Immagine

Renault 5 Automatic

r5frabo18720170228.jpg
Anno 1982 (Frabo187).

Data: 28/02/2017
Commenti: 8
Visualizzazioni: 1171
Commenti
#1 | atae21 il 28/02/2017 09:17:01
Non mi sono mai fidato troppo degli automatici Renault (brutta esperienza col Scenic di mio padre) ma vedo che qualcuna è resistita fino ai nostri giorni. Oggi gli automatici sono molto più prestazionali, avanzati tecnologicamente e consumano praticamente come i manuali (alcuni addirittura meno, stando alle prove su strada) ma l'affidabilità è ormai una chimera con tutta quella elettronica che li gestisce!
#2 | svalvolatogiallorosso il 28/02/2017 11:46:23
Un'automatica di concezione datata la vedrei senza dubbio nel mio box virtuale (chissà...... in futuro anche in quello realistico) e al questa versione di 5 vi rientra in pieno diritto
Sbaglio o qui manca la targhetta posteriore al lato dx dove era indicata la cilindrata (1300) ?
#3 | atae21 il 28/02/2017 14:45:40
No, non mi pare la R5 abbia mai avuto indicata la cilindrata. In tema di automatici datati invece io posso senza falsa modestia affermare che ne sono un intenditore, ho avuto di tutto nel mio elenco di vetture automatiche: Audi 80, Citroen BX, Ford Sierra, VW Jetta e Scirocco, Bmw E21-E30-E28, Talbot Horizon.... attualmente ho una Solara automatica. Grin Di tutte queste, non ho mai avuto il minimo problema relativo al cambio.
#4 | francesco78 il 28/02/2017 14:49:29
C'è una vignetta molto divertente su FB circa l'uso del cambio automatico... però descriverla potrebbe urtare la suscettibilità di ata Smile
#5 | atae21 il 28/02/2017 15:08:34
No, allora non farmela vedere.....grazie! Pfft Che poi non è che guido solo automatico: la mia 323i E21 la gradisco manuale, la mia Giulia Super idem.... Ma se uno deve usare la Panda al 90% nel traffico cittadino, perché farsi del male con la gamba sinistra e la mano destra sempre occupata ogni 5 secondi? Non è che con la Panda manuale godi più di tanto a guidarla manualmente.....mica si parla di auto sportive! Questa è la mia teoria. Cool
#6 | pigi54 il 28/02/2017 16:16:01
Ho anch'io rivalutato molto il cambio automatico, che una volta non sopportavo , ma con il tempo ho cominciato ad apprezzarlo. E' chiaro che bisogna fare dei distinguo sulle vetture, come dice Atae la Giulia , la Jaguar E le Ferrari le Maserati e tante altre vetture di piglio sportivo per me sono da prendere con il cambio manuale , parlo sempre di vetture storiche , ma certe berline di classe e anche qualche piccola se la si deve usare in città le vedo benissimo con il cambio automatico , adoro poi le americane con i loro grossi V8 che frombolano slittando leggermente in accelerazione, per via del convertitore di coppia, con il loro caratteristico gorgoglio, mi fanno impazzire , di automatiche vecchia maniera ne ho anch'io qualcuna e non ho avuto mai il minimo problema.
#7 | Marlon il 28/02/2017 23:22:34
Sbaglio o qui manca la targhetta posteriore al lato dx dove era indicata la cilindrata (1300) ?

In effetti nelle prime versioni la cilindrata era indicata, anche se assieme alla sigla del modello

i65.tinypic.com/m7yv5w.jpg
(foto trovata sul web )
#8 | svalvolatogiallorosso il 01/03/2017 08:25:12
Quindi ricordavo bene ,l'errore è che ho indicato la posizione (lato dx , probabilmente un errore di montaggio di un'officina) che invece notai in un esemplare che circolava qui in zona piú o meno nel 1980
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato