Immagine

BMW 502 2.6

bmw502marlon20160316.jpg
Anno 1963, targhe bianche del 1991 (Marlon).

Data: 16/03/2016
Commenti: 15
Visualizzazioni: 1656
Commenti
#1 | peppecantarella il 16/03/2016 07:54:28
Questo modello così tanto elegante mostra un'altra immagine del marchio bavarese, così distante da quella tipicamente sportiva anni '70 - '80
#2 | FeDeesse il 16/03/2016 09:12:49
stupenda, una delle mie BMW preferite, mi ricorda molto le hotchkiss anjou.
bella bella e complimenti al proprietario.
#3 | bayerische il 16/03/2016 09:14:04
Pur essendo estimatore del marchio biancoblu nonn riesco proprio a farmi incantare dall' "angelo della Baviera".
#4 | oinotna il 16/03/2016 09:17:59
Mi sembra un mischione di linee francesi e inglesi...
#5 | Markino il 16/03/2016 10:46:51
Da grande amante delle vetture anni '50, questa è senza dubbio una delle generazioni BMW che prediligo.
Lo splendido esemplare in foto è uno degli ultimi costruiti: risale al 1963, ed era esposto due anni fa al Concorso d'Eleganza di Bardolino, sulla sponda veronese del Lago di Garda.
#6 | atae21 il 16/03/2016 12:22:30
Da estimatore del marchio BMW mi piacerebbe solo provarne una, col suo imponente incedere accompagnato dal suono del bel V8 sotto al lungo cofano. Però non è mio desiderio averne una in garage. Certo che nel 1963 era davvero vecchia come linea e impostazione generale. Infatti la BMW si dimenava dopo i disastri della guerra tirando a campare con quello che aveva della vecchia produzione. Prima si è risollevata grazie al "prestito" da parte della ISO della minicar Isetta e poi grazie al design italiano di Michelotti per la bella berlina NK, che tanto successo ha avuto e ha fatto ricominciare la casa bavarese verso una nuova era di modelli.
#7 | Marlon il 16/03/2016 13:17:16
Innanzitutto grazie a Markino e al suo "database" Grin che mi permettono di datare con precisione questo esemplare.
La vettura era sul piazzale di una chiesa (senza nessun matrimonio in vista tra l'altro...) che in questa occasione faceva in pratica da showroom, visto che sui finestrini la BMW mostrava i riferimenti di una ditta specializzata in vetture da cerimonia.
Vettura quantomeno insolita anche per questo genere di utilizzo
#8 | Alfa33 il 16/03/2016 15:35:52
Mai vista dal vivo, all'inizio vedendo la miniatura dell'immagine avevo pensato ad una Panhard.
#9 | Uno Turbo D il 16/03/2016 23:04:22
So che in quel periodo la rinascita della BMW era dovuta anche dalla 700, vetturetta che ho sempre reputato deliziosa e che in Italia ormai è rara.
#10 | gabford il 16/03/2016 23:37:42
Splendida, spero che Marlon o Marco dispongano di un'immagine dell'anteriore Grin
"angelo della Baviera"

Sarebbe in verità "Angelo barocco" (Barockengel), soprannome riferito allo stile, introdotto con la 501 nel 1951, contraddistinto da forme sinuose e nel contempo imponenti.
Certo nel '63 la 502 doveva apparire obsoleta, ma nei primi anni '50 doveva risultare stupefacente agli occhi di una Germania che tentava di risorgere dalle macerie della Seconda Guerra Mondiale.
#11 | Marlon il 16/03/2016 23:52:37
Et voilà

i63.tinypic.com/2lmui3r.jpg
#12 | gabford il 17/03/2016 00:20:55
Smile
Vista da davanti, la Jaguar Mark I le assomiglia non poco...
#13 | IOM il 17/03/2016 16:32:57
Ne ricordo chiaramente una da un demolitore vicino alla spiaggia in Portogallo che frequentavo 20 anni fa.
#14 | time101cv il 26/09/2022 14:29:28
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2022/09/bmw_gabford_tn33617.jpg
(foto "gabford" )
#15 | gabford il 28/09/2022 23:31:50
images2.imgbox.com/3e/d8/HSJtwVLC_o.jpg
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato