Immagine

Alfa Romeo Alfasud L

alfasud-bg.jpg
Anno 1975. (foto "Daniele")

Data: 20/05/2009
Commenti: 32
Visualizzazioni: 2290
Commenti
#1 | Total III il 10/02/2009 00:25:11
Il ritorno di Pasquale Ametrano. PfftGrin
Bel "conservato" con gli adesivi "residuati" dell'epoca.....
#2 | sile650 il 10/02/2009 00:28:34
Che bella linea aveva. Smile
#3 | DerrickNAE3 il 10/02/2009 00:36:50
All' epoca l' Alfasud mi sembrava l' Alfa dei poveri e non mi piaceva, oggi mi fa simpatia soprattutto quando e' tenuta bene.ViSmilecino casa mia circolava fino a poco fa una bella TI bianca di una signora anziana, molto probabilmente unica proprietaria.Smile
#4 | IL BUE il 10/02/2009 00:43:02
La versione dell' Alfasud che preferisco... Non credevo ne esistessero ancora...
#5 | Pafer il 10/02/2009 10:12:18
A distanza di oltre 35 anni...l'Alfasud era lo specchio della Mi.To. di oggi, con la differenza che era di un segmento superiore (C contro Cool, che malgrado la trazione anteriore aveva ancora una raffinata meccanica da vera Alfa Romeo, e soprattutto era adatta a più tipologie di Alfisti...mi piace di più! Wink
#6 | IL BUE il 10/02/2009 11:01:48
L'Alfasud mica era una Punto travestita... aveva una meccanica da Alfa DOC,nonostante la trazione davanti...
#7 | Pafer il 10/02/2009 14:45:15
Non ho giudicato l'Alfasud specchio della Mi.To. perchè è una Punto travestita...bensì perchè, allora come oggi la Mi.To. inaugura un segmento di mercato finora sconosciuto per l'Alfa Romeo. Però l'Alfasud fu un successo, ed è stata seguita da altri modelli di successo (dalla 33 alla tuttora valida 147), mentre personalmente, la Mi.To. anche con tutto il successo possibile che potrà avere tra i giovani, la ritengo uno schiaffo alla storia dell'Alfa Romeo e ai veri Alfisti...
#8 | IL BUE il 10/02/2009 15:10:25
Sono totalmente d'accordo con te, Pafer, La 147, pur non essendo più una vera Alfa, tuttavia ha una sua personalità estetica e meccanica (il telaio è il medesimo dei modelli medi Fiat, ma le sospensioni no, per nulla), e per strada non fa sentire molto l'appartenenza a Fiat (lo so bene, avendone una...). La Mito, invece, non è affatto così... Sul comportamento non posso pronunciarmi, ma ha motori, telaio, schema delle sospensioni e secondo me pure linea troppo simili alla Punto...
#9 | sile650 il 10/02/2009 19:28:15
Davvero, sembra un modelino 1:72 con accanto uno 1:48 Shock
#10 | DerrickNAE3 il 10/02/2009 19:33:13
Purtroppo bisogna rassegnarsi ! Non vogliamo accettare, ma l' Alfa Romeo e' morta, l'agonia e' cominciata nel 1987,ma nel 2008 con la Mito hanno staccato la spina ! Le ultime auto che ancora hanno un po' di DNA Alfa Romeo sono la 147 1,6 T.S. e le 159 e Brera JTS infatti anche se i monoblocchi sono Fiat (1,6 e 1,9) ed Opel (2,2), le testate ed i sistemi di accensione sono elaborati da Alfa Romeo e la produzione avviene nell' ultimo storico stabilimento Alfa Romeo di Pomigliano d' Arco (NA), le diesel sono invece tranne che per il luogo di produzione,in tutto e per tutto delle Fiat con la mascherina Alfa sul cofano ! Dicendo cio' non voglio dire che la Mi.To non mi piace, anzi e' valida e carina, ma per me non e' Alfa, dovrebbero metterle il marchio Fiat o al massimo Abarth, ed e' prodotta pure nella fabbrica Fiat di Mirafiori (TO)! Se il gruppo torinese non e' piu' in grado di produrre vetture con le caratteristiche specifiche Alfa Romeo (trazione posteriore, motori boxer, doppia accensione twin spark, ecc.) abbia il coraggio delle proprie azioni e faccia morire DEFINITIVAMENTE il marchio ma non prenda piu' in giro gli appassionati che sono STUFI di comprare Fiat vestite da Alfa! Finanche la bellissima 8 C competizione e' una presa in giro,non e' un' Alfa, e' una Maserati ! La produzione avviene a Modena e l'assistenza e' curata dai concessionari del tridente ! Io sono stato cliente Alfa Romeo di una 33 restyling 1,3 a carburatore che era ancora una vera Alfa e di una bellissima GTV T.S., gia' annacquata da Fiat ma con ancora un po' di Alfa, ed ho dei bellissimi ricordi ma quando uscira' di scena anche lo stabilimento di Pomigliano, ultimo storico baluardo del marchio del biscione, non comprero' MAI PIU' Alfa Romeo !Pfft
#11 | Pafer il 10/02/2009 20:06:11
Quoto tutto...ma aggiungo che non è vero che la Fiat prende in giro "tutti" gli appassionati Alfisti...perchè esiste ancora una fetta di "Alfisti" soddisfatta, ovvero quelli più giovani che non sanno nulla del passato glorioso del Biscione, non hanno mai visto dal vivo una Giulia, non sanno riconoscere un GT, e tantomeno hanno mai guidato una 75 (per non andare troppo indietro nel tempo)...e spero davvero che non si infierisca sul marchio Abarth...già infangato con la produzione attuale, se poi mamma Fiat decidesse di fare un auto tutta nuova con questo marchio ci sarà la "fine" dello Scorpione, ancora prima del Biscione...Angry
#12 | litlegio il 10/02/2009 22:52:28
io con una giulia super ho sfondato un muretto carsico e dopo aver attraversato il giardino mi sono fermato sulla casa.il muso era schiacciato e ho fatto fatica x aprire le porte xche i parafanghi erano arretrati,radiatore andato, comunque una volta dato i dati dell'assicurazione al padrone di casa io e i miei amici (tutti ubriachi) siamo ripartiti e siamo arrivati a casa. quelle erano auto!!!
#13 | litlegio il 10/02/2009 22:56:24
p.s.ero giovane e leggermente alticcio e pioveva.Cool
#14 | sile650 il 11/02/2009 01:20:17
Ehehe! Ocio che salta fuori il marchio IGP pure per le auto! Pfft
#15 | DerrickNAE3 il 11/02/2009 01:24:20
Si, Daniele ma che c'entra ? Secondo i tuoi parametri la gente non dovrebbe piu' conservare le auto d' epoca, perche' ormai ferrivecchi, scomodi, pericolosi e superati ? A parte che stai scrivendo in un forum di appassionati di autostoriche,devo purtroppo smentirti, non e' cosi' ! Un' auto come la 75 resta ancora un capolavoro non piu' ripetuto dall' Alfa Romeo, e' ancora nel cuore di tantissimi alfisti per la sua guida sportiva ed e mozionale dovuta alla trazione posteriore ed all' assenza di controlli elettronici,lo dicono tanti alfisti che oggi guidano una 159 e vent' anni fa una 75, mica io !Wink
#16 | atae21 il 11/02/2009 02:09:29
Sabato al capannone mi è arrivata una banda di ragazzini poco più che maggiorenni: uno ha comprato da me una 75 1.6 a carburatori del 1987 e sembrava stesse ritirando una Brera nuova di zecca tanto era felice. Un altro della compagnia ha ben tre Alfa 33 (due Sportwagon e una Privilege). Tutti e tre sono arrivati a bordo di una bellissima 75 2.0 Twin Spark rossa del 1987 acquistata sei mesi fa da uno di essi. ShockCoolGrin Quindi vedete che tutto il discorso è relativo e dipende sempre e solo dai punti di vista. Per questi ragazzi (che vivono nel mondo di oggi, quando è stata presentata la 75 non erano neanche nati) le vecchie Alfa sono quanto di meglio li possa soddisfare, pur sapendo che una Mi.To è più comoda, veloce, parsimoniosa, ecologica, silenziosa! Smile
E allora lasciamo che ci siano giovani e giovani....secondo me, ragionando a mente lucida, ci vogliono entrambe le categorie! CoolWink
#17 | Pafer il 11/02/2009 02:16:35
Certo, ovviamente ci sono anche le eccezioni...io stesso debbo compiere 25 anni e giro con un'auto che ha 5 mesi in più di me...però, proprio perchè ho questa età e sono appassionato d'auto conosco quelle che sono le preferenze dei giovani, e quando dico giovani parlo anche di ragazzi di 18-19-20 anni, e sono davvero pochissimi quelli che apprezzano vetture di 10-15-20 anni fa.

Un'accento sulla 500 Abarth: certamente non è brutta...ma ha la pesante eredità del marchio Abarth...e il compianto Karl Abarth aveva la grande capacità di prendere un motore Fiat, trasformarlo completamente, e rimontarlo creando dei veri mostri...
Le Abarth 500 e Grande Punto, invece, altro non sono che frutti di trapianti di motori già esistenti...davvero poco a che fare con la particolarità di un marchio storico...famoso soprattutto per le sue marmitte dal rumore spaventoso...avete mai sentito il rumore che esce dagli scarichi delle Abarth odierne? Un sibilo...Angry
#18 | sile650 il 11/02/2009 11:05:12
Il sound della reclàme della 500 Abarth è bello rasposo... pubblicità ingannevole? Frown
#19 | Pafer il 11/02/2009 13:51:25
Quello è il rumore della Essesse Wink
#20 | chucknorris il 14/02/2009 16:40:22
Quoto interamente Ata! E vero che le auto del passato potranno essere rumorose, inquinanti, prive di dispositivi di sicurezza, ma regalano un piacere di guida che la gran parte delle moderne non dà: mi è capitato di guidare una Yaris 1.0 di un collega, ma posso dire che le sue "prestazioni" sono a dir poco asfittiche: a confronto, è più brioso il motore della mia Fiesta '81 o della 205 '86 di mia moglie. Per non parlare di confronti a cilindrate più alte!
La 75 poi è stata una gran bell'auto, che mi ha accompagnato nei primi anni del mio lavoro e della quale conservo un ottimo ricordo.
Ritornando all' Alfasud in foto, beh, è davvero bella! Sembra appena uscita da Pomigliano d'Arco!Smile
#21 | sile650 il 14/02/2009 19:56:27
A proposito Chuck... è possibile che i CC abbiano ancora qualche 155? Shock
#22 | hydractive il 14/02/2009 19:58:43
Uh, io ne ho vista una proprio ieri...
#23 | Pafer il 14/02/2009 20:23:13
Possibilissimo, dipende dalla "geografia" di ogni stazione...per esempio qui da me fino a un anno fa nel loro parco auto avevano ancora una Uno 60...Shock
#24 | chucknorris il 14/02/2009 22:39:16
@Sile: si, certo, è possibilissimo, anzi proprio a TN è in servizio una 155. In Polizia, il parco auto di servizio è gestito autonomamente da ogni stazione, dunque i tempi per il rinnovo non sono uguali in tutta Italia. Noi abbiamo soltanto 156 e 159. L'ultima 155 ha prestato servizio da noi fino al 2005.Smile
#25 | sile650 il 15/02/2009 02:40:42
Da noi erano sparite... e poco tempo fa ne è saltata fuori una che pareva nuova, con delle strane borchie mai viste.
Sulle prime avevo pensato a dei "finti" carabinieri! Shock
#26 | Total III il 20/05/2009 01:17:45
Le borchie sono già del tipo col dado a vista, così i Pasquale Ametrano di tuno non dovevano più temere "che ce le fottevano". GrinPfft
#27 | danguard76 il 23/07/2009 11:26:24
Ma sta benissimo! Una passata di ferox e tutto torna a posto!Smile
#28 | IL BUE il 23/07/2009 14:42:48
Porella...
#29 | Total III il 23/07/2009 17:29:15
Mon Dieu, manca quasi tutto il longherone....... Shock
#30 | Edsel il 05/05/2012 18:06:22
Anche la cara Alfasud bergamasca se n'è andata, insieme ai suoi proprietari.
Avevo capito da dove veniva, avevo visto la casetta anni '60 col plastico ocra sulla facciate dove abitava la coppia che se ne serviva, di quelle ancora col tavolino di ferro e le sedie in plastica intrecciata a colori sgargianti.
Ora hanno abbattuto tutto, al suo posto è stata tirata su una palazzina con non so quanti appartamenti, o meglio loculi...Sad
#31 | S4 il 05/05/2012 20:08:40
Ho immortalato una 5 marce del 1977 Wink
#32 | Stingray il 05/05/2012 21:44:51
nel 2012 ancora le demoliscono non ho parole
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato