Immagine

Ford Capri 1.6 S

fordcaprifil20160602.jpg
Anno 1979 (fil82).

Data: 02/06/2016
Commenti: 11
Visualizzazioni: 1300
Commenti
#1 | atae21 il 02/06/2016 10:47:34
Molto bella e della mia serie preferita. Peccato che in Italia questa versione fosse il massimo disponibile sull'ultima serie! Le varie 2.0, 2.3 ma soprattutto le stratosferiche 2.8 Injection e 2.8 Turbo non furono infatti mai proposte sul nostro mercato (e c'è da capirne il motivo: sarebbero state vendute col contagocce....).
#2 | 5speed il 02/06/2016 12:51:15
Bella e massiccia!
#3 | Bomber il 02/06/2016 21:07:29
Concordo in pieno tutto quanto scritto sopra, il colore però non mi ispira su tale versione dubbio .
I 4 catarifrangenti extra nerd via.
#4 | FeDeesse il 03/06/2016 08:45:43
sto con bomber, aggiungendo che anche l'alettone personalmente non mi aggrada.
nel complesso una bella sportiva di quell'epoca e sembra pure ben tenuta.
#5 | antani il 03/06/2016 08:51:11
mi piace molto con quei cerchi, forse il proprietario ha paura di non essere visto di notte.....Grin
#6 | Bomber il 03/06/2016 23:26:23
Smile A me lo spoiler originale non mi dispiace per nulla, anche perché bisogna pur differenziarle in qualche modo dalle versioni minori.
#7 | Bomber il 03/06/2016 23:43:46
Pfft allora i catadiottri funzionerebbero e starebbero (quasi) meglio sul nero del paraurti.
Verissimo, anche i cerchi sono niente male, ma non credo che erano quelli offerti da ford, pero bo. Direi che erano a stella.
#8 | gabford il 04/06/2016 00:18:47
anche i cerchi sono niente male, ma non credo che erano quelli offerti da ford

Dovrebbero essere quelli offerti con l'allestimento Ghia Wink
#9 | Bomber il 04/06/2016 14:26:21
è si può essere, li ho visti varie volte ma non non riesco a collegarli Pfft
#10 | Markino il 06/06/2016 00:31:11
Come da mia tendenza, preferisco la serie capostipite, ma si tratta comunque di un esemplare interessante.
Poco diffusa già all'epoca la serie post-'77; in Germania e soprattutto Gran Bretagna, invece, ne circolavano parecchie, specie di cilindrata elevata, come normale a quelle latitudini.
#11 | sir alec il 24/01/2018 15:36:08
Preferisco anch'io le serie precedenti, però la Capri, per la sua rarità e per la sua linea, è sempre interessante, in qualunque versione e in qualunque configurazione.
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato