Immagine

Pontiac Firebird Esprit

pontiacfirebirdsampei20190610.jpg
Anno 1979, targhe ZA in formato europeo (sampei).

Data: 10/06/2019
Commenti: 4
Visualizzazioni: 728
Commenti
#1 | time101cv il 10/06/2019 09:34:08
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/06/img_20190601_010144.jpg
(foto "sampei" )
#2 | KARL67 il 10/06/2019 23:05:34
In questi ultimi anni ho rivalutato molto questi coupé americani, che ai tempi snobbavo in quanto stravedevo per BMW e Mercedes
#3 | Markino il 10/06/2019 23:46:17
Modello esteticamente più gradevole e riuscito sia nel frontale che nella coda rispetto alla coeva cugina "Camaro", vantaggio mantenuto ai miei occhi per l'intero decennio '70.
Si tratta di vetture piuttosto confortevoli, e godibili prevalentemente nei tragitti autostradali o sui rettifili extraurbani - che consentono all'assetato V8 di divorare quantità di carburante più sopportabili - capaci di impressionare fortemente un pubblico non esperto grazie alla linea di evidente impronta sportiva, e alle notevoli dimensioni, nelle quali spicca il cofano molto pronunciato; la qualità costruttiva, compresa quella dei materiali utilizzati, non può considerarsi eccelsa, al pari degli standard medi statunitensi del periodo.
Da grande appassionato di vetture USA, trovo generalmente questa intera stirpe - Chevrolet o Pontiac che siano - poco desiderabile e non particolarmente seducente (con la sola eccezione delle "Firebird" comprese tra il 1970 ed il 1973), ed acquisterei altro, più datato e meno noto alla moltitudine, senza alcuna esitazione.
#4 | audiclassic il 11/06/2019 15:07:00
Da appassionato delle Firebird 2° e 3° serie (quindi dal 1969 al 1991), questo modello rappresenta l'apice inferiore nella mia personale graduatoria. Mai digerito il frontale "aerodinamico", in particolare perché la serie appena antecedente era uno spettacolo ed aveva nel muso una delle caratteristiche più grintose e personali. Nello specifico dell'esemplare fotografato poi il colore triste, l'aspetto fin troppo "slim" delle versioni non T/A e le condizioni non certo eccelse mi fanno limitare i complimenti al solo avvistatore Wink
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato