Immagine

Ford Taunus

fordtaunusfrabo18720180126.jpg
Anno n.c., targhe nere del 1975 rifatte in formato rettangolare (Frabo187).

Data: 26/01/2018
Commenti: 8
Visualizzazioni: 1009
Commenti
#1 | time101cv il 26/01/2018 08:24:59
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2018/01/img_4809.jpg
(foto "Frabo187" )
#2 | atae21 il 26/01/2018 09:26:21
Unico caso in cui uno ha la sua bella targa quadra originale e la ripudia facendola rifare (rischiando) nel formato più moderno! Shock Vista la conformazione del paraurti e l'alloggiamento della targa capisco l'abbia fatto per motivi pratici/estetici ma io non l'avrei mai fatto. Sulla mia ex 316 E21 con targa quadra (ottobre 1975) era esteticamente non il massimo vederla "penzolare" sotto al paraurti ma era un vanto sfoggiarla! Cool
#3 | lancista il 26/01/2018 17:19:03
mi auguro che la "tipa comoda" sia la padrona dell'auto e non una che ha deciso di farsi una seduta sull'auto di un'altra persona che tra l'altro sembra anche in ottimo stato-riverniciata...
#4 | Astrale il 26/01/2018 19:54:55
In questa serie la targa quadrata dovrebbe essere posizionata sopra al paraurti andando così a nascondere il logo "Ford", per il mercato italiano infatti il paraurti veniva ruotato di 180° in modo da illuminare la targa.
Sarà stata una scelta controcorrente quella della targa rettangolare, ma l'estetica in questo caso ci guadagna.....
#5 | Danip il 26/01/2018 21:05:01
Unico caso in cui uno ha la sua bella targa quadra originale e la ripudia facendola rifare (rischiando) nel formato più moderno!

Non è l'unico caso, anche se la targa di partenza (in quel caso SO12) non era quadra, perché qualche anno fa avevo visto una Fiesta Mk1 con la targa rifatta bianca con numeri neri mantenendo la numerazione (che in origine era nera con provincia arancione) senza però riuscire a fotografarla.
#6 | TanteUno il 26/01/2018 23:46:31
Unico caso in cui uno ha la sua bella targa quadra originale e la ripudia facendola rifare (rischiando) nel formato più moderno!

Sarà stata una libera scelta o magari l'originale si è danneggiata e rischiava una nuova targa europea?
A quel punto, rifatta per rifatta...
#7 | Markino il 27/01/2018 00:09:48
Versione "L" con proiettori anteriori tondi, e cilindrata - presumo - 1,3 lt.
Esemplare al primo impatto molto attraente, nonostante l'allestimento "povero", ma ho più di un dubbio in merito all'originalità di questa tinta champagne metallizzato; i cerchi sembrano impreziositi con le corniere (anelli cromati).
#8 | gabford il 27/01/2018 01:03:12
Versione "L" con proiettori anteriori tondi, e cilindrata - presumo - 1,3 lt.

Non mi sembra di vedere gli archetti passaruota cromati, quindi potrebbe trattarsi della spartana versione base, sempre con il propulsore di cilindrata inferiore.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato