Immagine

Ford Anglia De Luxe

fordangliamc12720181028.jpg
Anno 1962 (Mc 127).

Data: 28/10/2018
Commenti: 11
Visualizzazioni: 1092
Commenti
#1 | time101cv il 28/10/2018 09:30:48
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2018/10/img-20170805-wa0097.jpg

www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2018/10/img-20170805-wa0087.jpg
(foto "Mc 127" )
#2 | peppecantarella il 28/10/2018 09:33:11
Urca! Bellissima! La voglio assolutamente. E' identica a quella posseduta dalla mia famiglia negli anni '60, con targa RC 46... Per me costituiva uno dei tre elementi automobilistici di riferimento del periodo, assieme alla Consul 315 ed alla Cortina, sempre Ford.
#3 | oinotna il 28/10/2018 11:40:33
A parità di lunotto invertito, preferisco la Citroen Ami, anche se ha solo 2 cilindri.
#4 | Frabo187 il 28/10/2018 12:05:30
Sembra proprio un bel conservato! claps
#5 | Neeskens78 il 28/10/2018 12:14:54
bellissima!
#6 | Uno Turbo D il 28/10/2018 14:47:23
Mi fa una simpatia unica...
#7 | Danip il 28/10/2018 20:19:28
L'auto è bellissima, poi la targa MI senza la lettera è il valore aggiunto.
#8 | Alfa33 il 28/10/2018 22:05:27
Altra Ford anni 60, dopo la Consul pubblicata la scorsa settimana; anche in questo casa, rinnovo i miei apprezzamenti per le auto dell'ovale blu costruite all'epoca.
#9 | FeDeesse il 29/10/2018 10:38:19
notevolissima.
#10 | SebaRaba1961 il 29/10/2018 17:29:00
Meravigliosa!!! Mi piace un sacco - anche se la preferisco in altre tonalità Pfft Pfft
#11 | Markino il 10/12/2019 22:48:08
Linea elaborata di stampo americaneggiante con frontale "zoomorfo", che oggi, considerate anche le ridotte dimensioni, può suscitare tenerezza; meccanica "onesta", progettata appositamente per il modello. Nel complesso, non era una di quelle vetture capaci di lasciare il segno nella storia dell'automobile, come accadde per un'altra piccola britannica lanciata nello stesso anno, ideata da un certo Alec Issigonis...
In Italia godette di un effimero successo, dopodiché, trae straniere, prevalsero nettamente altre vetture compatte, avvantaggiate anche dal fatto di essere costruite entro il Mercato Comune.
A me, è sempre piaciuta.
Esemplare di buon livello, conservato, che mi pare di aver visto qualche anno fa ad Automotoretrò.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato