Immagine

Fiat 125 Special

fiat125polar20210826.jpg
Anno 1971 (polar).

Data: 26/08/2021
Commenti: 13
Visualizzazioni: 950
Commenti
#1 | time101cv il 26/08/2021 09:38:48
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2021/08/img20210818wa0008.jpg
(foto "polar" )
#2 | Nathan il 26/08/2021 10:59:00
claps
#3 | atae21 il 26/08/2021 11:41:17
Sempre preferito la serie precedente ma resta una gran bella berlina in ogni caso, impreziosita dai bei cerchi in lega Cromodora.
#4 | Francesco240D il 26/08/2021 13:39:15
Bellissima in tutto e per tutto, a parte i cerchi: mai piaciuti, la 125 era una berlina elegante e secondo me tale deve restare, meglio i suoi con le coppe e i fori.
#5 | Frabo187 il 26/08/2021 14:28:19
ADORO. sbavv
#6 | Alfa33 il 26/08/2021 19:27:43
Una delle migliori Fiat di sempre.
#7 | Sauro il 26/08/2021 20:40:21
Preferisco anch'io la prima serie: i fanslini di coda sono insuperabili...
#8 | giompi57 il 26/08/2021 21:12:05
E' uno di quegli interventi estetici tipici degli anni '70, a mio avviso - e col senno di poi - poco felici: penso ad es. all'Alfa Nuova Super, che proprio non riesco a mandar giù pur amando visceralmente la Giulia (e anche la 125).
#9 | Markino il 26/08/2021 21:17:18
All'inizio degli anni '70, l'ampliamento delle dimensioni dei gruppi ottici posteriori era un elemento di restyling molto frequente, inteso a conferire modernità alla vettura. Gli esempi, nella produzione nazionale, sono numerosi.
Quanto alla "125", anch'io prediligo la serie precedente; si tratta in ogni caso di una macchina attraente e di grande spessore.
#10 | Sauro il 27/08/2021 09:55:58
Condivido Giompi57 in tutto
#11 | ARGiuliasuper il 27/08/2021 14:38:14
In genere prediligo la prima serie di ogni modello, ma la Fiat 125 fa eccezione. Il restyling del 1970, che interessò solo la Special, fu effettuato per modernizzare l’auto e renderla competitiva nei confronti di una concorrenza sempre più aggressiva. Per me fu molto riuscito. Il motivo a rettangoli della calandra al posto della griglia, l’abolizione dei rostri e lo spostamento al di sotto del paraurti dei fanalini anteriori portarono la 125 dagli anni ’60 agli anni ’70 con il risultato di una vettura meno leziosa e più aggressiva. Meno graditi mi sono i fari posteriori rettangolari ma occorre tener conto che la moda del tempo lo imponeva e che, oggigiorno, dal punto di vista della sicurezza, rendono l’auto più fruibile rispetto agli adorabili, ma piccoli, fanalini della versione originale.
Il bianco credo che sia il colore che le dona meno.
#12 | blackboxes66 il 27/08/2021 18:28:49
Una delle scelte più infelici della Fiat è stato il pensionamento prematuro della 125 per lasciare spazio alla 132.
#13 | time101cv il 17/08/2023 09:58:22
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2023/08/img_20230815_201544_svalvolato_tn62986.jpg
(foto "svalvolatogiallorosso" )
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato