Immagine

Ford Mustang

fordmustangdeltago20171101.jpg
Anno 1967, targhe ZA (deltago92).

Data: 01/11/2017
Commenti: 9
Visualizzazioni: 910
Commenti
#1 | time101cv il 01/11/2017 11:21:28
www.targhenere.net/images/007/ford_mustang_1967_2_zpsyizwrh48.jpg
(foto "deltago92" )
#2 | Kanon X il 01/11/2017 12:00:44
Che meraviglia,complimenti ad avvistatore e proprietario.
Troppo bella questa fastback Shock
Magari sbaglio,ma la presenza nei fari posteriori del vetrino arancio,potrebbe far pensare ad una prima immatricolazione europea.
#3 | gabford il 01/11/2017 18:58:04
Fari del genere sono reperibili anche attualmente sul mercato dei ricambi Wink. Per il resto, ottimo esemplare che mi sembra perfettamente conforme all'originale e nobilitato dai cerchi Deluxe.
#4 | mikitiki94 il 01/11/2017 20:53:01
Magari sbaglio,ma la presenza nei fari posteriori del vetrino arancio,potrebbe far pensare ad una prima immatricolazione europea.

Le targhe ritagliate in un formato simile a quello delle vecchie targhe italiane e il fatto che l'anno di prima immatricolazione sia conosciuto mi fanno addirittura pensare che questa Mustang sia italiana dalla nascita. Ma solo una supposizione.
#5 | time101cv il 02/11/2017 00:21:21
L'anno di prima immatricolazione fornito dall'AdE.
Forse vero che italiana da 50 anni....
#6 | Markino il 02/11/2017 01:00:10
Sebbene in numeri modesti (le Ford USA immatricolate in Italia nel 1967 furono un centinaio, in buona parte espresse da questo modello, su un totale di poco pi di 300 vetture americane), le "Mustang" circolarono anche da noi, pure in questa versione Fastback: cinque anni fa, al Cruisin Rodeo, organizzato per l'occasione alla fiera di Piacenza, ebbi modo di ammirare una meravigliosa '68 con targa originale mozzafiato TO 97 e livrea "Bullit" verde scuro metallizzato. Si pu conoscere la cilindrata ?
Se la data di prima immatricolazione qui fornita puntuale e non "rotonda" di inizio mese, molto probabile sia un'auto "italiana" sin dall'origine, elemento indiscutibilmente di pregio per una vettura a stelle e strisce.
Configurazione molto grintosa, anche se meno armoniosa nelle forme (specie per via dell'ampio montante posteriore privo di finestratura laterale) rispetto al tipo classico a tre volumi. Ho sempre avuto un debole per la Fastback, qui materializzata in un esemplare a dir poco spettacolare: sicuramente una delle pi belle "Mustang" del periodo aureo che mi sia capitato di vedere con targa italiana.
#7 | deltago92 il 02/11/2017 22:28:43
Secondo l'AdE stata immatricolata il 15 Novembre 1967. La cilindrata di 3277 cc per 88.23 kw, circa 120 cavalli.
#8 | Markino il 02/11/2017 22:41:54
Avrei scommesso che, si fosse trattato di una vettura italiana da sempre, il propulsore sarebbe stato diverso dal classico 8V 4,7 lt./289 c.i.: abbiamo infatti un pi "modesto" 6 cilindri in linea, 200 c.i.
Curiosa l'immatricolazione a novembre inoltrato di una serie 1967, con il MY 1968 gi in commercio (almeno negli Stati Uniti); sarebbe interessante saperne di pi, e poter ammirare una foto dell'epoca di questa meraviglia con la sua targa quadrata (magari, Milano).
Sempre che, invece, la data di prima immatricolazione puntuale non sia stata inserita pochi lustri fa attingendo dai documenti d'importazione, ipotesi che abbiamo gi discusso in qualche altro caso su queste pagine...
#9 | time101cv il 03/11/2017 00:22:03
Un'altra ipotesi possibile, secondo me, legata alla zona di residenza del nostro avvistatore, sempre che la foto non sia stata scattata in "trasferta". Quest'auto potrebbe essere appartenuta a qualche dipendente di una base Nato, e magari l'immatricolazione italiana non era la sua prima immatricolazione.....
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato