Immagine

Ford Taunus 1.3

fordtaunusthemarcello20151020.jpg
Anno 1971 (Themarcello).

Data: 20/10/2015
Commenti: 24
Visualizzazioni: 1615
Commenti
#1 | Biturbo83 il 20/10/2015 09:27:21
Inquietante! Hai fatto davvero uno scatto particolare!
In un primo momento non avevo neppure capito che era una Taunus, poi con quelle scritte pare una vecchia auto tipo quelle circolanti nei paesi Arabi. Peccato non avere mantenuto l'originalità che la targa Roma avrebbe meritato.
#2 | Uno Turbo D il 20/10/2015 09:30:43
La targa però sta dov'era in origine....
#3 | doc01 il 20/10/2015 09:53:04
Bell'avvistamento, sicuramente l'auto e' di qualche appassionato, magari legato a qualche club, di sicuro anche se con qualche parte doppia la si mantiente bene.
La fiancata mezza nera non e' inconsueta, dona una certa cattiveria, chissa' cosa gira sotto il cofano...e anche il cofano e' nero?
#4 | blackpanter il 20/10/2015 09:53:26
Esempio lampante di come storpiare una bellissima auto con targa nera originale!!! e che fantasia!!! pinocchio
#5 | Transaxle73 il 20/10/2015 10:00:56
E' la macchina di un tatuatore....
#6 | hot VWs il 20/10/2015 11:19:20
Bella l'idea dei doppi fari ma quello di sinistra sembra un adesivo....
#7 | gabford il 20/10/2015 13:41:14
Torture tattoo (cit.) nerd Pure il paraurti guard rail...
#8 | atae21 il 20/10/2015 13:52:27
Mah....ognuno ha un suo stile nel personalizzare l'auto. E infatti questa la vedo proprio adatta ad un tatuatore, piuttosto cupo e fantasioso allo stesso tempo. Ma non posso non immaginare questa Taunus com'era in origine....perlomeno negli anni in cui era nuova. Frown
#9 | hot VWs il 20/10/2015 14:14:57
Almeno fosse modificata in modo più gradevole...
Hanno già una bella linea americaneggiante, basterebbe un bel colore: nero, rosso, blu, etc.... Con il colore del tetto in contrasto o anche senza, con i modelli 2 porte magari le classiche striscie da muscle car, cerchi in lega americani anni 70: Cragar o Wolfrace tanto per citarne due.... Un assetto un pó ribassato, ed ecco che hai una piccola pseudo-americana fatta come si deve...
#10 | Total III il 20/10/2015 14:52:34
Curiosamente questa povera Taunus riprende alcune delle idee più grottesche della indimenticata "Queen Wagon Family Truckster" (grottesca station wagon su base, guarda un po', Ford!) guidata da Chevy Chase in "National Lampoon's Vacation".
Che l'abbia fatto apposta?
#11 | hot VWs il 20/10/2015 15:00:02
Total e per i doppi fari e i doppi paraurti che hai fatto questo paragone? Wink
#12 | hot VWs il 20/10/2015 15:35:27
Qui ci vuole un rifacimento totale...
#13 | polar il 20/10/2015 16:18:28
Esempio lampante di come storpiare una bellissima auto con targa nera originale!!!

Condivido, taunus e capri di questo periodo, sebbene rare, sono vittime frequenti
#14 | 1600 GT il 20/10/2015 17:50:02
Non mi piace proprio! Customizzazione discutibilissima e che ha del tutto rovinato un'auto stupenda e con il plus della targa romana originale: pessimo gusto.
Arrivato a sto punto, se proprio voleva n'americana, si comprava una vettura statunitense originale.
Oddio....per fare ste modifiche del ca..... non è che c'era bisogno di un patrimonio.
#15 | Total III il 20/10/2015 18:06:41
Total e per i doppi fari e i doppi paraurti che hai fatto questo paragone? Wink

Beh mi pare lampante. L'idea dei fari posteriori gemellati è identica, inoltre mettiamoci i cerchi verniciati di nero...
Solo che le intenzioni degli autori del film erano di ottenere una vettura che fosse una grottesca parodia degli stereotipi delle auto USA del periodo. Insomma non proprio una cosa, per questa malcapitata Taunus, di cui andar fieri...
#16 | hot VWs il 20/10/2015 19:25:30
Come ho detto però una rinfrescata a questa povera taunus ci vuole...
Se vuole darci un Look da muscle car ci voleva poco....
#17 | bullitt il 20/10/2015 22:25:28
la taunus e' una vettura non personalizzabile.
#18 | attom83 il 20/10/2015 22:58:23
se il gusto del tatuatore rispecchia quello usato per personalizzare l'auto... mi rivolgerei a un altro! ROTFL
i fanalini doppi sono semplicemente le plastiche incollate al contrario... un orrore incredibile.
#19 | Markino il 20/10/2015 23:25:47
Mi ricorda vagamente le auto utilizzate nei film trash anni '80 ambientati in una futura epoca post-atomica, tipo "I nuovi barbari" di Enzo G. Castellari Grin
#20 | Total III il 20/10/2015 23:48:27
Marco, per questa citazione ti meriti una entusiastica e duratura standing ovation da parte del sottoscritto.
Notare che qualche Taunus (nonché altri modelli forestieri quali Opel Admiral e NSU Ro80) compariva davvero nella pellicola da te citata nella veste di carcassa bruciacchiata simil-americana in mezzo alla devastazione di quella che voleva essere Los Angeles - in quanto il film era dichiaratamente una apocrifa copia stracciona girata in fretta e furia sulla scia del celebre "1997 Fuga da New York" di Carpenter - ma era in realtà la cara vecchia Cinecittà, con qualche esterno nelle zone periferiche della Garbatella. Grin
Con estremo dolore debbo sottolineare come fra le auto più gettonate nei postapocalittici de'noantri (una dozzina in tutto, fra cui qualche episodio non disprezzabile come "I gladiatori dell'anno 3000" di Lucio Fulci) figurasse un gran numero di Citroen DS, al tempo acquistabile a prezzi ridicoli e facilmente sezionabile per la trasformazione in veicolo pseudo-futuribile. Pfft
#21 | Markino il 20/10/2015 23:54:30
ti meriti una entusiastica e duratura standing ovation

Eh eh, sapevo che questa ti sarebbe piaciuta Grin
#22 | xl il 21/10/2015 14:19:44
Parlando di Taunus e postapocalitico de'noantri , non si può non citare allora "I PREDATORI DELL'ANNO OMEGA", dove un paio di TC1 fanno la parte delle auto dei cattivi.. https://www.youtube.com/watch?v=lnEYIsmMi6o
Per chi ha fretta di vedere le vecchie FORD in azione salti diritto al minuto 3:40
#23 | time101cv il 04/07/2019 22:59:39
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/07/taunus_romag5_biohazard_tn31542.jpg
(foto "Biohazard" )
#24 | time101cv il 22/10/2019 08:15:20
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/10/rxdu2807_frabo_tn31542.jpg
(foto "Frabo187" )
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato