alle stupende Flaminia e alle Fiat 1800/2100.
#8 | Francesco240D il 02/04/2021 11:48:20
Senza offesa per Alfetta e compagnia bella, ma questa 2000 e la sua sostituta 2600 sono le mie Alfa preferite. Complimenti per l'avvistamento, il prossimo passo sarà beccare una 2600 berlina giusto? sbavv
#9 | bayerische il 02/04/2021 12:18:21
Inserita tra la precedente e bellissima 1900 e le successive altrettanto splendide1750/2000, questa voglia di America mi ispira commenti poco " igienici" considerato il vento di buonismo imperante.
#10 | Sauro il 02/04/2021 13:13:44
La mia Alfa preferita...! Bellissima...
#11 | Sauro il 02/04/2021 13:19:45
Scarichi come le Cadillac dei Cinquanta fino al 58
#12 | IL BUE il 02/04/2021 16:09:59
Una linea opulenta e americaneggiante che sarebbe stata bene ovunque, fuorchè su un'Alfa. Opinione personale, s'intende.
#13 | mariano il 02/04/2021 16:58:45
Vettura sicuramente interessante per rarità odierna, la linea non mi ha mai ispirato troppo seppur non la giudichi brutta, ma abbastanza anonima per essere un'Alfa Romeo. Estremamente interessante è invece la soluzione di integrazione dello scudo nel frontale e i paraurti comprensivi di scarichi, unici vezzi di questa vettura.

Ottimo scatto e ottima targa, se non ricordo male, dovrebbe essere anche del primo anno di produzione di questa serie.
#14 | 1600 GT il 02/04/2021 18:09:34
Concordo con Bue e Mariano. Infatti come linea non è affatto brutta, anzi ha anche una certa importanza, soltanto che non ce la riesco a vedere su un'Alfa Romeo. Infatti con marchio Fiat oppure Lancia, sarebbe stata tutt'altra cosa.
#15 | sir alec il 13/07/2021 19:55:14
Infatti come linea non è affatto brutta, anzi ha anche una certa importanza, soltanto che non ce la riesco a vedere su un'Alfa Romeo. Infatti con marchio Fiat oppure Lancia, sarebbe stata tutt'altra cosa.


Dalla miniatura l'avevo scambiata per una Lancia Flaminia. Infatti, come linea, mi piace molto.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato