Immagine

Fiat 131 Mirafiori S 1300

fiat131oinotna20170120.jpg
Anno 1975 (oinotna).

Data: 20/01/2017
Commenti: 12
Visualizzazioni: 1410
Commenti
#1 | IL BUE il 20/01/2017 08:37:05
Questa Ŕ davvero spettacolare. Per fortuna ne campano pi¨ del previsto. Spero non vada all'estero
#2 | Pierandrea 82 il 20/01/2017 09:02:51
Elegante e sportiva allo stesso tempo
#3 | Alfa33 il 20/01/2017 10:07:51
Dovrebbe trattarsi di un esemplare che era o Ŕ ancora in vendita, l'avevo notato in qualche inserzione, se Ŕ proprio lui.
#4 | bob91180 il 20/01/2017 10:49:54
Magnifica , cerchi a parte , che la sviliscono un po' ...
#5 | Uno Turbo D il 20/01/2017 10:58:32
Molto bella: ne era inserzionata una fino a poco tempo fa anch'essa targata CT37, ma era bordeaux e con una bottarella sull'angolo posteriore destro.
#6 | oinotna il 20/01/2017 11:09:07
Avvistata in autostrada direzione nord...
#7 | Cesco il 20/01/2017 12:39:31
La prima serie, come Ŕ avvenuto per la parente 127, Ŕ esteticamente inarrivabile per le serie successive, secondo me.
Magnifico l'esemplare in foto.
#8 | 1600 GT il 20/01/2017 13:41:46
Esemplare davvero meraviglioso e con un colore sgargiante che a mio avviso dona molto alla linea della prima serie. Anch'io spero che non espatri.
#9 | Total III il 20/01/2017 18:00:57
Visto l'alto tasso di 500 presente sulla bisarca, non sarebbe una sorpresa ritrovarle tutte con le targhe tedesche.
Il colore arancio peraltro era molto apprezzato nei paesi nordici. Molto meno da noi.
#10 | deltago92 il 20/01/2017 18:42:01
Mi pareva di averla giÓ vista, viaggiava con questa
http://www.targhe...o_id=37680
. Esemplare molto bello di un colore sgargiante graditissimo al sottoscritto Smile
#11 | Markino il 20/01/2017 18:45:34
Non posso che riconoscermi nel ragionamento di Total: tra gli elementi essenziali per ipotizzare il futuro di questo esemplare ci sono proprio i punti da lui enucleati. A parziale correttivo in favore di una "persistente italianitÓ", la targa italiana della bisarca.
L'auto appare in ottima forma, ulteriore indizio che porta a propendere per l'export, dato che gli stranieri prendono tendenzialmente in considerazione vetture che non richiedono interventi di restauro, nemmeno di modesta entitÓ. La livrea arancione, gradevole sulle taglie piccole di quel decennio (es. "R5", Peugeot "104" ), Ŕ a mio giudizio un po' fuori luogo su una berlina di questa categoria, anche se capisco possa catturare ampio apprezzamento su queste pagine Smile
#12 | gabford il 20/01/2017 18:53:08
La bisarca proviene dalla Campania, quindi di certo non si tratta di uno spostamento a breve raggio... Le osservazioni di Total sono condivisibili e non lasciano ben sperare circa la destinazione di questo splendido esemplare e delle sue compagne di viaggio...
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato