Immagine

Ford Granada 2.0 L SW

fordgranadaswstephan20170220.jpg
Anno 1978 (Stephan).

Data: 20/02/2017
Commenti: 9
Visualizzazioni: 1397
Commenti
#1 | FeDeesse il 20/02/2017 08:55:26
whellaaa
motore di cubatura importante, bel colore metallizzato e grande spazio per questa granada SW.

complimenti a Stephan per l'avvistamento!!!
#2 | oinotna il 20/02/2017 09:40:23
E complimenti a chi l'ha comprata nel 1978, all'epoca le grosse station erano per lo più Volvo. Potrebbe essere stato un piccolo imprenditore od artigiano, che cercava un veicolo con un buon rapporto spazio/costo, come un mio lontano parente che aveva un taunus sw.
#3 | Spinterogeno Ghisolfa il 20/02/2017 11:30:05
Più unica che rara. Questo magnifico esemplare era in vendita su subito un paio di anni or sono, evidentemente ha trovato un estimatore del marchio.
#4 | Stephan il 20/02/2017 14:30:36
Grazie... Questa, alcuni giorni prima di fotografarla, mi ha superato in tangenziale come un fulmine.
#5 | Total III il 20/02/2017 20:21:33
In adolescenza, quando cercavo di ricostruire le saghe automobilistiche dei due decenni precedenti senza altro materiale che non fosse qualche foto reperita su vecchie riviste e giornali o qualche fortuito avvistamento su strada, ero convinto che la Granada SW derivasse dalla Taunus SW, tanta era la somiglianza nella vista laterale e posteriore. Il dubbio è rimasto insoluto per molto tempo, per via del fatto che era praticamente impossibile reperire una Granada per strada nella metà degli anni novanta: dovetti farmi bastare una microscopica foto apparsa in un Autocapital del 1994, dove si parlava brevemente della V6 Ghia. La didascalia recitava beffarda: "max mezzo milione per godersi sei cilindri senza sguardi d'invidia". Pfft
Al netto delle parentele estetiche, erano due modelli ben distanti come prezzo, motorizzazioni e fascia d'utenza. Questo bell'esemplare basico e con motorizzazione d'accesso era veramente, al tempo, una scelta originale. E sì che la qualità di costruzione era già elevata, almeno quanto lo spazio interno e i consumi in città. Immagino che le pochissime V6 Ghia con questa carrozzeria si siano vendute dopo anni, con forti sconti e grandi sospiri di sollievo da parte dei concessionari. Grin
#6 | polar il 20/02/2017 21:44:49
In adolescenza, quando cercavo di ricostruire le saghe automobilistiche dei due decenni precedenti senza altro materiale che non fosse qualche foto reperita su vecchie riviste e giornali o qualche fortuito avvistamento su strada

Vita grama, per gli appassionati di auto o qualunque altra cosa, in era pre-internet. Ricordo che una volta andammo a trovare un familiare e per motivi di spazio fui ospitato nella casa vuota dei suoi vicini, lì scovai una collezione di Quattroruote anni 70 che mi tolse il sonno per le poche notti che restai....
Tornando allo stratosferico avvistamento di motorizzazione ancora più base c'era la 1700 ma forse non fu mai sw...
#7 | TanteUno il 20/02/2017 21:55:00
Io ricordo degli amici dei miei genitori: famiglia decisamente benestante, quelle poche volte che li ho visto avevano sempre gran macchinoni. Tra le altre ricordo un'Audi 200 C2, una Nissan Patrol a 7 posti (scelta obbligata una volta che mi hanno ospitato, visto che loro erano già in 7) usata come un'antesignana dei moderni SUV e appunto una Granada SW rossa (non ricordo il motore). Ricordo anche che una volta ho disegnato una pianta della casa dei miei sogni, e in garage ho disegnato lo spazio per tutte le macchine che avrei voluto. Tra queste (e unica che ricordo ancora oggi), c'era anche proprio una Granada SW, probabilmente per emulare e superare allo stesso tempo la Taunus SW di famiglia. Inutile dire che oggi a distanza di oggi le cose sono andate diversamente... ma per fortuna sono felice ugualmente! Wink

ero convinto che la Granada SW derivasse dalla Taunus SW, tanta era la somiglianza nella vista laterale e posteriore

Dubbio più che lecito, vista la somiglianza e la difficoltà nel reperire informazioni del mondo pre internet. Anche il motore V6 non è decisivo per distiguerle, visto che anche la Taunus poteva montarlo (in realtà credo non fossero molte...)
#8 | gabford il 20/02/2017 22:37:12
Il colore più bello per le Ford di quegli anni.
di motorizzazione ancora più base c'era la 1700 ma forse non fu mai sw...

Nella gamma della seconda serie, almeno inizialmente, c'era anche la 1.7 Station Wagon, ma non ricordo se sia stata commercializzata anche in Italia.
#9 | Markino il 26/02/2017 11:19:17
Venduta col contagocce, probabilmente alcune decine di pezzi all'anno. Affascinante per il sottoscritto, come quasi tutte le station wagon ben dimensionate, considerato anche il buon gradimento per la berlina di derivazione.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato