Immagine

Ford Granada 2.8 Injection

fordgranadaalfa3320150626.jpg
Anno 1983, targhe bianche del 1989 (Alfa33).

Data: 12/12/2021
Commenti: 16
Visualizzazioni: 1907
Commenti
#1 | time101cv il 25/06/2015 08:39:45
www.targhenere.net/images/003/ford_granada_28_ghia_x_1_zpsl7cjban4.jpg
(foto "Alfa33" )
#2 | Themarcello il 25/06/2015 08:48:25
Bella berlinona 6 cilindri di probabile importazione.
Non ricordo l'allestimento X,pare ben accessoriata.
La cilindrata importante e lo spoiler sul baule mi rimandano ancora una volta alla sua nazione di origine...
#3 | atae21 il 25/06/2015 09:37:07
Non esiste un allestimento "X"! Questa è una "2.8 Injection", da me ben conosciuta perchè appartiene ad un appassionato varesino che colleziona Granada (sua è anche quella verde station wagon che c'è già nel sito). Poi ha una "2.0 Ghia" e una "2.8i Ghia Automatica". Questa in foto era il massimo della Granada per prestazioni e sportività, più improntata ad un immagine dinamica rispetto alla corrispettiva versione "2.8i Ghia", meglio accessoriata ma più borghese. Inutile dire che a me piace un casino... P.S: non è importata ma solo ritargata a fine anni 80 per cambio provincia.
#4 | Markino il 25/06/2015 09:48:06
Berlina dall'impostazione piuttosto tradizionale, con volumi generosi e linea squadrata assai meno originale rispetto alla Granada d'origine. Tuttavia, complessivamente non mi dispiace affatto, anche per una mia particolare simpatia verso le ammiraglie appartenenti a marchi generalisti (FIAT, Renault, Peugeot, Opel, la stessa Ford), spesso piuttosto competitive, sul piano della qualità e della sostanza, rispetto alle concorrenti di riferimento nella fascia alta del mercato.
Come giustamente ricordato da Marcello, la massima cilindrata disponibile la associa immediatamente, nell'immaginario, alle nazioni di produzione, sia la Germania, sia la Gran Bretagna, dove la Granada era uno dei modelli in assoluto più venduti, salvo poi scoprire da Ata che si tratta di una "italiana" ab origine, il che la rende ancora più pregiata Smile
#5 | Transaxle73 il 25/06/2015 10:07:26
Bel coraggio all'epoca pagare il 38% di IVA....
#6 | oinotna il 25/06/2015 10:10:41
Magari il primo proprietario era un concessionario Ford... che la usava per dovere istituzionale!!!
#7 | etilico il 25/06/2015 12:35:56
Dall'81 all'85 la Granada fu commercializzata in una nuova gamma di versioni, molte delle quali probabilmente non disponibili in Italia. Quelle con cilindrata 2800 erano così articolate: 2.8 GL, 2.8 Ghia, 2.8 Ghia X, 2.8i Ghia, 2.8i Ghia X, 2.8i Ghia X Executive, 2.8 Injection. Non so dire se questa sia o meno una 2800 Ghia X.
#8 | Astrale il 25/06/2015 13:58:45
Ata, mi hai rubato le parole dalla tastiera...Grin anch'io conosco il simpatico proprietario e confermo essere una 2,8 Iniection e basta senza X, auto davvero in buonissime condizioni, vista poco tempo fa ad un raduno Ford..
#9 | Alfa33 il 25/06/2015 15:44:34
Avevo sbagliato io, quando inviai la foto scrissi "Ghia X", mi ero lasciato ingannare da immagini cercate in qualche sito straniero, per raccogliere informazioni su questa rarità.
Erano anni che non vedevo una Granada, quando l'ho notata ho dovuto fermarmi assolutamente e l'euforia è aumentata dopo la scoperta della motorizzazione.
A livello estetico continuo a preferire le Granada-Consul dei primi anni 70; Bei tempi quelli delle ammiraglie generaliste, molto confortevoli, spaziose, tanta sostanza e non riservate solo a chi aveva il portafoglio a fisarmonica.
#10 | 1600 GT il 25/06/2015 17:51:30
Molto bella questa berlinona Ford dalla cilindrata molto importante e quasi proibitiva per questa nazione a causa della qui pluricitata IVA pesante sulle oltre 20 cv fiscali.
Acquistata da chi evidentemente come dice anche Alfa 33, voleva un ammiraglia di ottima fattura senza spendere un capitale e la Granada era la scelta giusta viste le sue apprezzabilissime qualità, rimaste intatte in tutte e tre le serie prodotte.
#11 | Uno Turbo D il 25/06/2015 21:13:47
Al pari di Markino voglio esternare pure io la mia simpatia verso le ammiraglie di marche generaliste, e tra queste in particolare c'é pure la Granada...questa in foto si vede che appartiene ad un appassionato Wink
#12 | deltago92 il 25/06/2015 22:08:11
Bellissima. Mi piace molto la Granada, auto molto grande e spaziosa, oltre che piuttosto rara. Ho sempre apprezzato lo spoiler sul cofano posteriore su tutte le auto, pure sulla Skoda 120 Pfft . Se non avessi letto il racconto di atae21 avrei pensato che fosse l'auto di un emigrante ritornato in patria a fine anni ottanta. Quanti cavalli ha questo motore?
#13 | gabford il 26/06/2015 00:05:10
Quanti cavalli ha questo motore?

Ne ha 160 Wink.
#14 | atae21 il 26/06/2015 10:04:07
Rivista l'ennesima volta proprio ieri sera ad un raduno in provincia di Varese al quale ho partecipato. All'interno monta i suoi bei sedili Recaro specifici per questa versione.
#15 | time101cv il 30/09/2019 08:23:51
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/09/avv7_ata_tn29792.jpg

www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/09/avv7bis_ata_tn29792.jpg
(foto "atae21" )
#16 | Frabo187 il 11/12/2021 22:20:23
Secondo ACI Space è del Luglio 1983.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato