Immagine

Alfa Romeo Giulia Nuova Super 1300

giuliamarkino20240101.jpg
Anno 1976 (Markino).

Data: 01/01/2024
Commenti: 9
Visualizzazioni: 1801
Commenti
#1 | time101cv il 01/01/2024 15:26:47
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2024/01/giuliamarkino.jpg
(foto "Markino" )
#2 | Boxer70 il 01/01/2024 16:18:45
Una delle prime targhe etnee arancioni.
#3 | S4 il 01/01/2024 16:40:41
Per la precisione è la 862esima targa componibile, ben fotografata in una tinta molto piacevole, e in uno spazio che sembra dire: toh, ci sono ancora! diablo
Quasi caratteristico il gruppo ottico, sopra il terminale di scarico, affumicato.
#4 | 131 Mirafiori il 01/01/2024 16:49:16
Ma la NS del 1976 aveva già la spina? ROTFL
#5 | 1600 GT il 01/01/2024 17:47:54
Ma la NS del 1976 aveva già la spina?

E se fosse stata convertita in elettrico? ROTFL A parte gli scherzi, bellissimo esemplare in un colore, il giallo Piper, che apprezzo tantissimo sui modelli Alfa dell'epoca.
#6 | Danip il 01/01/2024 22:23:58
Ma la NS del 1976 aveva già la spina?
E se fosse stata convertita in elettrico? ROTFL A parte gli scherzi,

Penso che trovare in uno di quei posti un'auto elettrica non proprio recente, come una Panda o una Cinquecento o una Seicento Elettra, o una Citroen AX o Saxo elettrica se non addirittura una Torpedo Marbella o Axel faccia esattamente lo stesso effetto.
Chissà se qualcuna di queste esista ancora, quei pochi che allora le avevano acquistate avevano avuto a che fare con prezzi di acquisto elevatissimi, autonomie e prestazioni molto più scarse di quelle delle auto elettriche attuali e soprattutto una rete di ricarica quasi inesistente.
Lascio il discorso a chi è più esperto di me, non so se le auto che ho citato sopra possono essere ricaricate nella rete attuale.
#7 | Markino il 02/01/2024 07:24:19
Adocchiata fuggevolmente all'ingresso di un megastore alimentare, e subito inseguita nel parcheggio sotterraneo in cui si è infilata.
Qualche fioritura nelle fiancate, ma nel complesso valida e mantenuta in condizioni d'origine, senza inutili modifiche; l'anteriore era troppo "compresso" per ottenerne uno scatto decente.
Da ragazzo detestavo - su qualsiasi modello Alfa Romeo - questo giallo Piper, sul quale con gli anni ho cambiato decisamente opinione.
#8 | polar il 03/01/2024 19:00:42
Per la precisione è la 862esima targa componibile

Non è un po' come svelare la targa? dubbio
#9 | S4 il 03/01/2024 19:09:30
Beh, normalmente gli automezzi circolano a targhe scoperte. nghenghe
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato