Login
Utente

Password



Recupera Password
Utenti in linea
· Ospiti in linea: 14

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 1,692
· Benvenuto a: Pinin
Immagine
> Lada > Lada 2105 << >>
lada2105silver20201213.jpg
Anno 1991, targhe europee del 2014 (silver).

Data: 14/12/2020
Commenti: 25
Visualizzazioni: 1603
Commenti
#1 | polar il 13/12/2020 10:36:04
Questa ricordo di averla fotografata anni fa, condivisa con gli altri amici avvistatori e prontamente rimossa dalla memoria dato lo scarso interesse che ho per i modelli sorpassati rivenduti nei mercati "in via di sviluppo"... Dev'essere di un appassionato viste le condizioni che ricordo molto buone
#2 | Frabo187 il 13/12/2020 13:27:34
ADORO!
#3 | classicauto2019 il 13/12/2020 13:36:23
Era ormai un anno ed un mese che non venivano pubblicate delle Lada che non fossero semplici e diffusissime Niva. Questo è davvero un ottimo colpo silver! L'ultima a targhe nere risale addirittura al 2016!
#4 | etilico il 13/12/2020 14:04:03
thumbs2.imgbox.com/1c/fb/vo56dlCF_t.jpeg thumbs2.imgbox.com/a8/8b/HlfQ6U1d_t.jpeg
#5 | Markino il 13/12/2020 14:19:51
Non mi fa perdere la testa, però sembra un esemplare in condizioni rimarchevoli (forse restaurato di recente), circostanza assai rara per questo modello.
Nell'attuale Russia, le non poche superstiti circolanti continuano a finire distrutte nelle incredibili carambole stradali documentate in gran copia su Youtube.
#6 | tonymura il 13/12/2020 15:12:47
Immagino a fare scodate con questa nervosetta Lada
#7 | Alfa33 il 13/12/2020 15:20:38
Le ultime Lada 2105 o 2107, non ricordo con esattezza, rimasero nei listini russi fino al 2012, quando erano ormai sorpassate sotto ogni punto di vista.
Sicuramente la semplicità costruttiva e l’ottima base originaria, hanno contribuito molto al successo del modello.
#8 | mikitiki94 il 13/12/2020 16:05:05
Si conosce l'anno di costruzione di questo esemplare?
#9 | mariano il 13/12/2020 17:15:02
Avvistamento incredibile, sicuramente in mano ad un appassionato date le condizioni.

La 2105 se non erro è stata prodotta dal 1979 al 2010 senza alcun aggiornamento (forse solo il volante venne cambiato verso fine produzione), quindi questa Lada potenzialmente potrebbe essere addirittura posteriore al 2000!
#10 | Rover213 il 13/12/2020 18:12:21
Già conosciuta attraverso gruppi Facebook, bellissima Grin
La Lada 2105 fu oggetto di una prova di Quattroruote nel 1982, in cui venivano messe in luce diverse pecche derivanti dalla vetustà del progetto e dalle diverse "esigenze" del mercato per cui veniva pensata; i suoi punti di forza consistevano, oltre che nel prezzo decisamente contenuto (costava meno di una Renault 5), nella buona dotazione di accessori e nella buona abitabilità
#11 | oinotna il 13/12/2020 18:14:17
Assomiglia molto (o forse è la stessa, ma non ricordo la targa) a quella che circola dalle mie parti.
#12 | Lollo98 il 13/12/2020 21:10:25
Ottimo avvistamento! Io aspetto ancora di vedere una Lada Samara , che era ufficialmente a listino anche in Italia (non pubblicabile comunque)
#13 | mariano il 13/12/2020 21:33:02
Io aspetto ancora di vedere una Lada Samara , che era ufficialmente a listino anche in Italia (non pubblicabile comunque)


Ricordo che un utente di Autoabbandonate, dal nickname ''Aledj'' (presente anche qui su, ma non più attivo da anni), fotografò una Lada Samara del 1992 con targhe originali italiane.
#14 | Rover213 il 13/12/2020 21:46:33
Io aspetto ancora di vedere una Lada Samara

Non so se quella che intende mariano sia la stessa, ma a bollo risulta ancora esistente una Samara del '91 targata MS 25
#15 | mikitiki94 il 13/12/2020 22:42:59
Io aspetto ancora di vedere una Lada Samara

Se ti accontenti di vederla in foto, sul gruppo Facebook "Targhe automobilistiche italiane" ce ne sono ben due. Se vuoi vederla dal vivo, temo che tu debba attraversare il confine con la Slovenia e viaggiare verso Est.
#16 | Lollo98 il 13/12/2020 23:24:24
Grazie delle risposte!
#17 | time101cv il 14/12/2020 00:46:39
La 2105 se non erro è stata prodotta dal 1979 al 2010 senza alcun aggiornamento (forse solo il volante venne cambiato verso fine produzione), quindi questa Lada potenzialmente potrebbe essere addirittura posteriore al 2000!

Dalle ultime verifiche effettuate, risulta essere del 1991.
#18 | gabford il 14/12/2020 01:04:22
La 2105 se non erro è stata prodotta dal 1979 al 2010 senza alcun aggiornamento

In realtà, ci sono state numerose modifiche meccaniche e funzionali, effettuate ovviamente con una filosofia ben diversa rispetto alla produzione occidentale, e quindi mai troppo evidenti o introdotte con un vero e proprio restyling. Difficile anche solo riassumerle in poche righe... Tuttavia questo esemplare ha specifiche tali da poter essere ritenuto ammissibile per la pubblicazione.
#19 | mikitiki94 il 14/12/2020 01:20:23
Le 2104/05/07 fino a che anno sono accettate, qui sul sito?
#20 | gabford il 14/12/2020 01:59:13
Come detto, la situazione è complessa. Ogni versione può avere diverse varianti più o meno "accettabili". Confidando che non saremo inondati di foto di Lada, quindi, penso che si valuterà caso per caso, eventualmente aggiornando la lista pubblicata, se necessario.
#21 | atae21 il 14/12/2020 19:07:38
Stupenda. Mi ricorda tanto un esemplare targato Como, comprato nuovo nel 1990, quando andavo a scuola nel capoluogo. In tre anni di scuola l'ho visto deperire da nuovo alla soglia della demolizione, causa incuranza del proprietario (mi sembra di ricordare un muratore). Oggi mi piacerebbe averne una con targa italiana originale...
#22 | mariano il 14/12/2020 21:18:58
Molto interessante il fatto che si sia riusciti a risalire all'anno, quindi come dice Gabford ci si è arrivati analizzandolo a fondo e stipulandolo in via ipotetica o questa Lada è italiana da sempre e solo ritargata? dubbio
#23 | mikitiki94 il 14/12/2020 22:34:19
Credo che l'anno sia stato ricavato dal numero di telaio.
#24 | Captain Midnight il 14/12/2020 23:01:39
Interessante rarità ma proprio non gradisco le auto sovietiche.
Tranne la Niva da noi non hanno avuto successo,nemmeno le più recenti 111.Ne ho viste giusto 3 e ricordo la lettera di una signora catanese su Al volante che tra i vari difetti lamentava di avere perso una tv nuova per strada a causa dell'apertura del portellone improvvisa!
Ingolosivano con i prezzi bassi ma poi la qualità era scadente.Non sarebbe stato meglio un buon usato?
#25 | gabford il 15/12/2020 00:45:33
Credo che l'anno sia stato ricavato dal numero di telaio.

Mi sa che la serie di numeri di telaio di queste Lada non ce l'ha manco il KGB Pfft. L'anno è, molto semplicemente, quello di immatricolazione in Italia, ed è coerente con le caratteristiche meccaniche ed estetiche della vettura, certamente già proprie della produzione antecedente il fatidico mese spartiacque del giugno 1985 (in questo caso il motore, da 1452 cc, è identificato dalla sigla VAZ-2103). Tanto basta per considerare pubblicabile la foto e per non complicarci ulteriormente la vita nghenghe.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato