Immagine

Lincoln Continental

pontiaccontinentalenea20150223.jpg
Anno n.c., targhe ZA in formato europeo (Enea).

Data: 23/02/2015
Commenti: 7
Visualizzazioni: 1570
Commenti
#1 | Astrale il 23/02/2015 08:56:16
L'avevo scambiata per una ammiraglia dell ex Unione Sovietica...
#2 | PrinceMax il 23/02/2015 09:27:05
Apperò! Shock
Credevo non esistesse la "Pontiac" Continental, io avevo sempre sentito parlare solo di "Lincoln" Continental...... ad ogni modo davvero interessante, vettura mastodontica ed opulenta, del tutto inadatta alle strade (e alla mentalità) europee. Su un modello simile, in versione "Landaulet" (del quale custodisco gelosamente una rara e splendida riproduzione della "Minichamps" con tanto di figurini), morì assassinato il presidente degli Stati Uniti d'America John Fitzgerald Kennedy, in un tragico episodio di cronaca fra i più "mediatici" dell'epoca contemporanea.
#3 | Markino il 23/02/2015 10:21:59
Credevo non esistesse la "Pontiac" Continental

Infatti, è una Lincoln Grin
Modello '68 direi, con il classico propulsore 8V 7,5 lt.
Concorrente diretta della Cadillac, senza peraltro scalzarla dal podio delle vendite nella relativa fascia merceologica.
Vettura molto ben costruita e dalla sagoma imponente ma piuttosto austera, appartenente a una generazione mantenuta sostanzialmente invariata durante il suo lunghissimo ciclo produttivo, che copre quasi interamente il decennio '60 (1961-'69), e della quale furono anche venduti alcuni esemplari in Italia (uno si nota nella lunga scena girata per il centro di Roma all'inizio de "Il medico della mutua" ); caratteristiche, e oramai rarissime a quei tempi (comuni, a quanto ricordo, solo alle Ford Thunderbird Landau 4 door del '67 e seguenti) le portiere con schema ad armadio, come sulle nostre Lancia Aurelia e Appia.
Troppo lussuosa, per i miei gusti; per stare su un genere di vettura quasi analogo, avrei acquistato le coeve - e spettacolari - Buick Electra 225 od Oldsmobile Ninety-Eight.
#4 | PrinceMax il 23/02/2015 11:46:41
uno si nota nella lunga scena girata per il centro di Roma all'inizio de "Il medico della mutua"

Chapeau per l'occhio: ricordi benissimo, argento, in versione però coupè, probabilmente anche al tempo più adatta come dimensioni all'utenza italiana. Compare nei titoli di testa, in contemporanea al nome di Claudio Gora. Smile
#5 | Markino il 23/02/2015 11:50:48
Eh eh, quei pochi minuti sono una fotografia straordinaria del parco circolante di fine anni '60; non ho potuto fare a meno di passarli al setaccio più volte Wink
Mi sembrava una berlina, consona per destinazione di alta rappresentanza all'ambientazione nel centro di Roma.
#6 | Uno Turbo D il 23/02/2015 13:42:08

http://www.imcdb....-1966.html
Ecchila Grin
Noto che la prospettiva della foto le dà un certo equilibrio estetico, nonostante sia un incrociatore. In una mia ipotetica collezione di storiche USA la vedrei benissimo, insieme ad una Coupé del '73-'74 Smile
#7 | gabford il 24/02/2015 00:13:57
Un bel bestione da quasi due tonnellate e mezza: con il motore citato da Marco, dovrebbe comunque essere in grado di raggiungere i 220 km/h.
La tinta di questo esemplare in configurazione Sedan dovrebbe chiamarsi Black Satin.
Un elemento fuori posto mi sembra lo specchietto, che dovrebbe stare vicino al deflettore. Non mi convincono neanche cerchi e pneumatici...

appartenente a una generazione mantenuta sostanzialmente invariata durante il suo lunghissimo ciclo produttivo

Infatti la brochure del MY 68 recita testualmente: "Nessun cambiamento è stato fatto per amore del cambiamento. Il classico look Continental continua". Smile
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato