Immagine

Ford Consul Capri

fordconsulcapribob20170317.jpg
Anno 1962, targhe europee del 2012 (bob91180).

Data: 17/03/2017
Commenti: 8
Visualizzazioni: 1173
Commenti
#1 | time101cv il 17/03/2017 08:19:27
La targa è "EM --- -X"
#2 | Markino il 17/03/2017 09:11:40
Versione Coupé della "315" berlina: forme avvenieristiche per quei tempi, che oggi possono sconcertare molti per la quantità di decori e/o increspature delle lamiere, e per un certo squilibrio della coda, blandamente "alata" e piuttosto lunga, e per la forte inclinazione del lunotto, che accresce la sensazione di disarmonia del posteriore.
Essendo oramai noti i miei gusti, inclini alle vetture molto datate e - con i dovuti limiti - ai barocchismi, pochi dubiteranno che, al pari della berlina, adoro questo modello, da noi semisconosciuto anche se all'epoca, in un ciclo commerciale molto breve, ne furono venduti alcuni esemplari, uno dei quali pubblicato su questo sito. L'esemplare in foto, da favola, mi è noto in quanto già esposto ad alcune fiere lo scorso anno, nello spazio di un operatore commerciale che, presumo, ha concluso l'affare.
A conferma dell'impatto delle sue forme futuribili, un ricordo cinematografico tratto dal quasi ignoto "L'ultimo uomo sulla terra" (1964), pellicola low budget girata in esterni in un EUR romano disseminato di FIAT dei primi anni '60, dove Vincent Price, sopravvissuto ad un catastrofe batteriologica - come Charlton Heston e Will Smith nelle due ben più note pellicole ispirate al libro di Richard Matheson "I am a legend" - entra in un autosalone Ford per impossessarsi di una vettura capiente di cui ha bisogno per fare repulisti di cadaveri, e al centro troneggia una lucente "Consul Capri" Smile
#3 | Alfa33 il 17/03/2017 11:24:43
Particolarissima, ricordo che la vidi esposta in più occasioni, mi fa piacere rivederla nei nostri confini.
#4 | S4 il 17/03/2017 11:46:12
Pur riconoscendone i pregi e la rarità, i miei muscoli orripilatori sono attivi. nghenghe
#5 | Cesco il 17/03/2017 15:06:20
"L'ultimo uomo sulla terra"

Gran bel film, rivisto da poco. Per ora si trova anche completo su youtube.
Gli esterni sono strani: la maggior parte delle scene è stata girata all'EUR o comunque in zona, altre danno l'impressione di essere state girate all'estero.
La stessa auto usata dal protagonista prima della scena della Consul Capri è una Chevrolet (mi pare) con targa USA.
Bel film comunque, richiamato pure da Dylan Dog nell'albo n.77 Smile
#6 | bob91180 il 17/03/2017 21:48:26
Esemplare ben restaurato grigio perla ... avrei evitato gli specchietti all'inglese ... certo la targa recentissima la mortifica parecchio ...
Foto eseguita arrampicandomi sugli specchi , ringrazio per la immeritata pp ...
#7 | Uno Turbo D il 17/03/2017 22:26:16
Markino mi ha suggerito qualcosa da vedere più tardi, ottimo!
#8 | amonks il 20/03/2017 18:29:26
Ricordavo la ben meno affascinante Consul Corsair, quella del famoso inseguimento tra Luc Merenda (su una "124" ) e Silvano Tranquillini in "Milano trema" (1973). Questa a mio parere è bellissima.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato