Immagine

Range Rover 3.5 4p.

rangeroverbiturbo20150924.jpg
Anno 1985 (Biturbo83).

Data: 24/09/2015
Commenti: 8
Visualizzazioni: 926
Commenti
#1 | time101cv il 24/09/2015 08:34:38
www.targhenere.net/images/002/img_20150810_124957_zps1xqyp1c8.jpg
(foto "Biturbo83" )
#2 | Themarcello il 24/09/2015 08:59:23
Peccato abbandonare questa V8 inglese..
#3 | Transaxle73 il 24/09/2015 10:59:01
Vedo che la trasferta calabra è stata piuttosto fruttuosa....Smile
#4 | Uno Turbo D il 24/09/2015 11:02:21
Argh!!! È ancora salvabile...
#5 | Biturbo83 il 24/09/2015 11:04:13
Eh si un peccato. Mi è apparso nella sua imponenza decadente durante la mia vacanza in una bella località marina del sud; lasciato li fermo da chissà quanto tra la pineta, un chiosco ed un parcheggio vicino al mare.
Ho controllato ed era presente nell'ade. Gli interni erano in pelle beige, ora in disordine e diventati deposito di scatoloni e cose varie.
#6 | 1600 GT il 24/09/2015 17:37:01
Chissà da quanto è fermo questo Range Rover, i fondi non paiono molto buoni, per cui non saprei se il salvataggio sia conveniente o meno.
Può darsi che l'abbiano abbandonata per qualche guasto meccanico, vista la motorizzazione V8.
#7 | peppecantarella il 24/09/2015 20:32:12
Conosco il posto. Peccato perché si tratta di una vettura molto elegante, con gancio traino, ... certamente i costi di ripristino scoraggiano una eventuale ipotesi di salvataggio
#8 | PrinceMax il 24/09/2015 23:21:07
La vettura che ha aperto la strada al concetto di "SUV", divenuto negli ultimi anni una moda dirompente.
Per me è un'opera d'arte, certamente quasi "opulenta" negli interni lussuosissimi, sino a qualche anno prima inimmaginabili in abbinamento ad un fuoristrada.
Più la guardo e più penso che è magnifica: lusso sfrenato e classe infinita abbinati a doti fuoristradiste di prim'ordine.
La mia serie preferita, tuttavia, rimane la successiva "P38": nell'ultimo restyling my-'01, in versione "Vogue", raggiunge un livello mai più eguagliato di eleganza e signorilità. Un capolavoro.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato