Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 8

· Iscritti in linea: 1
Rover213

· Totale iscritti: 1,670
· Benvenuto a: Spotted_in_BA
Immagine
> Altre - Europee > Panhard 24 << >>
panhard24amonks01.jpg
Anno 1967 (amonks).

Data: 19/11/2012
Commenti: 14
Visualizzazioni: 2187
Commenti
#1 | Robex il 06/11/2012 12:49:57
Urca! Questa è una vera rarità! Peccato per i retronebbia posticci.. :/
#2 | Flat six il 06/11/2012 14:27:42
wow!!! Io ne ho vista solo una, identica, ma abbandonata da 30 anni Sad
#3 | Gigiuz il 06/11/2012 14:40:11
Come veniva chiamata la Panhard? L'auto da autoscontro? Grin
#4 | Stingray il 06/11/2012 14:44:38
Tigre
complimenti
#5 | etilico il 06/11/2012 15:46:16
Sembra una Prinz in versione extra large...
#6 | massimo il 06/11/2012 18:59:11
Eh, questa è un vero mito: spesso era presente al Mercato delle Speciali a Rozzano, sempre in mano allo stesso proprietario, da decenni...Smile
#7 | Danip il 06/11/2012 22:20:36
Urka! Senza parole!
Ma questa da dove salta fuori?
E ha pure la targa della mia provincia.Wink
#8 | danguard76 il 07/11/2012 17:40:38
Ma è una BT o una CT? da dietro è impossibile capirlo.
#9 | gian masini il 04/03/2013 09:55:53
Vetture di notevole carisma e tecnologia. Alluminio a profusione, motore da 850 cc con prestazion notevoli. Prime a Les Mans nella classifica del rendimento energetico, vincitrice nel 1961, se non sbaglio, al Rally di Montecarlo, facilitata anche da regole che privilegiavano le cubature ridotte. In Italia costava poco di più d una Citroen Ds 19, quindi la Giulia Super era quasi auto in saldo.....ovvio che ne abbiano vendute poche e che ne rimangano ancora meno. Purtroppo.
#10 | frindel il 04/03/2013 19:52:02
Peccato per i retronebbia posticci..


Strano che ne funzioni solo uno (almeno è quello giusto), e per giunta isolato dalle luci di posizione, a valle delle quali dovrebbe essere collegato...
#11 | Markino il 04/03/2013 20:47:32
Vetture di notevole carisma e tecnologia. Alluminio a profusione, motore da 850 cc con prestazion notevoli. Prime a Les Mans nella classifica del rendimento energetico

Concordo nell'apprezzamento per questa splendida trazione anteriore, da noi poco diffusa, ma di notevole sostanza, che, grazie al contenimento dei pesi e all’elevata efficienza aerodinamica, garantiva brillanti prestazioni in rapporto alla piccola cilindrata. Dal 1965 il motore 850cc, già piuttosto brioso, era disponibile in una versione più pepata e con freni a disco, denominata “Tigre”, alla quale dovrebbe appartenere l’esemplare in foto, che, come Massimo, ricordo bene a fine anni '80 alle esposizioni domenicali di Rozzano, e di cui constato con piacere la sopravvivenza. La Panhard concluse la sua gloriosa storia con questa serie, cessata nel 1967, dopo che verso la fine degli anni ’50 era già entrata nell’orbita Citroen: tra i motivi della soppressione del marchio vi furono certamente gli elevati costi di produzione, che rendevano queste vetture care anche in patria.
Qualche tempo fa un noto operatore romagnolo, che al commercio di auto nuove affianca quello di vetture d'epoca "popolari", proponeva un altro raro esemplare del 1965, grigio scuro metallizzato, con targa originale Bologna.
#12 | manug75 il 13/08/2013 18:33:33
Quella del noto commerciante romagnolo è una BT del 1966 se non sbaglio.
#13 | gian masini il 20/10/2013 00:29:51
In vendita ora a Genova una Bt come quella della foto. Richiesta "morigerata": 6.000 euro. Ma di questi tempi fra recessione e agenzia delle entrate non penso sia facile per nessuna vettura.
#14 | Alfa33 il 28/10/2015 15:33:35
Questa interessante e bellissima auto, dovrebbe essere la stessa che ho visto ad una piccola mostra-scambio il mese scorso, anche le piccole scritte nel porta targa sembrano coincidere; urge un restauro.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato