Immagine

Ford Escort 1.3 Ghia

fordescortfrabo20170203.jpg
Anno 1982 (Frabo187).

Data: 03/02/2017
Commenti: 16
Visualizzazioni: 1192
Commenti
#1 | Mc 127 il 03/02/2017 10:49:27
Molto carina. Date le condizioni, che parrebbero molto buone (quello sul parafango credo sia un gioco di luci e non un'ammaccatura), magari sarebbe meglio senza lo spoiler plasticoso: che comunque, almeno, non stride eccessivamente.
#2 | bob91180 il 03/02/2017 11:07:24
Visto l'allestimento di pregio , merita di essere ripristinata e conservata ... che motore monta ?
#3 | diego h14 il 03/02/2017 12:16:55
Bellissima la tonalità di colore
#4 | Frabo187 il 03/02/2017 13:04:43
Mi pare fosse un 1.3, ma non vorrei dire una cavolata. E' in uso quotidiano, e sopra il passaruota è stuccata, forse l'avrà strisciata tra le vie del centro..
#5 | atae21 il 03/02/2017 14:14:23
Esisteva anche la 1.6 Ghia, top di gamma sulla prima serie, esclusa la sportiva XR3.
#6 | Uno Turbo D il 03/02/2017 16:21:45
Degna di una bella rinfrescata questa robusta media dei primi anni '80: in un noto sito ne vendono una ben messa, a un prezzo corretto, 1.3 Ghia con vetri elettrici, centralizzata e tettuccio, deliziosa!
#7 | gabford il 03/02/2017 18:06:18
Bellissima la tonalità di colore

Non dirmelo: ogni volta che la vedo mi vengono i lucciconi, dato che è la stessa della Escort GL che avevamo in famiglia sbavv
Quanto all'allestimento Ghia, non l'ho mai apprezzato sino in fondo: ho sempre trovato le finiture cromate un po' invadenti e superate. Gusti personali... Di certo il portapacchi e lo spoiler plasticosi mal si combinano con il tono elegante della vettura (scusate il romanticismo, ma io la vedo così), anche se mi sembrano abbastanza coerenti dal punto di vista strettamente cronologico, in particolare lo spoiler, che pare provenire da una XR3, con l'aggiunta della terza luce di stop.
Da questa inquadratura non focalizzo bene i copricerchi, che forse provengono da una Fiesta terza serie dubbio
Per concludere la serie di piccoli appunti, l'indicazione della cilindrata dovrebbe essere riportata nella specifica targhetta, il cui posto si colloca nel vuoto lasciato tra il nome del modello e quello dell'allestimento.
#8 | Frabo187 il 03/02/2017 19:52:10
Chiedo scusa per la qualità della foto, ero in bici e di fretta, e non ero ancora a conoscenza del sito. Ora cerco sempre di fare delle foto decenti, in modo da cogliere tutti i particolari Wink
#9 | time101cv il 03/02/2017 23:15:35
Confermo, è una 1300.
#10 | time101cv il 09/02/2018 23:48:42
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2018/02/img_8038_frabo187_tn38368.jpg
(foto "Frabo187" )
#11 | S4 il 10/02/2018 00:13:24
Questi scatti caliginosi hanno il loro fascino, come le domeniche mattina quando torni a ronfare dopo aver visto il tempo. zzzz
#12 | diego h14 il 10/02/2018 21:51:51
davvero bella. merita un reportage fotografico completo
#13 | time101cv il 27/02/2019 08:46:30
www.targhenere.net/gallery2/wp-content/uploads/2019/02/img_e5728_frabo_tn38368.jpg
(foto "Frabo187" )
#14 | gabford il 27/02/2019 18:23:40
Anche con i fendinebbia. I cerchi sono i suoi: nella prima foto non sembrava...
#15 | Frabo187 il 27/02/2019 18:54:21
E' usata spesso da una coppia di anziani, è facile incontrarli in giro per la città. Tenuta con cura.
#16 | Frabo187 il 27/09/2021 11:09:53
Mi è stato riferito che il proprietario ha anche 2 auto moderne, ma la preferita per l'uso quotidiano rimane questa.
"Guai a chi gliela tocca!" Grin

i.postimg.cc/3wvrsQd7/IMG-1187.jpg
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato