Immagine

Ford Fiesta 1.1 L

fordfiestaata20190805.jpg
Anno 1976 (atae21).

Data: 05/08/2019
Commenti: 24
Visualizzazioni: 1285
Commenti
#1 | time101cv il 05/08/2019 08:16:23
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/08/avv1bis.jpg
(foto "atae21" )
#2 | neim4 il 05/08/2019 08:59:41
Eccola!!!claps
#3 | Biturbo83 il 05/08/2019 09:51:30
Perfetta! claps
#4 | atae21 il 05/08/2019 09:51:47
Grinevvai E ora si è avvicinata più dalle tue parti...(riferito a Neim4) grazie ad un nuovo premuroso appassionato di Fiesta! Non poteva finire meglio...claps
#5 | Markino il 05/08/2019 10:12:12
Azz... addirittura primo anno di produzione.
Ottimo esemplare.
#6 | Frabo187 il 05/08/2019 11:07:23
Complimenti a proprietario ed autovettura! Grin
#7 | atae21 il 05/08/2019 14:36:15
Una storia particolare che mi vede protagonista assoluto....tutta da raccontare ma non ho voglia di scriverla qui. Troppo lunga, qualcuno lo sa già com'è andata grazie a facebook... con un super lieto fine! evvai
#8 | etilico il 05/08/2019 16:04:12
Magari potresti fare un comodo copia-incolla. Wink
#9 | 131 Mirafiori il 05/08/2019 20:42:08
Ormai siamo tutti curiosi, visto anche il risultato portato a casa! Wink
#10 | time101cv il 05/08/2019 22:41:49
Mi tocca riassumere la storia a me, altrimenti come faccio ad allegare le foto che mi ha inviato oggi Pfft
In breve (poi Davide fornirà altri dettagli se vuole) questa Fiesta ha trascorso gli ultimi 18 anni ferma in un box, in seguito alla morte del proprietario. Poi il box è stato venduto dagli eredi del proprietario ( e siamo arrivati ai giorni nostri) e la Fiesta è stata sfrattata ed avviata alla rottamazione. Il demolitore ha contattato Davide, chiedendogli se almeno poteva ricavarci qualche pezzo di ricambio e Davide, viste le foto, è corso sul posto per fermare la radiazione della povera Fiesta. Grazie alla collaborazione del demolitore si è riusciti a convincere la proprietaria attuale a rinunciare alla radiazione, convertendola in un passaggio di proprietà a Davide. Che così se l'è portata in officina e in breve tempo l'ha fatta tornare come nuova.
Ecco com'era al momento del ritiro dal demolitore:

www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/08/fierot2.jpg

www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/08/fierot1.jpg
(foto "atae21" )

Ed ecco come sono apparsi i sedili, dopo aver tolto le foderine:

www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/08/IMG_7022.jpg
(foto "atae21" )

Praticamente nuova! Demolirla sarebbe stato un delitto.
#11 | S4 il 05/08/2019 22:48:11
Bravo Davide, un piccolo contributo in una marea di auto demolite prematuramente.
#12 | Markino il 05/08/2019 22:56:30
Ottimo lavoro, ispirato da pura passione, circostanza oramai rara tra chi opera in modo strutturato nel settore delle auto datate.
#13 | deltago92 il 05/08/2019 22:58:02
Spettacolare, non solo per le condizioni ma anche per la storia.
#14 | 131 Mirafiori il 05/08/2019 23:20:54
Congratulazioni, ottimo salvataggio, ce ne vorrebbero altri di Davide!! claps
#15 | gabford il 06/08/2019 00:18:40
Che mito, complimenti! claps
#16 | atae21 il 06/08/2019 00:27:59
Grazie a tutti e grazie alla pazienza di Rosario, al quale avevo scritto in breve la storia e inviato le tre ulteriori foto. Devo ammettere che è uno dei salvataggi che meglio mi è riuscito in quasi 15 anni di attività ufficiale. E per una modesta Fiesta, non una Montreal (per la quale si sarebbero mossi tutti, ovvio…). Il fato in questo caso ha fatto incastrare tanti elementi perché il "miracolo" avvenisse; come invece non ho potuto fare molte altre volte… Sad
#17 | Frabo187 il 06/08/2019 02:52:17
I miei complimenti anche al demolitore, che ha preferito chiamare Davide piuttosto che pressarla seduta stante!
#18 | Marco27 il 06/08/2019 12:16:31
Complimenti per il salvataggio avete fatto benissimo
#19 | ARGiuliasuper il 06/08/2019 12:59:45
Mi associo ai complimenti. Immagino che la parte più difficile sia stata il convincere la proprietaria. In genere, in questi casi, pensano di non essersi resi conto del valore della vettura e chiedono cifre esose. L'erede medio pensa che sia meglio rottamare che farsi pagare poco. Ma, talvolta, e spero che sia stato questo il caso, la cedono gratis.
#20 | atae21 il 06/08/2019 13:58:29
Vero quanto affermi, visto che ho avuto altre esperienze in tal senso. Di fatto, nel caso specifico, ho apprezzato la volontà della signora di tornare in ballo per una cosa a cu leii non fregava nulla. E logicamente il demolitore che mi ha chiamato (anche se solo per chiedermi se mi fossero interessati dei ricambi prima di ragnarla). Però vi giuro che a tutti e due ho dovuto sborsare quattrini, pochi o tanti che siano....più nessuno fa niente per niente! diablo
#21 | Nakagtv il 06/08/2019 14:40:35
Strano però che ad una vettura così carina e ben tenuta, e se non ho capito male appartenuta al padre, la signora si sia dimostrata così insensibile... comunque è andata bene.
#22 | atae21 il 06/08/2019 15:07:48
In realtà appartenuta al fratello del marito della signora (quindi cognato). Hanno anche una Fiesta del 1998 e una Ka del 1998 ma per quelle non faccio miracoli... le lascio al loro destino. Frown
#23 | Nakagtv il 06/08/2019 15:33:21
Ok, se era il cognato capisco che non vi fosse affezionata.
#24 | blackboxes66 il 06/08/2019 15:49:54
Una particolarità di questa macchina è che è priva di lunotto termico, a richiesta ma di fatto optional pressoché obbligatorio.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato