Immagine

Alfa Romeo Giulia Nuova Super 1300

giuliatonymura20230807.jpg
Anno 1975 (tonymura).

Data: 07/08/2023
Commenti: 8
Visualizzazioni: 894
Commenti
#1 | bob91180 il 07/08/2023 18:20:51
Rari e caratteristici questi cerchi "spremiagrumi" , direi cromodora ...
#2 | Markino il 07/08/2023 18:49:10
Molto bella e curata, come merita di essere, ancorché sembra siano stati adattati i rostri con inserto metallico delle prime "Alfetta".
Notevole targa d'origine ancora a bassa numerazione.
#3 | Francesco240D il 08/08/2023 13:00:48
Molto bella nel complesso, ne apprezzo tinta e targa (rara a vedersi sul sito) ma anche quella specie di mostrina e l'adesivo del biscione. I cerchi anche sono carini.
#4 | IL BUE il 09/08/2023 13:42:28
Via quei cerchi, in favore dei suoi di acciaio. Per il resto meravigliosa. Anche in questo caso il sogno massimo è trovarne una così, magari ritargata e applicarle la quadrotta che ebbe la nostra
#5 | Luka96 il 09/08/2023 15:44:12
Se ho ben capito quello che intendi, penso che sia necessario trovarne una mai immatricolata in Italia per poter applicare la targa che si vuole (non mi è poi del tutto chiaro se si possa scegliere la numerazione che più si preferisce, o se venga assegnata casualmente tra quelle "disponibili" ), se è semplicemente ritargata penso che sia possibile soltanto recuperare la targa di prima immatricolazione, non una diversa.
#6 | Nakagtv il 09/08/2023 23:28:06
Con la nuova legge si potrà semplicemente richiedere la targa di prima immatricolazione della propria auto, qualora sia stata nel tempo reimmatricolata per cambio provincia o per smarrimento delle targhe. Nel mio parco auto, ne avrei tre per le quali sarei ben felice di sfruttare questa possibilità: un’Alfa Romeo Spider Junior 1.3 del 1975 con targa bianca provinciale del 1994 (attualmente rifatta nera): una Porsche 912 del 1966 con targa provinciale del 1985; una Porsche 911 2.2 T del 1971 con targa alfanumerica ZA del 1996.
#7 | Luka96 il 09/08/2023 23:37:57
Con la nuova legge si potrà semplicemente richiedere la targa di prima immatricolazione della propria auto, qualora sia stata nel tempo reimmatricolata per cambio provincia o per smarrimento delle targhe.

No, non solo, si può pure richiedere una targa a caso del periodo dell'auto, però solo per le auto mai immatricolate in Italia a quei tempi.
#8 | S4 il 10/08/2023 00:15:13
Con la nuova legge si potrà semplicemente richiedere la targa di prima immatricolazione della propria auto

Non è chiaro se le c.d. quadrotte verranno stampate su supporto plastico (quelle dal 1963) o su alluminio, e, soprattutto, quale font verrà usato; gli impallinati di targhe sono in grado di sgamarne una riprodotta a colpo d'occhio, non vorrei che la toppa fosse peggio del buco; in altre parole, sarebbe meglio conoscere in anticipo il risultato finale.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato