Immagine

Ford Consul Capri

fordconsulcaprilupo20221105.jpg
Anno 1962 (Lupo1980).

Data: 05/11/2022
Commenti: 14
Visualizzazioni: 949
Commenti
#1 | time101cv il 05/11/2022 09:56:43
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2022/11/b567a38d-35eb-48f9-ad43-3c5e8f1169ef.jpg

www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2022/11/ccb38041-b6aa-492f-9cbe-25550bdd413c.jpg
(foto "Lupo1980" )
#2 | astraG il 05/11/2022 10:51:40
Spettacolare.
Rara già ai tempi, con linea di chiara ispirazione americana.
Invidia!
#3 | bayerische il 05/11/2022 11:52:47
Meno male che queste linee pacchiane non fecero troppa presa restarono confinate al di la dell'Atlantico.
#4 | bob91180 il 05/11/2022 12:09:45
Veramente spettacolosa , in tipica livrea avorio chiaro , e corredata ancora di prima targa ...
Amici di famiglia ne possedevano una uguale , ma con selleria granata ; ricordo una grandinata estiva in montagna , con mio padre in apprensione per la ns F124 , mentre l'amico della consul se la rideva ...
#5 | Frabo187 il 05/11/2022 13:29:20
Che spettacolo!
#6 | S4 il 05/11/2022 18:59:27
Targa sabauda sprecata l'ho già scritto? ROTFL
#7 | peppecantarella il 05/11/2022 19:12:09
"Linee pacchiane" mi sembra eccessivamente dispregiativo, direi più amabilmente forme barocche, di chiara derivazione statunitense, che ne fanno, assieme alla quasi coeva Anglia Deluxe (con cui condivideva il lunotto ad inclinazione rovesciata) un pezzo evocativo di un periodo, in cui il design automobilistico riusciva ad offrire qualcosa di unico e riconoscibile, con una individualità spiccata
#8 | mariano il 05/11/2022 21:58:32
Non amo le americane ma queste Ford americaneggianti le trovo veramente stupende. Notiamo come la forma del vetro posteriore riprenda non poco quella che poi anni dopo diventò un dettaglio distintivo della ''Capri''.
#9 | Alfa33 il 06/11/2022 01:02:26
In tutta la sua particolarità non passa inosservata, ed io la guardo con ammirazione.
#10 | Alb1000s il 06/11/2022 09:05:24
Veramente bella, certo è che se si paragona ai modelli Fiat degli anni 60 appare certamente più vistosa ma secondo me è proprio questo che la rende superiore nel design dandole un aria futuristica
#11 | S4 il 06/11/2022 19:47:23
ed io la guardo con ammirazione.

Un numero in meno su Whatsapp! Grin
#12 | Sauro il 06/11/2022 21:08:22
Splendida e splendida linea americana e resa all'europea!
#13 | Markino il 07/11/2022 14:44:28
F A N T A S T I C A è riduttivo.

A mio giudizio una vera auto d'epoca, come giustamente già scritto espressione di una precisa stagione stilistica, fervida, fantasiosa e tesa a rappresentare un'avanguardia - anche per vetture di taglio popolare e medio, ritenute non indegne di una parentela con le dream car - ancorché effimera, che fa parte a pieno titolo della storia motoristica, poco importa se distante dai canoni della linea italiana dei maestri della scuola carrozziera. Questi ultimi restano per me superiori e imprescindibili, il che non esclude - non essendo affatto io un integralista - l'apprezzamento di altre ispirazioni e culture formali.
Le condizioni di questo rarissimo e fortunato esemplare sembrano oltretutto superlative, circostanza comunque degna di lode.
#14 | Lupo1980 il 07/11/2022 17:11:22
Particolarità di quest'auto che ci tengo a condividere con tutti voi, oltre ai "finestrini" posteriori che si abbassano senza la presenza di un'intelaiatura centrale formano un'unica luce con i finestrini anteriori, la cosa secondo me più particolare è la posizione del tappo per il carburante che ho scoperto essere nascosto dietro la targa. Per poter far rifornimento la targa si alza ed il tappo si trova alloggiato proprio sotto di essa.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato