Immagine

Alfa Romeo Giulia Nuova Super 1300

giuliasuper8020210721.jpg
Anno 1975, targhe bianche del 1986 (super80).

Data: 21/07/2021
Commenti: 7
Visualizzazioni: 758
Commenti
#1 | IL BUE il 21/07/2021 10:10:21
Il bianco fa emergere tutti i difetti estetici della Ns. Proprio non riesco a farmelo piacere.
#2 | 1600 GT il 21/07/2021 11:08:34
Infatti a differenza delle serie precedenti(comprese le monofaro), il biancospino non ha una buona resa sulla NS, a mio avviso ancor di più nella vista anteriore. Infatti il binomio mascherina di plastica/carrozzeria bianca, non è affatto il massimo, anzi.
#3 | Transaxle73 il 21/07/2021 12:35:17
Il bianco fa emergere tutti i difetti estetici della Ns. Proprio non riesco a farmelo piacere.

La NS in biancospino per me è la Giulia per antonomasia, un pò come in faggio per te.
#4 | IL BUE il 21/07/2021 13:03:16
Al cuor non si comanda!
#5 | ARGiuliasuper il 21/07/2021 16:41:50
Nel luglio del 1974, nella prova di Quattroruote, l'esemplare testato era proprio di questo colore. Nella prima pagina del servizio, la foto frontale evidenzia che la mascherina nera, con il paraurti posto immediatamente al di sotto, lascia una enorme e ben visibile fascia di parafango bianco, che dà la sensazione che la calandra sia posta troppo in alto. Anche la foto posteriore evidenzia che la coda più lineare rispetto alle versioni precedenti rende la linea più pesante. Forse le scelte progettuali, adottate per la versione capostipite, di utilizzare fari anteriori di diversa dimensione, di porre le frecce tra la calandra ed il paraurti e di creare un movimento nel cofano posteriore, avevano fondati motivi estetici tesi ad alleggerire la linea. Ovviamente, questa impressione di squilibrio estetico si riduce negli esemplari più scuri come il color faggio caro ad Alessandro.
#6 | IL BUE il 21/07/2021 17:44:46
Non avrei potuto esprimere meglio quel che prima ho definito "difetti estetici"
#7 | lancista il 22/07/2021 10:15:49
Il bianco fa emergere tutti i difetti estetici della Ns. Proprio non riesco a farmelo piacere.


strano, a me fa effetto "meno-peggio" di altri colori "urlati" tipici alfa dell'epoca, a cui aggiungo anche il fatto che questa serie con la coda piu pulita (cioè senza quelle pesanti e arcigne pieghe di carrozzeria delle serie precedenti) riesco a digerirla meglio (nei limiti di un'auto che a me non è mai piaciuta).
Qua forse aiuta anche la bella foto fatta "in azione"
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato