Immagine

Alfa Romeo Alfasud 4p.

alfasud79massimo.jpg
Anno 1979. (foto "massimo")

Data: 16/03/2012
Commenti: 17
Visualizzazioni: 2376
Commenti
#1 | Pafer il 12/04/2009 11:18:16
Da quelle parti evidentemente si trovava il famoso Pasquale Ametrano da Matera GrinGrinGrin
#2 | sile650 il 12/04/2009 11:24:46
Smile
#3 | BeUpPoLo il 12/04/2009 12:18:47
sud prima serie... Grin

ahahahah.... lui che ruba le borchie!! Grin
#4 | IL BUE il 12/04/2009 13:09:17
In realt quella di Ametrano una primissima serie... questa una MY'79, col mitico trattamento delle lamiere "zincrometal"...
#5 | BeUpPoLo il 12/04/2009 13:11:52
Che arrugginivano comunque a macchia di leopardo Grin
#6 | FIESTALEX il 12/04/2009 17:23:51
Questa quindi una vera e propria sopravissuta perch pare messa piuttosto bene. Smile
#7 | Total III il 12/04/2009 17:42:28
Molte erano le migliorie apportate dal 1977 alla costruzione dell'Alfasud. L'adozione delle lamiere "Zincrometal" furono enfatizzate da un comunicato stampa, ma la clientela rimese comunque dubbiosa a causa della pessima riuscita dei primi esemplari.
Questa una tipica Alfasud "Super", riconoscibile esteticamente per i paraurti pi grossi, per le grigle sui montanti nero opaco, per i profili cromati sulle grondine.
Ma i miglioramenti erano all'interno: plancia completamente ridisegnata (la stessa della TI 1.5), sedili pi profilati rivestiti, come i pannelli, di panno raffinato, pomello cambio in finto legno (quello che con l'uso diventava bianco!), contagiri, poggiatesta e lunotto termico di serie.
F proposta anche con motori 1.3 e 1.5, che si distinguevano unicamente per un adesivo applicato sulla destra del portellone.
Essendo questo esemplare privo di questo adesivo, potrebbe trattarsi di una 1200. Cool
#8 | S4 il 12/04/2009 18:25:21
Total III,complimenti per la preparazione!Smile
#9 | chucknorris il 12/04/2009 21:22:49
Che bell'esemplare di Alfasud ante-1980!Smile
#10 | Bomber il 12/04/2009 22:53:08
Cool propriamente niente male ShockShock ...il padrone un vero appassionato e affezionato della sua alfasud . lo si capisce xche a montato i paraspruzzi davanti ,proteggendo l'auto CoolCool.bravo!!!WinkWink
#11 | atae21 il 12/04/2009 23:20:33
A proposito del fim di Verdone, mi venuta da fare una considerazione. Frown Pi o meno recentemente ha riproposto in chiave moderna i suoi personaggi storici dei suoi film degli anni 70/80 ma non ha mai riproposto il personaggio di Ametrano. In quegli anni, come auto simbolo del "paesano" che ritornava dalla Germania, stata presa l'Alfasud....ma oggi con che auto si potrebbe rappresentare lo stesso personaggio? FrownCool Teniamo conto che l'Alfasud, al tempo di "Bianco, rosso e verdone" (1981) non era comunque un'auto vecchissima ma solo una normale Alfa di qualche anno pi anziana. Oggi si potrebbe rappresentare l'emigrante meridionale che ritorna al paese con una Alfa 147 rossa? Frown
#12 | Pafer il 12/04/2009 23:27:45
All'epoca del film l'Alfasud aveva 9 anni di et, dal suo inizio della commercializzazione...ed oggi, la stessa et ce l'ha una sua erede, l'Alfa Romeo 147...proprio come dici tu Ata...

Io per lo vedrei meglio su una Stilo rosso pastello (proprio in Germania sono pi diffuse, mentre da noi sono quasi inesistenti) Wink

Se poi deve trattarsi per forza di un'Alfa Romeo...per non andare troppo indietro proporrei una 146 Junior, ovviamente rossa Grin
#13 | Total III il 13/04/2009 01:45:32
Il guaio che proprio il personaggio dell'immigrato tedesco che torna in Italia con la macchina tamarrata un qualcosa che appartiene irrimediabilmente al passato.

E s che non una leggenda metropolitana: esistevano davvero, si dividevano fra nazionalisti, e li vedevi tornare con 128 o Alfasud, e tedescofili, e facevano scena con le chilometriche Taunus o Capri, dai colori sgargianti e magari col tetto in vinile.
Punto di congiunzione fra le due tipologie erano gli assurdi gadget che montavano queste vetture: sedili in pelouche, antenne a frusta, fendinebbia, paraspruzzi.... In Germania c'era un vero e proprio culto della personalizzazione delle vetture, culto sfociato nel fenomeno del "tuning".

Gli italiani migranti di oggi invece tornano al paesello a bordo di Golf o A3 da 180 cavalli, grigie metallizzate o nere.
Dopotutto forse meglio cos. PfftPfft
#14 | Total III il 13/04/2009 01:46:30
Errata Corrige: non "immigrato tedesco" ma "immigrato italiano in germania", ma ci siamo capiti l'istess....Spero. Grin
#15 | Bomber il 13/04/2009 21:34:48
CoolGrinPfft YES istess .Wink
#16 | Minitre il 13/04/2009 21:45:37
Molto bella! E senza ruggine, incredibile... ShockPfft
#17 | DerrickNAE3 il 18/04/2009 02:53:35
Bell' esemplere, perdipiu' del mitico rosso Alfa !Wink
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato