Immagine

Alfa Romeo Giulia Nuova Super 1300

giuliafil20210925.jpg
Anno 1976 (fil82).

Data: 25/09/2021
Commenti: 12
Visualizzazioni: 833
Commenti
#1 | Transaxle73 il 25/09/2021 11:23:04
Molto elegante in blu olandese.
#2 | Francesco240D il 25/09/2021 16:03:18
Ultimo anno di produzione per questa bella Giulia, davvero elegante. Belli i sedili posteriori separati come nell'ammiraglia Alfa 6. Mi sarei aspettato più un cinghiale dentro, che questo velluto.
#3 | mikitiki94 il 25/09/2021 16:27:40
Non l'avevano prodotta fino al 1977?
#4 | bob91180 il 25/09/2021 16:28:52
Selleria in panno grigio perla con dorso in fp nera ; si nota un volante sportivo after market ...
#5 | 1600 GT il 25/09/2021 17:59:52
| mikitiki94 il 25/09/2021 15:27:40
Non l'avevano prodotta fino al 1977?

Esattamente fino al 1977 e alcuni fondi di magazzino arrivarono anche ad inizio 1978. Stando all'esemplare in foto, davvero molto bello e con il blu olandese che sta veramente divinamente su questa serie conclusiva.
#6 | gabford il 26/09/2021 00:11:27
Mi sarei aspettato più un cinghiale dentro

Sarebbe stato più probabile nel caso fosse stata targata Roma Pfftpaiasso
#7 | time101cv il 26/09/2021 09:42:43
Ehhhh il cinghiale byRaggi era difficile da gestire e si sporcava facilmente Pfft
#8 | deltago92 il 26/09/2021 10:43:37
ROTFL
Tra un po' i cinghiali a Roma non saranno più un problema, Calenda ha detto che ne farà sarsicce nghenghe
#9 | Giant il 26/09/2021 11:14:41
Considerata la targa di questa bella Giulia, direi che siamo comunque in argomento. Da qualche tempo, infatti, allegre famigliole vengono avvistate anche qui a Torino. Già allertato Obelix per un solerte intervento... ROTFL
#10 | IL BUE il 27/09/2021 10:32:06
Fa un certo effetto un'Alfa targata Torino. Esemplare favoloso
#11 | ARGiuliasuper il 27/09/2021 11:15:28
Quando ero un bambino, immancabilmente, all’ora di pranzo, un signore distinto parcheggiava sotto casa mia la sua auto, una sempre brillante Alfa Romeo Giulia 1300 Super, colore blu olandese. Snello e coi capelli bianchi e ben curati, vestiva sempre con un completo blu e indossava una cravatta regimental. Io lo aspettavo sul balcone incurante delle proteste della mia famiglia che reclamava il giusto pasto e che non poteva comprendere la poesia di lucide cromature in forte risalto sul blu scuro e la melodia inconfondibile di una Giulia con alimentazione diretta. Dopo qualche tempo, il proprietario passò ad una Nuova Super come questa per poi completare l’evoluzione con una Alfetta e, infine, con una Giulietta, tutte rigorosamente in blu olandese. L’abbinamento della grinta Alfa Romeo con la eleganza del colore e del suo proprietario ha modificato irreversibilmente il mio senso del bello con la conseguenza che la mia preferenza automobilistica è una successione di auto discretamente performanti sempre di colore blu. Questo esemplare, benché sia il meno gradito per le soluzioni estetiche adottate, trasmette classe e grinta. Ottimo anche lo scatto.
#12 | Cioppo71 il 27/09/2021 20:12:26
Quanto mi piacciono questi racconti e aneddoti degli anni70 Grazie ARGiuliasuper.......clapsclaps comunque grazie a tutti
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato