Immagine

Ford Cortina

fordcortinatotal20170604.jpg
Anno 1966 (Total III).

Data: 04/06/2017
Commenti: 10
Visualizzazioni: 1634
Commenti
#1 | Alfa33 il 04/06/2017 12:15:13
Bellissima, complimenti per l'avvistamento. Anche la versione "estate" è gradevolissima, ho visto un esemplare in demolizione, abbandonato da un signore inglese.
#2 | Frabo187 il 04/06/2017 12:15:45
Bellissima! Color Bordeaux scuro mi pare.
#3 | atae21 il 04/06/2017 13:22:24
Spettacolo! Bella tutta quanta: dalle condizioni (omologata ASI, si presume sia tutta originale) alla targa a bassa numerazione. I fari posteriori sono qualcosa di inconfondibile...Grin
#4 | 1600 GT il 04/06/2017 13:56:23
Non una venere, ma molto affascinante sia per l'originalita` della linea che soprattutto per la rarità.
Ottimo avvistamento.
#5 | Uno Turbo D il 04/06/2017 14:25:11
Estremamente affascinante e, fortunatamente, in ottime mani.
#6 | Total III il 04/06/2017 17:14:26
A volte la vita è curiosa: la inseguivo da anni senza successo, finché non me la sono ritrovata sfilare tranquilla e serafica proprio davanti all'uscio di casa. Grin
Confermo il colore rosso scuro e le ottime condizioni di conservazione. La targa a bassa numerazione è un plus difficilmente contestabile.
#7 | gabford il 04/06/2017 18:48:14
Splendida, tra gli ultimi esemplari prima del passaggio alla seconda serie.
#8 | Markino il 04/06/2017 21:57:39
Tra i modellini 1/43 appartenenti a mio cugino, più grande d'una decina d'anni, sempre ben tenuti e tuttora conservati in una scatola, uno dei mie prediletti era una "Consul Cortina" (quindi una 1a serie) identica a questa per colore e numero di portiere, le anteriori apribili al pari dei due cofani, un gioiellino. Forse, devo anche a quell' "obsoleto" la mia passione per quest'auto (estesa in generale alle Ford del decennio '60), in Italia venduta in quantità apprezzabili (seppur penalizzata dalla persistenza dei dazi) e sopravvissuta in pochissime unità, destino comune a tante oneste berline estere di piglio non sportivo (la grande maggioranza, in sostanza).
L'esemplare fotografato, uno dei 1.737 immatricolati nel 1966 (a fronte di un consuntivo lusinghiero di 4.409 unità nel 1965), è veramente da favola, impreziosito anche, se vedo bene, dalle gomme a fianco bianco, e nobilitato da una prima targa isolana da urlo, che "vendica" parzialmente la defunta "R10" recante lo stesso incipit.
Grazie a Total per averci regalato una visione così rara e suggestiva Smile
#9 | Mc 127 il 05/06/2017 09:34:34
Esemplare impeccabile e di gran pregio, in tutto e per tutto.
#10 | SebaRaba1961 il 19/10/2018 13:08:12
Che bella!!!!!
Scrivi commento
Per scrivere un commento devi essere registrato