Immagine

Ford Galaxie 500

fordgalaxiebiturbo20151226.jpg
Anno 1973, targhe ZA in formato europeo (Biturbo83).

Data: 27/12/2015
Commenti: 9
Visualizzazioni: 1159
Commenti
#1 | bob91180 il 26/12/2015 11:25:29
Frontale che ha ispirato quello della taunus europea TC1 ...
#2 | Biturbo83 il 26/12/2015 11:52:57
Grazie a Gianluca per la foto (ormai ho coinvolto anche gli amici fuori regione)Pfft
#3 | Markino il 26/12/2015 12:05:22
Praticamente sconosciute sulle nostre strade, considerata la quantità infima di vetture americane importate nel 1973 e dintorni, le Ford Galaxie/LTD dell'epoca sono invece notissime agli osservatori del parco automobilistico che compare nei film, dove spesso figurano in livrea bianca da Police Car, con relativo crash in qualche spettacolare inseguimento (car chase). Negli Stati Uniti erano tra le vetture medie per famiglia più diffuse, concorrenti per eccellenza delle altre best seller di categoria, le Chevrolet Impala/Caprice.
Il profilo della calandra, sagomato con la caratteristica protuberanza centrale, trainata dalla possente nervatura sul cofano, e con paraurti che seguono lo stesso andamento, è uno stilema classico nel design americano di quest'epoca.
Esemplare molto bello, importato seguendo un gusto tutt'altro che scontato; livrea gradevole, ma più adatta a una vettura degli anni '60 che non a questa. Sarei curioso di conoscere la motorizzazione, senz'altro un 8V.
Il richiamo alla LTD blu medio del 1974, rubata in un parcheggio coperto da Ryan O'Neal all'inizio dell'enigmatico e splendido film "Driver l'imprendibile" (The Driver, di Walter Hill, 1978), è per me obbligatorio Smile
#4 | Biturbo83 il 26/12/2015 12:50:33
Motorizzazione 5751 cc, MarkinoSmile
#5 | bob91180 il 26/12/2015 12:50:58
Film che vidi al cinema all'epoca e mai piu' rivisto ... parecchio intrigante e spettacolare ...
#6 | Markino il 26/12/2015 13:32:06
Motorizzazione 5751 cc

Si tratta allora di un 351 c.i., probabilmente la configurazione più frequente per questo modello.
#7 | gabford il 26/12/2015 20:16:18
livrea gradevole, ma più adatta a una vettura degli anni '60 che non a questa

La gamma prevedeva in effetti una serie di tinte pastello chiare, a fianco di tonalità più tipiche degli anni '70.
Questo esemplare, decisamente interessante, é in configurazione 4-door hardtop priva del montante centrale (veniva prodotta anche la versione pillared).
#8 | deltago92 il 27/12/2015 15:30:11
Io ricordo che la Galaxie era l'auto di Michael Douglas e Karl Malden nel telefilm "Le strade di San Francisco" , e se non sbaglio era una Galaxie pure l'auto "disastrata" di Hutch (David Soul) nel telefilm "Starsky e Hutch" . Questi due telefilm li vedevo fin da piccolo, e ricordo che ci rimasi un po' male quando scoprii che in Italia c'era la Galaxy, auto dal nome simile ma completamente diversa da quella che conoscevo.
#9 | gabford il 27/12/2015 20:30:39
Ieri ho dimenticato di precisare che il nome corretto del modello é Galaxie 500 Wink.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato