Immagine

Ford Taunus 1.3 SW

fordtaunusswmarlon20160925.jpg
Anno 1979 (Marlon).

Data: 25/09/2016
Commenti: 17
Visualizzazioni: 2002
Commenti
#1 | Astrale il 25/09/2016 12:32:08
Bagagliaio a prova di moglie in partenza per le vacanze e colore gradevole; un pò più di attenzione sui particolari farebbe un figurone....
#2 | 5speed il 25/09/2016 12:38:16
Se non sbaglio ne compare una in "vieni avanti cretino" del 1982 con Lino Banfi, rossa....
#3 | Total III il 25/09/2016 17:30:54
Ai tempi del ginnasio, il padre di un mio amico ne aveva una identica, versione 1.6 GL. Praticamente unica già allora (si parla dell'anno del signore 1995), di uno squillante oro metallizzato ed equipaggiata con un inebriante impianto a gas (inebriante nel senso che i suoi effluvi ubriacavano gli occupanti), non diede mai nessun problema a parte l'impossibilità pressoché assoluta di reperire ricambi di carrozzeria. Tanto che il signor Tomaso fu costretto a girare per anni senza la plastica del fanalino posteriore destro. Ma, essendo carabiniere, immagino che la paura di essere fermato da qualche pattuglia non lo sfiorasse minimamente. Smile
#4 | 1600 GT il 25/09/2016 17:47:04
Pachidermica station con un motore che dire sottodimensionato è dire poco.
Sembrerebbe ben conservata e la tinta la trovo molto gradevole.
#5 | Uno Turbo D il 26/09/2016 11:22:50
Questa mi rimanda troppo a "La casa stregata" di Pozzetto...Pfft
#6 | 1600 GT il 26/09/2016 17:55:54
Anche nei "Nuovi Mostri" del 1977, l'attore Eros Pagni nei panni di un cinico maschilista, da il passaggio ad una giovanissima e splendida Ornella Muti in una Taunus SW della serie precedente targata Roma L se non erro.
#7 | deltago92 il 26/09/2016 19:37:48
Questa mi rimanda troppo a "La casa stregata" di Pozzetto

Ricordo la scena in cui il cane mette la freccia a destra con la zampa: era una trovata per la riuscita del film oppure la Taunus aveva la leva delle frecce a destra del volante, dove solitalmente c'è quella dei tergicristalli?
#8 | Marco27 il 26/09/2016 20:28:23
Un signore marito di una parente di mia madre faceva il fioraio ne aveva una dell'82 ultima serie 1300 4 marce beige era soddisfatto della macchina la tenne per ben 25 anni
#9 | Spinterogeno Ghisolfa il 26/09/2016 22:26:01
La settimana scorsa ho conosciuto un falegname che ne guida una simile ancora oggi per lavoro. Comprata nel 1982 convertita a gas (con una ciambella arrive in Puglia mi ha confidato), più di 500.000 km, 1600 kg sul tetto per lavoro. E và ancora....
#10 | TanteUno il 27/09/2016 06:32:25
era una trovata per la riuscita del film oppure la Taunus aveva la leva delle frecce a destra del volante, dove solitalmente c'è quella dei tergicristalli?

Per quel che ricordo, in quella di casa (una 1600 XL SW del 1974/75) c'era una leva a sinistra per comandare frecce, lampeggio (con gli anabbaglianti) e abbaglianti e due viene a destra: una per i tergicristalli (lento e veloce, niente intermittenza, niente tergilunotto che non esisteva e forse anche niente lavavetri che mi pare fosse una pompa a pedale sul passaruota) e una per accendere i fari (posizione e anabbaglianti).

Non sono sicurissimo di quel che dico, ma a quest'ora è difficile controllare... Smile
#11 | xl il 27/09/2016 16:03:11
Sulle prime Taunus(TC1), come quelle del film di Pozzetto) la leva per le frecce sta a sinistra, mentre il comando per i tergicristalli non è a leva ma a pulsante (sul cruscotto a destra). Anche il clacson e il comando per accendere i fari sono a pulsante (a sinistra sul cruscotto). Comodissimo il pulsante lavavetri che si trova in terra vicino al pedale della frizione ( a seconda di come lo si schiaccia può sia far partire solo lo spruzzo sul parabrezza, sia azionare il tergicristallo).
#12 | xl il 27/09/2016 16:06:07
https://www.targhenere.net/gallery/articles.php?article_id=112
visibili i due pulsanti, a destra e sinistra del cruscotto, per clacson e tergicristallo, nonché la leva frecce.
#13 | TanteUno il 28/09/2016 01:49:36
Attenzione: la Taunus TC1 ha cambiato completamente la plancia credo nel 1973.
Quella del 1972 linkata qui sopra ha la prima plancia, mentre quella di famiglia aveva già la nuova. Non so però di che anno fosse, dati che era stata comprata usata fuori provincia nel 1977 (quindi ha perso le quadrante originali). Ricordo che quattroruote ha provato le TC1 già con plancia nuova (forse erano una novità) nell'ottobre 1973.
La plancia nuova mi pare sia rimasta quasi immutata anche sulla TC2.

Confermo il lavavetri a pompetta da azionare col piede ma non mi risulta che si attivasse anche il tergicristallo. C'è da dire però che io quella macchina l'ho guidata solo una o due volte, la mia esperienza era solo... gioco a motore spento! Smile
#14 | xl il 29/09/2016 17:50:24
Si, la TC1 bis, commercializzata in Italia a partire dal 1974, aveva la nuova plancia che prevedeva doppie leve ( a sinistra e destra) per frecce e tergicristalli (scompaiono dunque i tasti "messi un po' a caso" sul cruscotto).. Quest'ultima rimarrà in produzione, praticamente invariata, anche nei modelli TC2 e TC3.. Il pulsante vicino alla pedaliera aziona lo spruzzo per lavare i vetri se schiacciato appena, e fa partire il tergicristallo se premuto completamente. SmileSmileSmile
#15 | TanteUno il 29/09/2016 18:44:43
Dato che sono a casa e ho tempo, ho controllato sul libretto di uso e manutenzione della nostra TC1 (1600 XL SW, ma il libretto era unico per tutte le versioni).

Non fa alcuna menzione del tergicristallo che partiva in automatico con la pompetta, per cui se c'era era una caratteristica non documentata. Quanto alle leve, erano una multifunzione a sinistra e due a destra, una più lunga e una più corta.

Ho fatto al volo qualche foto alle pagine in questione:

i778.photobucket.com/albums/yy64/TanteUno/Ford/Ford%20Taunus%20TC1%20-%20libretto/Ford%20Taunus%20TC1%20-%20libretto%2011_zpseu0nssjz.jpg

i778.photobucket.com/albums/yy64/TanteUno/Ford/Ford%20Taunus%20TC1%20-%20libretto/Ford%20Taunus%20TC1%20-%20libretto%2015_zps3ood4zbt.jpg

i778.photobucket.com/albums/yy64/TanteUno/Ford/Ford%20Taunus%20TC1%20-%20libretto/Ford%20Taunus%20TC1%20-%20libretto%2016_zpsxu7lrjqs.jpg

PS: All'epoca questa era una signora macchina, almeno per lo standard della mia famiglia. Vedere il cruscotto con gli occhi di oggi mi fa fin tenerezza...
#16 | Bomber il 29/09/2016 21:31:25
La pompetta in gomma che preme l'acqua sul parabrezza con incluso l'interruttore per avviare i tergi credo siano delle prime versioni, appunto quelle tipo il link di xl

http://www.targhe...cle_id=112

Se guardate tutto a sinistra della frizione li notate entrambi.
Anche Escort le avevano, direi anche altri modelli.
Smile
#17 | xl il 15/11/2016 11:57:07
Si, il libretto di TanteUno si riferisce alla nuova plancia della TC1 bis (in vendita dal '74).. La pompetta vicino al pedale della frizione era invece in dotazione alle prime TC1 (dal '70 al '73).. allego link con foto del libretto..

http://fordtaunus..._0016.html
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato